orgasmo

Secondo Heiman (Heiman J.R., Sexual disfunction: overview of prevalence, etiological factors, and treatments. Journal of sex research- Archives of Sexual Behaviour 23, 2002) lo studio dell’orgasmo femminile è ancora molto difficoltoso a causa della mancanza di un parametro oggettivo di misurazione degli aspetti neurofisiologici dell’orgasmo (quando si verifica l’orgasmo?) e della mancanza di una definizione soggettiva unanime sull’orgasmo (le esperienze femminili riportate in molti studi sono piuttosto eterogenee e difficilmente confrontabili).

Quando le sensazioni orgasmiche sono marcatamente ridotte di intensità o appaiono in significativo ritardo rispetto a qualsiasi tipo di stimolazione sessuale, nonostante un livello di eccitazione sessuale soggettiva piuttosto alto, si parla di ‘disturbo dell’orgasmo’.

La capacità o la possibilità che ha una donna di provare l’orgasmo è influenzata da molti fattori (neuroanatomici, fisiologici, psicologici, socio-culturali, di interazione): nessuno di loro è considerato tuttavia causa primaria o assoluta di disfunzione organica.

Secondo le ricerche di Laumann ed altri (Sexual disfunction in the United StatesPrevalence and Predictors. Journal of the American Medical Association, 1999) gli unici fattori demografici significativi relativi alle donne che presentano un disturbo dell’orgasmo sono la condizione coniugale, l’istruzione e l’età.

Fonte: A. Fabrizi, V. Cosmi, Le disfunzioni sessuali femminili in un’ottica multidisciplinare, ed. Cic, Rivista di Sessuologia, vol. 30, 2006

A cura di:
Dott.ssa Giuliana Proietti

Mix

Psicolinea ti consiglia anche...

Non ce la fa più! Consulenza o...
Non ce la fa più! Consulenza online
Leggi anche:  Mary Richmond e l'invenzione del lavoro sociale
Buongiorno ...
Quando Freud si accorse di ave...
Il 1923 non fu un anno particolarmente felice per ...
Il Femminismo: dalla storia al...
Femminismo: di cosa si tratta Il femminismo è u...
L'ansia cronica può portare al...
L'ANSIA CRONICA PUÒ PORTARE ALLA DEPRESSIONE? C...
Può essere bisessualità? - Con...
Può essere bisessualità? - Consulenza online Sa...
Autismo e menzogna
I bambini che soffrono di autismo dicono bugie "bi...
I segni precoci dell'Alzheimer
I segni precoci dell'Alzheimer Cosa è la malatt...
Perché le donne 'dimenticano' ...
Ogni anno, la metà delle donne americane che non d...

Dr. Giuliana Proietti

Dr. Giuliana Proietti
Psicoterapeuta Sessuologa
ANCONA FABRIANO CIVITANOVA MARCHE ROMA
CONSULENZA ONLINE VIA SKYPE
Per appuntamenti: 347 0375949 - g.proietti@psicolinea.it

E' possibile anche fissare degli appuntamenti Via Skype.
https://www.psicolinea.it/sostegno-psicologico-distanza/

Per leggere il CV:
https://www.psicolinea.it/dr-giuliana-proietti_psicologa_sessuologa_ancona/

Per vedere dei videofilmati su YouTube
https://www.youtube.com/user/RedPsicCdt

Per la pagina Facebook
https://www.facebook.com/Giuliana.Proietti.Psicosessuologia

Per il Profilo Facebook
https://www.facebook.com/giuliana.proietti.psicologa

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.