Atti di violenza e disturbo post traumatico da stress

Atti di violenza e disturbo post traumatico da stress

Atti di violenza e disturbo post traumatico da stress


Dr. Walter La Gatta

Per Appuntamenti: Tel. 348 3314908
ANCONA ROMA FABRIANO TERNI CIVITANOVA MARCHE
Terapie online, Via Skype

Walter La Gatta Bonus Psicologo

Ultimo aggiornamento: Mar 25, 2022 @ 20:01

Cosa provoca un DPTS (disturbo post traumatico da stress)?

Il DPTS è una patologia che può svilupparsi in persone che hanno subìto o hanno assistito a un evento traumatico, catastrofico o violento.

Quali sono i sintomi di DPTS?

Le persone affette da DPTS manifestano difficoltà nel controllo delle emozioni, irritabilità, rabbia improvvisa o confusione emotiva, depressione e ansia, insonnia, ma anche la determinazione a evitare qualunque atto che li costringa a ricordare l’evento traumatico che hanno vissuto.

A27

Gli individui con DPTS possono essere violenti?

Leggi anche:  Parlare al pubblico (e non in pubblico)

Si, è stato riscontrato che le persone con DPTS hanno maggiori probabilità di essere aggressive e abusanti rispetto alle persone che non soffrono di questo disturbo. La connessione tra DPTS e violenza è stata trovata sia negli uomini sia nelle donne, anche se la maggior parte dei soggetti con disturbo post-traumatico da stress non commette atti di violenza. 

Cosa si intende per atti di violenza, in questo contesto?

Si tratta di atti volti a infliggere o minacciare di infliggere gravi danni fisici a un’altra persona. Esempi; picchiare qualcuno, costringere fisicamente qualcuno a fare sesso, usare o minacciare di usare una pistola o un coltello.

Terapia di coppiaANCONA FABRIANO ROMA TERNI CIVITANOVA MARCHE
E VIA SKYPE

COSTO DELLA TERAPIA
60 euro online

Quali ricerche sono state condotte fra atti di violenza e DPTS?

Le migliori prove epidemiologiche sulla violenza e il disturbo post-traumatico da stress provengono da studi sulla popolazione generale degli Stati Uniti e sui veterani. Queste ricerche sono state condotte dopo l’11 settembre negli Stati Uniti e nel Regno Unito.

Quali sono i risultati di questi studi?

Secondo questi studi, la prevalenza della violenza tra gli individui con disturbo post-traumatico da stress variava  tra gli adulti statunitensi dal 7,5% all’8,6% , fino al 19,5% tra i veterani dopo l’11 settembre. Negli stessi studi, la prevalenza della violenza variava negli adulti statunitensi senza disturbi di salute mentale dal 2,0%  al  3,0%, fino al 6,4% tra i veterani post-11 settembre senza DPTS.

Un ampio studio epidemiologico sui veterani del Vietnam e dell’era del Vietnam, condotto a metà degli anni ’80, ha esaminato la violenza del partner (es. schiaffi e spinte, fino all’uso di un coltello o di una pistola) scoprendo che il 33,0% dei veterani con DPTS  aveva subito denuncia per violenze da parte del partner nell’ultimo anno rispetto al 13,5% di soggetti senza DPTS.

Per quale motivo gli individui con DPTS hanno la tendenza a essere violenti?

Perché tendono ad abusare di alcol e sostanze. Un altro elemento da considerare è la depressione:  le persone che soffrono sia di depressione che di DPTS possono provare forti sentimenti di rabbia e, quindi, possono avere maggiori difficoltà a controllarla.

Psicoterapia breve focalizzata sul sintomo

Per appuntamenti:
Dr. Giuliana Proietti Tel 347 0375949
Dr. Walter La Gatta Tel. 348 3314908

COSTO DELLA TERAPIA
60 euro online

Come si cura il DPTS?

Molti trattamenti per il disturbo da stress post-traumatico riguardano la capacità di gestione della rabbia, le tecniche di rilassamento e l’identificazione delle conseguenze negative e positive, a breve e lungo termine, dei diversi comportamenti, per migliorare il controllo degli impulsi.

Fonte dei dati: PTSD: National Center for PTSD

Dr. Walter La Gatta

Porta a casa tua lo psicologo e
contribuisci a fermare la diffusione del Virus Covid-19
Dr. Walter La Gatta
TERAPIE ONLINE
Skype Whatsapp
Tel. 348 3314908

Terapie online Walter La Gatta

Immagine
Pixabay



IPNOSI CLINICA
Dr. Walter La Gatta
ANCONA ROMA TERNI CIVITANOVA MARCHE FABRIANO
e via Skype
Per Appuntamenti: Tel. 348 3314908

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *