separazione

mi chiamo Liliana ho 28 anni e dopo 10 anni di fidanzamento abbiamo rotto , sono stata io a prendere questa decisione visto come stavano andando le cose, avrei voluto sposarmi e magari vivere felicemente insieme a lui ma a dire il vero a volerlo ero solo io. Lui ha 32 anni ma è molto infantile ha sempre preferito trascorrere il tempo con gli amici, divertirsi con loro e talvolta quando stavamo soli mi sembrava non vedesse l’ora di andare via, all’inizio non era così anzi …ma lui ha sempre continuato a dirmi che mi amava anche se mi trascurava, mi mentiva, usciva di nascosto, spegneva il cellulare per non farsi rintracciare e mi diceva che non aveva soldi per sposarsi però poi si è comprato un’ auto piuttosto costosa. Subito dopo la rottura comunque ha mi sempre cercata e implorata di ritornare a stare insieme ma questa volta avevo deciso di non perdonarlo più e poi a dire il vero mi sentivo davvero trattata da stupida, perciò non rispondevo alle telefonate ai messaggi addirittura era arrivato a minacciarmi , a piangere ma io sono stata dura e non ho desistito. Però a distanza di 10 mesi mi capita spesso anzi sempre di pensare a lui di ricordare i nostri momenti più belli anche i posti che frequentavamo questi ricordi sono come dei flash arrivano improvvisamente anche quando magari guido o lavoro, all’inizio pensavo fosse un leggero stato di malinconia ma adesso penso sia un ‘ossessione mi sembra di vederlo ovunque magari fantastico che stia insieme ad un’altra e sono addirittura gelosa , non so cosa fare tutto questo mi provoca stress e angoscia , piango sempre e a volte vorrei poter tornare indietro per poterlo perdonare e ricominciare anche se poi mi rendo conto che soffrivo davvero tanto e che non ero felice. Mi dia un consiglio per stare meglio per favore. Grazie

Cara Liliana,

La sua relazione si è consumata piano piano, come una candela accesa che lentamente si spegne perché la cera si scioglie e lo stoppino si consuma. Così è stata la sua storia con questo ragazzo che, come tutte le cose, avrà avuto anch’essa i suoi lati positivi, e dunque le avrà sicuramente portato qualche momento lieto, di cui conserva piacevoli ricordi. Sebbene non sia facile pensare al futuro, perché al momento, da quello che capisco, non c’è nessuno all’orizzonte, è da quella parte che deve guardare se vuole ritrovare un po’ di felicità, lasciandosi alle spalle ciò che è passato e che non tornerà.
Cari saluti e auguri.

Dott.ssa Giuliana Proietti

Mix

ciclotimia

Ciclotimia e disturbo bipolare

La ciclotimia e il disturbo bipolare: di cosa si tratta? Il disturbo bipolare consiste nell'oscillazione fra due polarità. Ad oscillare ...
Leggi Tutto
complesso edipico

Il Complesso edipico: di cosa si tratta?

Complesso edipico: di cosa si tratta? Nella teoria psicoanalitica il complesso di Edipo riguarda un desiderio infantile di coinvolgimento sessuale ...
Leggi Tutto
Matilde di Canossa

Matilde di Canossa: la donna più potente del Medioevo

Matilde di Canossa è senz'altro una delle figure femminili più interessanti dell'alto medioevo; basti pensare che questa donna cominciò a ...
Leggi Tutto

Psicoterapia: istruzioni per l’uso

Non tutti quelli che decidono di voler iniziare una psicoterapia hanno chiaro in mente cosa li attende. Non tutti sanno ...
Leggi Tutto
l'abbraccio

L’abbraccio come forma di comunicazione

L'abbraccio: una definizione Abbracciare significa cingere, afferrare, serrare con le braccia una persona, per lo più in segno di affetto ...
Leggi Tutto
infertilità

Infertilità: aspetti psicologici

Differenza fra sterilità e infertilità La sterilità è l'incapacità assoluta di concepire, mentre l'infertilità riguarda l'impossibilità di concepire, o portare a termine la ...
Leggi Tutto
cocaina

Cocaina: cosa è, come funziona

Cocaina: che cosa è La cocaina è una sostanza stupefacente. Agisce come stimolante del sistema nervoso centrale, è vasocostrittore ed anestetico, con ...
Leggi Tutto
disturbi dell'ansia

I disturbi dell’ansia

Perché i disturbi dell'ansia Dalla notte dei tempi e ben prima che nascesse la disciplina psicologica, l'ansia viene considerata una ...
Leggi Tutto
disturbo bipolare

Disturbo bipolare: come aiutare chi ne soffre

Disturbo bipolare: di cosa si tratta Il disturbo bipolare è una patologia psichiatrica, caratterizzata dall’alternanza, talvolta anche repentina, di depressione, euforia o ...
Leggi Tutto
Colette

Colette: una vita da film

Colette scrisse una ottantina di libri, ma non solo per questo è un vero e proprio mito letterario, soprattutto in ...
Leggi Tutto
disturbo ossessivo compulsivo

Potresti soffrire di disturbo ossessivo compulsivo? Test

Potresti soffrire di disturbo ossessivo-compulsivo? Ti presentiamo questo test, per aiutarti a capirlo e come punto di riferimento. Si    No  ...
Leggi Tutto
sua madre

Io, lui e sua madre – Consulenza on Line

Il problema: sua madre Gentile Dottoressa, sono sposata da 1 anno e qualche mese, dopo 2 di convivenza e 6 ...
Leggi Tutto
Presidente Schreber

Freud, il caso del presidente Schreber, la paranoia

Il Presidente Schreber, alias Daniel Paul Schreber (sopra), Presidente della Corte di Appello di Dresda, pubblicò un libro – nell'anno ...
Leggi Tutto
Consulenza psicologica

Chiedi una Consulenza Psicologica su Psicolinea!

Come fare richiesta di Consulenza psicologica - sessuologica gratuita su Psicolinea? Devi semplicemente inserire la tua richiesta nei commenti a ...
Leggi Tutto
Please follow and like us:

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
● Psicologa-psicoterapeuta (attività libero-professionale in Ancona Civitanova Marche, Fabriano
● Responsabile scientifico del sito www.psicolinea.it
● Saggista e Blogger
● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale
● Conduzione seminari di sviluppo personale
● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici
● Esperienza in psicologia del lavoro (Orientamento e Selezione del Personale)
● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Scrive in un Blog sull'Huffington Post


Contatti e Consulenza con la Dr. G. Proietti

Per appuntamenti e collaborazioni professionali: 347 – 0375949 Ancona, Terni, Civitanova Marche Fabriano e via Skype
Tweets di @gproietti

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierla come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.