contesto familiare

E’ stato condotto uno studio su bambini ‘normali’ e con un ‘contesto familiare difficile’.

Un quarto di essi avevano tre o più fattori di rischio specifici, conosciuti per le loro influenze sui livelli di cortisolo Fattori di rischio sono stati considerati: l’uso di tabacco durante la gravidanza, scarsi redditi familiari, scarso livello di istruzione dei genitori, assenza di un genitore, genitori troppo giovani, ostilità materna nei confronti del figlio. Altri bambini avevano invece altri ‘difficili contesti familiari’.

Michel Boivin della Université Laval e colleghi hanno misurato il livello dello stress in 130 gemelli identici e in 216 gemelli non omozigoti di 19 mesi, prima e dopo essere condotti in una stanza con un clown ed un robot rumoroso. Non era esattamente un evento ‘traumatico’, ma sicuramente capace di innalzare il livello dello stress, secondo Boivon.

Si è visto così che la continua produzione dell’ormone dello stress, il cortisolo, dipende dall’essere stati cresciuti in situazioni difficili.

Lo studio, pubblicato negli Archives of General Psychiatry, ha scoperto che il 40 per cento delle differenze nella produzione di cortisolo sono determinate genticamente, ma crescere in contesti difficili aumenta questo potenziale di base dovuto alla genetica.

Fonte: United Press International

Dott.ssa Giuliana Proietti Ancona

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
● Psicologa-psicoterapeuta (attività libero-professionale in Ancona e Terni)
● Responsabile scientifico del sito www.psicolinea.it
● Saggista e Blogger
● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale
● Conduzione seminari di sviluppo personale
● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici
● Esperienza in psicologia del lavoro (Orientamento e Selezione del Personale)
● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Scrive in un Blog sull'Huffington Post


Contatti e Consulenza con la Dr. G. Proietti

Per appuntamenti e collaborazioni professionali: 347 – 0375949 Ancona, Terni, Civitanova Marche e via Skype
Tweets di @gproietti

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierla come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.