Forum Psicolinea

Versione completa: mai felice
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.

Daly

Buonasera.
Sono una ragazza di 21 anni..ti scrivo perchè ho bisogno di aiuto..
Non sono mai felice, anche se non lo dimostro. I miei genitori si sono separati quando andavo ancora alle elementari, tutte le volte che passo dalla casa dove abitavo prima della loro separazione mi sento svenire e mi escono le lacrime..
Ora mia madre convive con uno con cui non vado proprio daccordo.. si ubriaca, non aiuta economicamente, pensa solo per se' e tratta male mia madre..Non sopportando più questa situazione ho deciso di vivere con mia nonna anche se a pochi passi da casa..tutto ciò fa male.. ma sto imparando a conviverci.
La seconda cosa per cui soffro è a causa del mio ragazzo. E' bravo, gentile e mi da tutte le attenzioni..solo che non si fida di me..nonostante non gli do motivo di esserlo..litighiamo di brutto ma finiamo per chiarirci..è molto possessivo, a volte esagerato.. per fortuna non ha mai alzato le mani e non lo farebbe mai..
Tutti questi problemi mi hanno portata a fare delle sciocchezze..ho cercato più volte di togliermi la vita..e sarei capace di rifarlo..detto così non si possono capire le mie sofferenze..ma solo io posso sapere quello che provo..ho solo bisogno d' aiuto..aspetto una vostra risposta.
Gentilissima,

Purtroppo i tuoi genitori sono stati egoisti, oppure semplicemente anche loro soffrivano troppo e lo stare insieme era per loro più doloroso della separazione. Sicuramente, anche sbagliando, avranno cercato di fare la cosa migliore che potevano fare, per loro ed anche per te.

Ormai è andata così. Il passato però sta dietro le nostre spalle e non possiamo farci nulla, mentre il futuro è qualcosa che possiamo costruirci (anche) con le nostre mani.

Siamo noi a scegliere se ci piace seguire un corso di studi o un altro, se ci piace lavorare o stare a casa, vivere nella nostra città o andarcene, scegliere un fidanzato o lasciarlo. Tutto questo non è scritto nel libro del destino, ma è conseguenza delle nostre decisioni ed azioni.

Se hai sofferto già tanto, perché non fai del tutto per regalarti un futuro che sia, almeno in apparenza, per quello che si può capire, il migliore possibile?

Ti auguro ogni bene e tanta forza interiore, perché devi essere tu la prima a volerti bene e a volerti salvare.