Uno studio sui medici britannici ha scoperto che la maggior parte dei medici evita di rivolgersi ad altri professionisti della salute, quando ha problemi personali.

Lo studio, pubblicato dal Royal College of Physicians nella rivista Clinical Medicine, mostra come tre quarti degli intervistati sia propenso a parlare dei propri problemi di salute con i familiari e con gli amici, piuttosto che rivolgersi ad un altro medico o a uno psicologo.

Motivi: ragioni professionali, inerenti la carriera (33%), integrità professionale (30%), stigma sociale (20%).

La ricerca, che ha riguardato 3.500 medici di Birmingham, ha scoperto che solo il 13% degli intervistati accetterebbe di discutere le sue malattie con altri medici e, se proprio necessario, il 79% opterebbe per un professionista privato, distante dal luogo dove vive, piuttosto che essere trattato dal sistema sanitario nazionale. L’8% si curerebbe da solo o non si curerebbe per niente; solo il 25% accetterebbe di essere curato tramite le procedure tradizionali, purché sia certo della qualità della cura.

E’ soprattutto un problema di privacy: i medici non si fidano della riservatezza dei colleghi.
Conclusione: I medici sono riluttanti a cercare una consulenza professionale sui loro problemi di salute e questo mette a rischio la loro salute e quella dei loro pazienti. Questa categoria di professionisti, dicono i ricercatori, spesso soffre di depressione e abusa di farmaci. Non a caso il loro tasso di suicidi è superiore a quello della popolazione generale.

Occorrerebbe migliorare l’aspetto della riservatezza delle informazioni, per combattere questo pericoloso trend.

Fonte: Royal College of Physicians

via Psychcentral

Dott.ssa Giuliana Proietti Ancona

Psicolinea ti consiglia anche...

Franco Basaglia: una biografia
Franco Basaglia: una biografia
Leggi anche:  Ipnosi, Autoipnosi e Parto
La conquista del...
Quando il bambino nasce con un...
Se un bambino nasce con anomalie genetiche o anato...
Il significato del lavoro, qua...
Il significato del lavoro, quando c'è e quando non...
Gli anziani felici vivono di p...
Gli anziani felici vivono di più Gli anziani fe...
La depressione produce danni a...
Una grave depressione può essere nociva alla salut...
Cleptomania: il bisogno patolo...
Cleptomania: il bisogno patologico di rubare De...
Gestalt Therapy
Prima di affrontare la Teoria della Gestalt è oppo...
L'atteggiamento mentale può in...
L'atteggiamento mentale può influire sull'invecchi...

Dr. Giuliana Proietti

Dr. Giuliana Proietti
Psicoterapeuta Sessuologa
ANCONA FABRIANO CIVITANOVA MARCHE ROMA
CONSULENZA ONLINE VIA SKYPE
Per appuntamenti: 347 0375949 - g.proietti@psicolinea.it

E' possibile anche fissare degli appuntamenti Via Skype.
https://www.psicolinea.it/sostegno-psicologico-distanza/

Per leggere il CV:
https://www.psicolinea.it/dr-giuliana-proietti_psicologa_sessuologa_ancona/

Per vedere dei videofilmati su YouTube
https://www.youtube.com/user/RedPsicCdt

Per la pagina Facebook
https://www.facebook.com/Giuliana.Proietti.Psicosessuologia

Per il Profilo Facebook
https://www.facebook.com/giuliana.proietti.psicologa

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.