Share Button

genere sessualeIn lingua inglese è da poco uscito un libro, “Delusions of Gender: The Real Science Behind Sex Differences” (“Follie sul genere sessuale: la vera scienza delle differenze sessuali’) che sfata molti antichi miti sulle differenze sessuali.
Il libro è diviso in tre parti: ‘Metà mondo è cambiato, metà delle menti sono cambiate’, ‘Neurosessismo’ e ‘Riciclo di genere’. L’autrice compie una eccellente revisione delle scoperte scientifiche fin qui effettuate nel campo delle neuroscienze che è estremamente utile per contrastare le tante indicazioni pseudoscientifiche divulgate dai media, tra le quali, ad esempio, quella per cui i ragazzi e le ragazze avrebbero bisogno di ricevere l’istruzione in classi separate, perché avrebbero nature diverse (ne abbiamo parlato qui).

Cordelia Fine si scaglia decisamente contro questo genere di libri divulgativi, che parlano in modo pseudoscientifico delle differenze sessuali. Il suo feroce attacco è molto rigoroso ed informato, ma brillante nella scrittura, tanto che potrebbe essere facilmente letto anche dai lettori abituali dei libri verso i quali l’autrice si scaglia in modo davvero forte e chiaro.

La Fine tiene a precisare che non ci sono esseri umani che vengono da Marte, né da Venere, ma che gli esseri umani sono piuttosto a contatto con il pianeta terra, luogo in cui una lunga tradizione di regole e costumi sociali, continuano a riprodurre le relazioni di potere che mantengono le divisioni piuttosto arcaiche tra uomini e donne. Inoltre,dice l’autrice, c’è anche chi vuole piegare, distorcere e sfruttare la scienza, nel tentativo di giustificare tali divisioni.

Seguendo con attenzione la ricerca compiuta fin qui sulle differenze sessuali, l’autrice mette in evidenza le inesattezze, le interpretazioni esagerate, le caratteristiche di autori privi di scrupoli scientifici come – i nomi non mancano – Simon Baron-Cohen, Steven e Susan Pinker, Allan e Barbara Pease de ‘Perché le donne non sanno leggere le cartine e gli uomini non si fermano mai a chiedere?’, John Gray, de “Gli uomini vengono da Marte e le donne da Venere”, Michael Gurian di “I ragazzi e le ragazze imparano diversamente!” .

Uno dei nomi meno apprezzati, fra questi pseudo-scienziati è, per l’autrice, quello di Louann Brizendine, direttrice della Women’s Mood and Hormone Clinic, allieva della Harvard Medical School dell’Università di California-Berkeley e della Yale School of Medicine, la quale ha scritto un libro The female brain (il cervello femminile) che è stato stroncato dalla rivista Nature in questo modo: “nonostante le credenziali accademiche dell’autrice, il libro non riesce a soddisfare anche le norme più elementari di precisione scientifica e di equilibrio”. Nel libro la Brizedine afferma, ad esempio, questi concetti: “la bambina ha un diverso modo, più emotivo, per interagire con gli altri, rispetto ai maschi “”, “La maternità cambia la donna, perché cambia letteralmente il suo cervello e questo cambiamento è, per molti versi, irreversibile” ecc.

La Fine si chiede se la scienza riuscirà un giorno a guardarsi indietro e a rileggere criticamente tutte le affermazioni, pubblicate in questi libri pseudoscientifici e popolari, così come può capitare oggi, pensando al gusto vittoriano di basare le presunte differenze sessuali sulla misurazione dei teschi, delle ossa della spalla e della verticalità cranica.

Cordelia Fine si è laureata in psicologia presso l’ University College di Londra ed ora è una ricercatrice presso il dipartimento di Applied Philosophy & Public Ethics all’Università di Melbourne.

Fonte:
Book Review: Cordelia Fine’s ‘Delusions of Gender, GEA

Link:

Delusions of Gender: The Real Science Behind Sex Differences

Recensioni del libro
Gli inganni della mente, di Cordelia Fine pdf

Dr. Giuliana Proietti, psicoterapeuta, Ancona

Immagine: Copertina del libro

Facebook Comments
● Psicologa-psicoterapeuta (attività libero-professionale in Ancona e Terni) ● Responsabile scientifico del sito www.psicolinea.it ● Saggista e Blogger ● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale ● Conduzione seminari di sviluppo personale ● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici ● Esperienza in psicologia del lavoro (Orientamento e Selezione del Personale) ● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità. Scrive in un Blog sull'Huffington Post Contatti e Consulenza con la Dr. G. Proietti Per appuntamenti e collaborazioni professionali: 347 – 0375949 Ancona, Terni, Civitanova Marche e via Skype Tweets di @gproietti Visita il nostro Canale YouTube Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media Perché sceglierla come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *