figlia lesbica

Buon giorno, sono madre di due giovani donne: tutto è sempre stato tranquillo, ottimo il rapporto con entrambe…ad un certo punto scopro, attraverso canali impropri, che una delle due è omosessuale. la scoperta è stata sconvolgente, sopratutto perchè costei aveva avuto sino a quel momento alcune storie d’amore serie con maschi che ho anche conosciuto e frequentato. Tuttavia ciò che mi sconvolge più di tutto è che lei non mi dica niente e ,quindi, si viva in una sorta di finzione; so per certo che non ha nessuna intenzione di parlarmene ritenendo che faccia parte della privacy; io, al contrario, sento la necessità fortissima di chiarezza poichè non sono di fronte ad un ‘esperienza di sesso, ma di amore e ritengo che fare scelte di questo tipo incida sulla personalità, per cui mi chiedo “che rapporto ho con mia figlia, ufficialmente eterosessuale e quindi in attesa di fidanzarsi e sposarsi e mettere al mondo figli, in realtà lesbica e con altri progetti di vita”? La menzogna è tra noi, e questa consapevolezza mi sta massacrando; l’idea che mia figlia non si fidi di sua madre mi sta distruggendo. Spero che lei possa darmi un sollievo. Grazie, davvero.

Gentile signora,

Sua figlia non è più una ragazza, ma “una giovane donna” e, come tale, credo abbia realmente diritto ad avere una sua privacy. Sarebbe stato meglio costruire fra voi un rapporto aperto e sincero in passato, ma qualcosa, evidentemente, ve lo ha impedito. Purtroppo non sempre è facile recuperare il tempo perduto, anche per la mancanza di occasioni di confronto, ma spesso anche di scontro.
A questo punto, più che pensare di fare scomode domande, le converrebbe essere lei la prima ad aprirsi con sua figlia, dicendole che, qualsiasi siano le sue scelte di vita, lei le rispetterà, perché le vuole bene ed ha fiducia in lei. Se sua figlia vorrà raccogliere l’amo, lo farà. In ogni caso, sono parole di questo genere quelle più adatte a gettare le basi per una riapertuta del dialogo fra voi. Auguri.

Dr. Giuliana Proietti, psicoterapeuta, Ancona

Immagine:Therichbrooks

 

Please follow and like us:

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
● Psicologa-psicoterapeuta (attività libero-professionale in Ancona Civitanova Marche, Fabriano
● Responsabile scientifico del sito www.psicolinea.it
● Saggista e Blogger
● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale
● Conduzione seminari di sviluppo personale
● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici
● Esperienza in psicologia del lavoro (Orientamento e Selezione del Personale)
● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Scrive in un Blog sull'Huffington Post


Contatti e Consulenza con la Dr. G. Proietti

Per appuntamenti e collaborazioni professionali: 347 – 0375949 Ancona, Terni, Civitanova Marche Fabriano e via Skype
Tweets di @gproietti

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierla come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.