Ancona, Marche, Italy
0039 347 0375949
psicolinea@psicolinea.it

Amicizia, Amore o Confusione – Consulenza on Line

Sito di psicologia, online dal 2001

Created with Sketch.

Amicizia, Amore o Confusione – Consulenza on Line

amicizia amore

Buongiorno. Da alcuni mesi conosco una ragazza che ha appena finito il Liceo (lo stesso cheho fatto io), mentre io sto per finire la Laurea Specialistica. Io ho 23 anni,lei 19.Abbiamo moltissime cose in comune, idee politiche, stesso background culturale,stessi interessi (artistici) e siamo entrambi “artisti”, lei suona musicaclassica e io dipingo.Inoltre le nostre famiglie si conoscono e son in ottimi rapporti, anche di lavoro-collaborazione.Io non so se sono innamorato, ma penso più sì che no, dato che mi piace molto,perchè è la prima ragazza con cui sento davvero di avere molto in comune. Le hodichiarato quanto mi piace e cosa provo per lei; niente luoghi comuni, ma passoper passo cosa mi ha portato a conoscerla. Ora si può dire che siamo buoni”amici” , perchè lei sembra un po’ restia a fare un passo in più. Fino a giugnoci vedevamo tutti i giorni, perchè facciamo la stessa strada per rincasare, maora le occasioni di incontro si quel tipo latitano un po’. Siamo usciti un paio di volte da allora (anche causa vacanze) e ci sentiamo quasi tutti i giorni(come da aprile), perchè abbiamo i nostri impegni e le nostre vite.Io però so che solo vedendoci di persona più spesso potremmo chiarire le cose.Ho notato che pur ricambiando solo parzialmente quanto le ho detto (dice chesono sensibile e attento, che sono riuscito a cogliere molto di lei, che lanostro amicizia è particolare e che tutte le parole che ho scritto-detto sonocose bellissime).Visto che abbiamo così tante cose in comune perchè non frequentarci di più evedere che può succedere?Io questo vorrei farle capire, perchè sono convinto che ci può essere qualcosadi più tra noi.Lei non mi ha mai detto che io le piaccio, però la prima volta che siamo usciti, ha provato a baciarmi.Non so se sia amicizia, amore o confusione. Vorrei capire se sbaglio e cosa fare.Ringrazio per tutti i consigli che mi potrà dare.G.

Caro G.,
Coraggio: tutte le storie d’amore cominciano così, con un po’ di indecisione. Ora non le resta che fare il primo passo. In realtà sarebbe il secondo, in quanto la ragazza che le piace ha già provato a baciarla… Perché lo ha fatto? Non si sa e poco importa: ora lo faccia lei! Cominci con un bacio castissimo, dato per ‘amicizia’ e poi veda se è il caso di osare oltre.
Auguri.

Dott.ssa Giuliana Proietti Ancona

Please follow and like us:

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
Psicoterapeuta Sessuologa
ANCONA FABRIANO CIVITANOVA MARCHE
Per appuntamenti: 347 0375949 - g.proietti@psicolinea.it

E' possibile anche fissare degli appuntamenti Via Skype.
https://www.psicolinea.it/sostegno-psicologico-distanza/

Per leggere il CV:
https://www.psicolinea.it/dr-giuliana-proietti_psicologa_sessuologa_ancona/

Per vedere dei videofilmati su YouTube
https://www.youtube.com/user/RedPsicCdt

Per la pagina Facebook
https://www.facebook.com/Giuliana.Proietti.Psicosessuologia

Per il Profilo Facebook
https://www.facebook.com/giuliana.proietti.psicologa

5 risposte

  1. Dr. Giuliana Proietti ha detto:

    @ Marco e Anonimo del 4 luglio: troverete le risposte sul Blog “Il sesso e l’amore” (www.ilsessoelamore.it)

  2. marco ha detto:

    salve mi chiamo marco sono stato con una ragazza per quattro anni…. poi mi ha lasciato perchè diceva di essersi stancata stare con me…. io ho provato a recuperare la relazione fino quando ci simamo visti dopo un mese dalla rottura è lei mi ha insultato perchè ero ancora innamorato di lei e mi ha invitato a trovarmi un altra ragazza dicendomi anche che lei si vedeva con altri ragazzi dalla settimana dopo la rottura…. questo a rafforzato le mie convinzioni che lei mi tradisse… dopo circa6 mesi ha iniziato ancora a cercarmi e io sono stato chiaro con lei si poteva ricominciare solo se mi avesse detto tutto quello che era sucesso… lei mi ha ripetuto che era solo un momento di stanchezza della nostra relazione ma mi ha giurato di non avermi mai tradito e che i ragazzi che aveva visto in realtà erano un invenzione sua per farmi staccare diciamo…. io le finto di crederle ma me ne sono accorto dopo perchè troppe cose non tornavano nei suoi discorsi… e questo non mi dava fiducia in lei… perchè avevo l impressione che mi mentisse sempre… e dopo due mesi abbiamo rotto ancora perchè io non riuscivo a fidarmi di lei….. adesso ogno tanto ci sentiamo…. io sono innamoraissimo di quella ragazza ma allo stesso tempo non mi fido… perchè lei tende a mentire o a modificare la verità a suo piacimento e io me ne sono accorto piu’ volte di questo… un esempio le ho chiesto se il ragazzo che usciva con lei prima di tornare si faceva ancora sentire e lei mi ha giurato guardondomi negli occhi che non era sparito ma poi ho visto sul cellulare i suoi messaggi.ò.. e le ho chiesto spiegazioni e mi ha detto che non si era nemmeno accorta di averli ricevuti,., poco credibile…..io le voglio bene non riesco a venirne fuori ma + vado avanti + penso di essere stato per molto tempo con una ragazza bugiarda e traditrice…. premetto che nella sua famiglia il tradimento è quasi all ordine del giorno da parte di suo padre… e questo mi fa pensare che anche lei sia portata a questo… sono paranoico penso troppo…. non ci capisco + nulla……

