Amo il mio psichiatra – Consulenza on Line

psichiatra

sono una ragazza di 30 anni e da circa un anno faccio psicoterapia da uno psichiatra ,quasi mio coetaneo, da un po’ di tempo mi sono resa conto di provare dei sentimenti nei suoi confronti ,non sò ! cosa è meglio fare? spesso mi capita di incontrarlo ,sopratutto di sera ,tra i locali della cittàed ogni volta che glielo faccio notare lui dice di non avervi visto ,per questo non mi ha salutato, in realta credo non sia vero poiche spesso i nostri sguardi si sono incrociati ed ho notato che mi ha voluto evitare. parlando di questo in terapia mi dice che non mi saluta perche nonn mi ha vista ba’!!!!! non credo sia vero ,visto che ci incontiamo spesso .volevo un suo parere su cosa fare .grazie

Carissima,

Il fatto che lui si comporti come mi racconta significa che è un bravo professionista. Per quanto riguarda lei, potrebbe non trattarsi di amore, ma di un sentimento particolare, che nasce nel rapporto terapeutico e che si chiama transfert. Cosa fare? Innamorarsi di una persona che non la frequenti per mestiere, ma per amore.
Cari saluti e molti auguri.

Dott.ssa Giuliana Proietti

Mix

Il tradimento e la terapia di coppia

Il tradimento e la terapia di coppia

Il tradimento è una delle esperienze più condivise al mondo: nessuno ne è totalmente immune, sia esso vissuto all'interno della ...
Leggi Tutto
impotenza di coppia terapia

Impotenza di coppia e Terapia

IMPOTENZA DI COPPIA E TERAPIA: Perché si parla di impotenza di coppia e quale è la terapia? STUDIO DI PSICOLOGIA ...
Leggi Tutto
ciclotimia

Ciclotimia e disturbo bipolare

La ciclotimia e il disturbo bipolare: di cosa si tratta? Il disturbo bipolare consiste nell'oscillazione fra due polarità. Ad oscillare ...
Leggi Tutto
complesso edipico

Il Complesso edipico: di cosa si tratta?

Complesso edipico: di cosa si tratta? Nella teoria psicoanalitica il complesso di Edipo riguarda un desiderio infantile di coinvolgimento sessuale ...
Leggi Tutto
Matilde di Canossa

Matilde di Canossa: la donna più potente del Medioevo

Matilde di Canossa è senz'altro una delle figure femminili più interessanti dell'alto medioevo; basti pensare che questa donna cominciò a ...
Leggi Tutto

Psicoterapia: istruzioni per l’uso

Non tutti quelli che decidono di voler iniziare una psicoterapia hanno chiaro in mente cosa li attende. Non tutti sanno ...
Leggi Tutto
l'abbraccio

L’abbraccio come forma di comunicazione

L'abbraccio: una definizione Abbracciare significa cingere, afferrare, serrare con le braccia una persona, per lo più in segno di affetto ...
Leggi Tutto
infertilità

Infertilità: aspetti psicologici

Differenza fra sterilità e infertilità La sterilità è l'incapacità assoluta di concepire, mentre l'infertilità riguarda l'impossibilità di concepire, o portare a termine la ...
Leggi Tutto
cocaina

Cocaina: cosa è, come funziona

Cocaina: che cosa è La cocaina è una sostanza stupefacente. Agisce come stimolante del sistema nervoso centrale, è vasocostrittore ed anestetico, con ...
Leggi Tutto
Ansia

Ansia: come riconoscerla, come curarla a Ancona

ANSIA, COME RICONOSCERLA, COME CURARLA ANCONA FABRIANO CIVITANOVA MARCHE e Via Skype Dr. Giuliana Proietti Tel. 347 0375949 Perché i ...
Leggi Tutto
disturbo bipolare

Disturbo bipolare: come aiutare chi ne soffre

Disturbo bipolare: di cosa si tratta Il disturbo bipolare è una patologia psichiatrica, caratterizzata dall’alternanza, talvolta anche repentina, di depressione, euforia o ...
Leggi Tutto
Colette

Colette: una vita da film

Colette scrisse una ottantina di libri, ma non solo per questo è un vero e proprio mito letterario, soprattutto in ...
Leggi Tutto
disturbo ossessivo compulsivo

Potresti soffrire di disturbo ossessivo compulsivo? Test

Potresti soffrire di disturbo ossessivo-compulsivo? Ti presentiamo questo test, per aiutarti a capirlo e come punto di riferimento. Si    No  ...
Leggi Tutto
Psicologia del Souvenir

Psicologia del Souvenir

Psicologia del Souvenir: cosa si nasconde dietro lo scambio di questi oggetti? Cosa sono i souvenir? I souvenir sono dei ...
Leggi Tutto
sua madre

Io, lui e sua madre – Consulenza on Line

Il problema: sua madre Gentile Dottoressa, sono sposata da 1 anno e qualche mese, dopo 2 di convivenza e 6 ...
Leggi Tutto
Presidente Schreber

Freud, il caso del presidente Schreber, la paranoia

Il Presidente Schreber, alias Daniel Paul Schreber (sopra), Presidente della Corte di Appello di Dresda, pubblicò un libro – nell'anno ...
Leggi Tutto
Chiedi una Consulenza online

Chiedi una Consulenza Psicologica su Psicolinea!

