Consigli

Salve, mi chiamo Valentina e sono una ragazza di 23 anni.
Un paio di anni fa ho conosciuto andrea , un uomo di 14 anni più grande di me sposato con figli. Lui mi aveva fatto capire che mi amava e che con la moglie non c’era più amore e si è separato
Siamo andati subito a convivere.
Vivevamo veramente 24 ore su 24 per 7 giorni su 7 ma eravamo felici così…lui era in aspettativa ed io lavoravo in casa…era gelosissimo di me. Aveva tante paure, tipo che lo tradissi, che guardavo altri (cose non vere).
Fino a quando a dicembre 2011, il 27 per la precisione, mi scarica nel mio paesino di nascita e scappa via, scrivendo a mia madre per sms di andare a prendermi che lui non mi amava più…e poi ha spento il cellulare per un giorno intero.
Io lo amo alla follia e sto veramente male. Sono sempre stata una ragazza magra ..pesavo 52kg e ora invece sono arrivata a pesare 45kg…mi trema la mano destra..ho delle perdite di sangue ma non è ciclo…mi sento vuota.
Dal giorno dopo che ci siamo lasciati, ci sentiamo spesso…lui dice che mi vuole bene e vuole sapere se sto bene e io invece gli dico che lo aspetto..che magari l amore ritorna e capisce di aver sbagliato a lasciarmi…ho questa speranza che mi fa andare avanti…ma proprio ora gli ho detto che non dobbiamo sentirci più, così può capire meglio ciò che prova per me… ma ho molta ansia e paura…ho bisogno di consigli!!

Cara Valentina,

Credo che lei abbia incontrato la persona sbagliata, anche se al momento non può rendersene ancora pienamente conto. A volte l’amore, la passione, fanno perdere il senso della realtà e così sia lei che lui vi siete probabilmente illusi che la vostra storia potesse funzionare, nonostante la differenza di età e la famiglia di lui. Nella lettera lei non specifica se lui è tornato a casa dalla moglie o è andato a vivere per conto suo. Nella seconda ipotesi è possibile che un ripensamento possa ancora esservi e che la vostra storia, sebbene non facile, possa anche ricominciare. Nel primo caso invece, se lui fosse tornato dalla famiglia, direi che la cosa migliore che lei potrebbe fare è cancellarlo completamente dalla sua vita.
Credo inoltre che lei non debba trascurare, nelle sue riflessioni, di considerare il modo in cui è stata “scaricata”, quasi come se lei fosse una valigia che contiene cose che ormai non servono più. Apra gli occhi, Valentina e torni a godersi la sua età: aver dedicato due anni a quest’uomo e a questa storia è veramente già molto, moltissimo.
Cordialmente,

Dr. Giuliana Proietti, psicoterapeuta, Ancona

Immagine:

MMo24U, Flickr

Please follow and like us:

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
● Psicologa-psicoterapeuta (attività libero-professionale in Ancona Civitanova Marche, Fabriano
● Responsabile scientifico del sito www.psicolinea.it
● Saggista e Blogger
● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale
● Conduzione seminari di sviluppo personale
● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici
● Esperienza in psicologia del lavoro (Orientamento e Selezione del Personale)
● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Scrive in un Blog sull'Huffington Post


Contatti e Consulenza con la Dr. G. Proietti

Per appuntamenti e collaborazioni professionali: 347 – 0375949 Ancona, Terni, Civitanova Marche Fabriano e via Skype
Tweets di @gproietti

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierla come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

3 thoughts on “Ha bisogno di consigli – Consulenza online”

  1. buon giorno !! sono emanuele , circa 3 mesi fà ho conosciuto una ragazza , non credevo che nascesse qualcosa di serio . fin da subito l’ho viziata in tutto , con regali , spese alimentari , vestiti ecc.ecc. ad un certo punto ha cominciato a parlare che ha avuto una storia di circa un anno appena finita , ma giura di non amarlo più . un giorno ho perso le staffe e gli ho sottratto il telefono e ho scoperto che lui la chiama in continuazione minacciando che lui si toglie la vita se lei non esce con lui . L’altro giorno dovevamo uscire assieme e mi avrebbe chiamato verso le 15 , era un po nervosa , alla fine ho preso la macchina e verso le 19,00 l’ho vista arrivare con lui . non sono riuscito a stare calmo, abbiamo litigato , e ora mi accusa di essere troppo geleso e che cosi non può funzionare . che devo fare ?scommetto che è da quando ci siamo conosciuti che lei esce ancora con lui . ciao e grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.