  3. Anonymous ha detto:

    Salve,anche io ho bisogno di un aiuto,mi sono lasciata col mio ragazzo 4 mesi fa,a volte sono spensierata ma altre volte mi sento giù e provo dolore….la nostra storia è durata 1 anno e mezzo,io ero fortemente innamorata di lui,invece lui no,anzi mi voleva bene,ma nn era amore,da quando mi sono lasciata,sono riuscita a capire che lui in realtà non mi ha mai amato davvero e l’ho capito aprendo gli occhi su alcuni suoi atteggiamenti nei miei confronti…il problema non è questo,ma è un altro:
    una settimana prima che ci siamo lasciati,una ragazza flertava con lui,e lui ci stava,mi fidavo di lui,e allora gli ho detto di allontanarla perchè io ci stavo male,ma lui non lo ha fatto,diceva che mi sbagliavo,ma io insistevo e alla fine ci siamo lasciati,facendomi credere che il motivo per cui ci siamo lasciati era il fatto che noi litigavamo sempre e che c’erano incomprensioni tra noi,ma invece non era cosi,noi litigavamo solo 1 volta al mese,e nell’eltima settimana di più proprio per quel motivo della ragazza che flertava con lui….dopo che ci siamo lasciati lui ha continuato a sentirla e a frequentarla,e adesso stanno per mettersi insieme…ma io nn mi spiego una cosa,so ke nn ci tornerei nemmeno morta con lui per il male che mi ha fatto,non mi interessa più niente di lui e ne di lei,però ho paura di uscire in un specifico posto,per paura di incontrarlo insieme a lei,perchè so chè ci rimarrei male,rimanerci male è anche poco,se devo essere sincera,svenirei quasi…e non mi speigo perchè…l’altro giorno ebbi una svista,mi sembrò di averlo visto con lei,ed io dentro sentivo morire,sapendo ke nn ci tornerei MAI con lui,nemmeno se fosse l’ultimo uomo sulla terra…
    Quando non lo vedo e non lo sento,mi sento bene,invece quando lo vedo o lo sento,vedo sento il MALE,UNA FORZA OSCURA KE VORREBBE ATTACCARMI…
    io non so cosa fare,se potreste darmi un consiglio,suggerimento,non saprei aspetto una risp GRAZIE

  4. ely ha detto:

    Salve,
    Vorrei esporre il mio problema….
    Sono circa 6 anni che sono fidanzata ora ne ho 21 e siamo quasi cresciuti assieme, ci siamo lasciati varie volte per problemi futili forse piu da parte mia perche avevo bisogno di svago e spesso la sua gelosia mi opprimeva.Sono innamorata di lui..ma credo che spesso non riesca a capirmi…forse x gli interessi diversi che abbiamo. Ci siamo lasciati x 6 mesi e ripresi a maggio con la convinzione che questa volta sarebbe stata l’ultima che avremmo discusso x banalità perche in realtà siamo molto innamorati l’uno dell’altro e non ci sono mai stati problemi seri di fondo nel nostro rapporto apparte il fatto che ci siamo fidanzati quando eravamo troppo piccoli, esattamente io avevo 15 anni e lui 18. Sono stata in vacanza con delle mie amiche e una sera dopo aver fatto amicizia con dei ragazzi e amici in comune m sono ritrovata a parlare a lungo con uno di loro e poi a scherzarci…a bere insieme e poi non capisco come anche a baciarci in spiaggia….è stata una cosa cosi….ma il brutto è che quel ragazzo non mi ha più voluta mollare e mi ha continuata a cercare ogni giorno…e per quei pochi giorni di vacanza ci siamo visti abbiamo parlato a lungo ma ci siamo anche baciati di nuovo..l’attrazione ok…ma io sono fidanzata e ora non ci capisco piu nulla…. ho fatto una cavolata lo so….ma come ci si puo lasciar trasportare cosi in fretta da una persona e dimenticarne un altra all istante..mi sembra tutto cosi assurdo…..anche se quel modo di fare di quel ragazzo m piaceva piu della sua estetica…. Sono molto confusa so’ che dovrei cercare di guardare di piu nel mio cuore ma a me non è mai sucessa una cosa cosi’ e non me l aspettavo ora m trovo a pensare a due persone contemporaneamente e a nn riuscire a giustificare il fatto che io sia meno legata al mio ragazzo inq uesto periodo…help…

  5. Anonymous ha detto:

    mmh secondo me da come si comporta lei caro G. c’è poca speranza;
    lei ti dice cose carine per non ferirti, perchè forse le dispiace non riuscire ad innamorarsi di uno così gentile e sensibile come te.
    Tu sei stato più che esplicito con lei, non vedo perchè lei non debba fare altrettanto se tu gli piacessi, evidente che non ti ama altrimenti non ci starebbe a girare tanto intorno al discorso no?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace Psicolinea? Seguici anche sui Social ;-)

RSS
Facebook
YouTube
Instagram