Come fare richiesta di Consulenza psicologica - sessuologica gratuita su Psicolinea? Devi semplicemente inserire la tua richiesta nei commenti a ...
Leggi Tutto

Please follow and like us:

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
Psicoterapeuta Sessuologa
ANCONA FABRIANO CIVITANOVA MARCHE
Per appuntamenti: 347 0375949 - g.proietti@psicolinea.it

E' possibile anche fissare degli appuntamenti Via Skype.
https://www.psicolinea.it/sostegno-psicologico-distanza/

Per leggere il CV:
https://www.psicolinea.it/dr-giuliana-proietti_psicologa_sessuologa_ancona/

Per vedere dei videofilmati su YouTube
https://www.youtube.com/user/RedPsicCdt

Per la pagina Facebook
https://www.facebook.com/Giuliana.Proietti.Psicosessuologia

Per il Profilo Facebook
https://www.facebook.com/giuliana.proietti.psicologa

2 commenti su “Amo il mio psichiatra – Consulenza on Line”

  1. Ho conosciuto quasi 2 anni fa( l sera del mio compleanno) una ragazza Antonella, siamo coetanei,stesso anno(si fa chiamare Melissa,cm un cartone giapponese). Col passare del tempo,e tanti problemi(lo aiutata x seri problemi di salute)e tanti litigi e discussioni, ora io e lei siamo FRATELLO E SORELLA(anche se le ho confidato il mio amore superiore). Ora il problema è questo: lei ha un carattere davvero difficile, satanista(inteso come PORTATORE DI LUCE),e animalista e vegana convinta,e ama il mondo DARK, ma possiede un animo buonissimo e sempre sincero. Ha avuto un ex marito(e una bimba di 7 anni), ha avuto altre relazioni, xo le ultime 2 relazioni si e innamorata in chat e x cellulare di ragazzi piu giovani.anche se sapeva che erano persone sbagliate, si e messa nei guai da sola, e tutti i suoi rapporti sono stati brevi.EPPURE SEMBRA RIPETERE SEMPRE LO STESSO ERRORE ANCHE SE E MATURA E INTELLIGENTE.Con i genitori col quale abita, ha un terribile rapporto conflittuale. Con tutto che e una persona buona, altruista e giusta, e sempre nervosa stanca e arrabbiata col mondo. Ha avuto delle terribili crisi neurologiche, xk si sentiva oppressa, senza ne famiglia e nessun amico. Pero con me, si apre pienamente si sente a suo agio in completa liberta fisica e spirituale, e puo fare tutto xk io la accetto realmente x quello che è. Lei mi dice che nn vuole perdermi xk sono suo Fratello che non ha mai avuto.xk un fratello non si perde mai, invece un amore si puo sempre perdere. Ora io credo che lei, essendo concretamente sola, mi vede come il suo unico appoggio reale. e ha forte paura dell\’abbandono. e penso che non voglia amarmi xk ha paura di perdermi. xk nessuno, mai ha fatto nulla x lei, nemmeno nei momenti gravi di malattia. Ora io sono molto legato a lei, ma come devo comportarmi x farle capire di non avere paure e che io voglio starle accanto per proteggerla e aiutarla concretamente in ogni momento?
    comprendo bene che devo aspettare, e starle vicino.anche se è molto atroce per me aspettare.
    Vorrei però rendermi conto il perché di tutti i suoi atteggiamenti.
    Innanzi tutto, come mai e sempre nervosa e arrabbiata per ogni piccola cosa che va male o storta.
    Lei come io, abbiamo 36 anni. lei circa all’eta di22 anni e stata curata per un linfoma di Hodgkin, ma lo ha affrontato da sola, nessuno, nemmeno i genitori la hanno aiutata quasi mai, eppure e riuscita in qualche modo a superarlo.Ora dopo circa 13 anni, lei ha riscontrato seri problemi di devastazione dei denti. e nel corso degli anni con tante cure e poco aiuto non e riuscita quasi a nulla, costretta a mangiare e ingoiare per intero o mangiare tritati.
