Forum Psicolinea

Versione completa: la mia ragazza è cambiata
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.

tony85

Salve a tutti,
Più che un problema definisco il mio una situazione di vita a cui non riesco a darmi una spiegazione è pertanto chiedo a tutti voi che mi dedicherete un po di tempo di magari darmi dei consigli.
Poichè lavoro all'estero, ho conosciuto una ragazza estone 9 mesi fa. All'inizio tutto bene anzi benissimo mi faceva stare troppo bene mai in vita mia mi sono sentito cosi bene con una ragazza. Nonostante lei abbia una bambina di 3 anni sapeva benissimo come darmi del tempo e come farmi sentire uomo. dopo pochissimo tempo gli ho chiesto di andare ad abitare insieme e lei ha accettato senza problemi. i primi mesi tutto fantastico pieno di passione e di voglia di scoprire nuove emozioni. piano piano la passione dopo 9 mesi attuali è scesa sempre di piu. da parte mia è rimasta sempre lo stesso, ho sempre voglia di lei voglia di stare e di fare qualsiasi cosa con lei. da parte sua (eccetto alcune rare volte dove la sua passione tocca picchi elevati) ogni giorno che passa e come se non ha tutta questa volontà di stare insieme. abbiamo anche deciso di sposarci di fare una famiglia vera con dei bambini "nostr" anche se ce da dire che amo la sua bimba come se foste mia, lei mi chiama papà senza problemi e la bambina è orgogliosissima di me e io di lei. E cmq da un periodo oramai più che lei non mi desidera come prima. non fanno più effetto i miei baci le mie carezze le mie pazzie, niente. non ce verso per farle accendere il fuoco dentro di lei. stesso lei mi ha consigliato dei giochini (i sexy toys da sexy shop) magari si accendesse qualcosa, ma niente ho speso soldi ma in lei e sempre ghiaccio. ho pensato che magari sai con una vita sedentaria ho messo qualche kg in piu, ho fatto una dieta e ho perso 5 kg (non sono tanti ma si vede la differenza, magari cosi facendo li verebbe qualche fantasia in più ma nulla. niente sopra niente. Non so più cosa fare, gli ho parlato di questa cosa ma spesso e volentieri si arriva a litigare è perciò preferisco starmene in silenzio. ma sta iniziando ad essere un problema per me, sento come se mi rifiutasse come se non vuole che la tocchi oppure come se fare l'amore sia per lei un peso più che un piacere. tutto il resto della vita di coppia è perfetta, lei è una ottima madre, cura infinitamente la casa la cucina tutto, ma quando si parla di sesso quando vorrei tanto prenderla dolcemente oppure aggressivamente e fare l'amore, niente mi toglie le mani, non vuole essere disturbata. Cosa che prima era lei a venire da me, era lei che iniziava tutto e anche in modo alcune volte da vero fuoco!!!!!è tutto cambiato e vedo che tutto sta cambiando, nonostante i miei vari tentativi di cercare di rifar accendere il fuoco in lei,ma niente.
Anche s faccio un complimento ad un passante(magari si ingelosisce) ma niente non succede niente come se non li importasse di niente. Forse non mi ama per davvero? Forse sta con me solo per i soldi?
Gentilissimo,

Non saprei cosa risponderle, in particolare all'ultima domanda... Tante infatti possono essere le ragioni di questo allontanamento. Se si trattasse solo di un fatto sessuale, è possibile che nei primi tempi, quando c'era maggiore attrazione fisica e tutto era una novità, vi fosse da parte di lei un maggiore stimolo sessuale. Poi, con la convivenza, con la maggiore conoscenza ed anche con l'abitudine ad avere rapporti, è possibile che l'attrazione fisica iniziale sia sfumata ed ora quella passione che vi ha unito è diventata ciò che vi divide.

Provi a chiedersi se la sua ragazza è veramente soddisfatta del rapporto, se le piace davvero il suo modo di fare l'amore, se finge l'orgasmo. Del resto se, dopo così poco tempo, siete arrivati ai sex toys, è evidente che lo stimolo sessuale sta scemando.

Credo che, per togliersi ogni dubbio, lei potrebbe provare a tornare a vivere da solo, prendendosi una pausa di riflessione. In base alla reazione di lei ed ai suoi comportamenti, potrà capire meglio se ci sono realmente le basi per costruire una famiglia con questa persona.

Cordialmente,