grosse divergenze

Buongiorno, ho una relazione da un po’ di mesi con un ragazzo e sembra ci siano le premesse per la costruzione di un rapporto duraturo. Tuttavia ci stiamo scontrando con grosse divergenze in materia di gusti sessuali. Io sono più per una sessualità “dolce” e non sento unrgentemente la necesssità di provare esperienze nuove e sempre più estreme. Al contrario lui sente come una necessità l’esplorazione di territori sconosciuti e sempre più estremi (sesso di gruppo, rapporti gay, bondage estremo, pratiche fetish), sulle quali invece io ho molto dubbi. Non mi sento pronta per esperienze di quel genere (e temo che non lo sarò mai). La questione è complicata perchè pur dicendoci che ci amiamo e che vorremmo condividere il resto della nostra vita insieme, ci sono queste sue spinte che io non penso proprio di essere in grado di soddisfare. Inoltre sono convinta che non possa esserci un compromesso, data la natura del problema. Cosa posso fare? Vale la pena di distruggere un rapporti molto bello e intenso e che ci rende felici per questa divergenza? E’ giusto da parte mia chiedergli chi dimenticare queste sue spinte e curiosità? Grazie.

Gentilissima,

Se anche lei gli chiedesse di rinunciare, non è detto che lui lo farebbe… Credo inoltre che lei riesca a definire questo vostro rapporto ‘molto bello e intenso’ solo perché dura da pochi mesi: viste le premesse infatti, e le vostre incompatibilità sul piano sessuale, è facile predire che, nel giro di pochi anni, per voi stare insieme potrebbe diventare molto difficile. Può darsi che il suo ragazzo ricerchi queste esperienze perché fanno parte del suo immaginario erotico ma che poi, all’atto pratico, sperimentandole realmente, non se ne senta più così attratto; può darsi che, nel tempo, lei possa cambiare idea e diventare sua complice in questo tipo di rapporti più trasgressivi. Non saprei dirle purtroppo, perché nessuno ha la sfera di cristallo. In ogni caso, se una coppia è troppo male assortita, non è più neanche una coppia, ma solo l’unione di due solitudini che si fanno compagnia: ne conviene?
Cordiali saluti.

Dott.ssa Giuliana Proietti Ancona

Please follow and like us:

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
● Psicologa-psicoterapeuta (attività libero-professionale in Ancona Civitanova Marche, Fabriano
● Responsabile scientifico del sito www.psicolinea.it
● Saggista e Blogger
● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale
● Conduzione seminari di sviluppo personale
● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici
● Esperienza in psicologia del lavoro (Orientamento e Selezione del Personale)
● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Scrive in un Blog sull'Huffington Post


Contatti e Consulenza con la Dr. G. Proietti

Per appuntamenti e collaborazioni professionali: 347 – 0375949 Ancona, Terni, Civitanova Marche Fabriano e via Skype
Tweets di @gproietti

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierla come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.