    Nel mese di maggio dell’anno scorso, mi ha chiesto aiuto perche stava cominciando a perdere i denti. Io ho dovuto avere la forza di farcela x tutte e due, anche se da parte mia ci sono problemi in famiglia.Gli ho promesso che entro questa estate avrebbe avuto i denti nuovi. cosi e stato.un episodio in particolare, nel mese di gennaio, una delle prime visite, il dottore ha cominciato col monconizzare i suoi denti per inserire i denti provvisori. nel bel mezzo del ‘intervento, salta il compressore centrale.Ti lasci immaginare.dalle 16 alle 20 e stato un momento orribile.Lei ha avuto un enorme crollo psicologico che nemmeno immaginavo.aveva paura, non si riconosceva.il terrore e il pianto in persona.Io x salvarla, xk era una situazione orribile la sua, ho risolto al meglio il problema, salvandola, e combinando 🙂 circa 1500 euro di danni.NESSUNO AL MONDO LO AVREBBE MAI FATTO CREDIMI.EPPURE ERO PIU SPAVENTATO DI LEI.e finalmente fine maggio x lei ho compiuto davvero un miracolo, in cui lei non ha mai creduto.
    Eppure con me si comporta in piena liberta, e se deve arrabbiarsi o sfogarsi lo fa senza timore o scrupoli in modo aperto e sincero. pero con quasi tutti gli altri (amici relativi direi, e qualcuno che ci prova con lei anche furbo) sembra quasi sempre allegra e serena, e si confida proprio apertamente su tutto. Mi da l’impressione di nascondere un “qualcosa” che non so di preciso.
    E vero spesso dimostro la mia gelosia e la mia protezione nei suoi confronti (lei dice che se gli fanno del male, lei subito chiama me), pero lei non sembra rendersi conto che cosi, innanzi tutto certe persone ne possono approfittare come sembra accadere( e io ci vado di mezzo), ma dimostra anche la sua immaturità.
    L’anno scorso, luglio 2011, ha avuto una crisi di stress da chiamare l’ambulanza, e gli hanno detto una terapia da neurologo. ma lei ancora nulla, e non e intenzionata a farlo.
    Lei è sincera, buona, e anche corretta e pulita sessualmente, se comprendi il termine, eppure da febbraio, marzo fino a maggio, ha conosciuto in chat, e gruppi satanici ed esoterici comuni, un ragazzo piu giovane di un anno e mezzo,(premetto che lui adora la trasgressione, la perversione e si definisce “PORCO MA NON SPORCO”). eppure in chat(facebook) e cellulare. lei sembrava proprio “stuzzicata e presa mentalmente”(come dice lei),e x cellulare gli ha detto che lo amava, cambiando atteggiamento dolce e sensuale.Eppure poi mi ha detto che doveva scegliere tra me e lui, e ha scelto me, anche se credo non sia il vero motivo.perche credo che cerchi piu un UOMO/PADRE per lei e la sua bambina.Xo mi sembra assurdo pensare che cerca persone giovani e immaturi virtuali, mentre lei sembra dimostrare tanta maturità(relativa!).
    Essendo io, e cercando, di essere calmo e sereno, e non arrabbiarmi, (senno davvero apriti cielo) xk la calma e la serenità mentale(e molto difficile xo per me)aiutano ad affrontare tanti problemi.invece lei, e sempre nervosa, arrabbiata, stressata o stanca, e non si rende conto (lei dice che i caratteri sono diversi) che tutto cio a lungo andare la distrugge sia fisicamente che psicologicamente (NE SONO UNA DIMOSTRAZIONE VIVENTE, 2 ANNI DI DEPRESSIONE, ANSIE E TICK NERVOSI, NE SONO USCITO FUORI SANO PER MIRACOLO, MA E STORIA ANTICA 🙂 ).
    Come farglielo capire? usare la forza e la rabbia contro la forza e la rabbia?(sembra l’unico modo per riuscire ultimamente).
    lei sembra un bambino che fin da piccolo ha sempre ricevuto offese e schiaffi, e nel momento che riceve un bacio o una carezza ne ha paura e li combatte.
    secondo te, farei bene (anche se lei ha sempre detto che certe cose, non le accetta e le apprezza più di tanto) a cominciare con farle una carezza, prenderla per mano, un bacio in fronte e cosi via:: IO CREDO CHE SAREBBE UN OTTIMA TATTICA DI CONTROFFENSIVA PER AIUTARLA CONCRETAMENTE, MA CI VORRA TEMPO, CORAGGIO E TANTA FORZA.
    Io sono sempre un cavaliere con lei, sempre (appartengo ad un ordine di cavalierato, sono un amante delle discipline orientali, shaolin-kung fu, e sono molto spirituale con una empatia molto accentuata), lei molte volte sembra che mi ringrazia lo stesso che gli ho salvato la vita, per piccole sciocchezze.
    E adesso lei e l’unica persona a cui realmente darei subito sempre la mia vita.
    Attendo con ansia una tua esauriente risposta e un tuo sincero aiuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace Psicolinea? Seguici anche sui Social ;-)

RSS
Facebook
YouTube
Instagram