Il Matrimonio? Roba del passato, secondo gli inglesi

matrimonio

La British Social Attitudes ha scoperto che, in Gran Bretagna, meno di 4 adulti su 10 di età compresa fra i 18 ed i 34 anni crede che il matrimonio sia la migliore forma di relazione fra due persone che si amano. Di parere esattamente opposto sono più di 8 pensionati su 10.

I giovani inglesi sono inoltre tutti concordi che la madre di famiglia dovrebbe avere un lavoro full-time (gli oltre 65enni rispondono in massa di non essere d’accordo) e pochissimi pensano che avere una casa e dei figli sia realmente il sogno di ogni donna.

Questi risultati derivano da uno studio su 4.000 persone, in un Paese, come il Regno Unito, dove il matrimonio è ormai diventato una scelta di minoranza, dal momento che la maggior parte delle persone sceglie la convivenza.
Fra i tanti dati del National Centre for Social Research, vediamo invece che persiste il pregiudizio nei confronti degli omosessuali, dal momento che solo una su tre delle persone intervistate pensa che gli uomini omosessuali siano capaci di essere buoni genitori come lo sono i membri di una coppia eterosessuale.

Secondo Geoff Dench, della Greenwich University, una volta la famiglia era il nucleo della società, ma ora, dalla metà del secolo scorso le persone hanno cambiato opinione su come devono comportarsi genitori e figli. Non c’è più la differenziazione sessuale dei compiti domestici in Gran Bretagna: dalle donne non ci si aspetta più che badino alla casa ed allevino i figli e che i padri vadano a guadagnarsi uno stipendio fuori dalle mura di casa o che la stabilità familiare possa essere garantita dall’unione matrimoniale.

In Gran Bretagna, secondo lo studioso, si è cercato di liberalizzare la società, anche abolendo i sussidi per le famiglie e per questo la “vita di famiglia convenzionale è ormai una cosa che riguarda il passato”.

Per questo motivo il 34 per cento dei giovani adulti di età compresa fra i 18 ed i 34 anni pensa che le donne debbano lavorare a tempo pieno una volta che i loro figli più piccoli abbiano cominciato ad andare a scuola (solo il 15% delle persone ultra cinquantenni la pensa così).

Le persone più benestanti sono più favorevoli dei meno abbienti al lavoro della madre di famiglia e non considerano affatto l’allevare i figli “la maggiore gioia della vita”.

Solo il 27% dei giovani inglesi ritiene che la vita di famiglia ne venga a soffrire se la donna lavora fuori casa e ritiene che la donna si realizzi pienamente solo nelle tradizionali funzioni materne (i pensionati che la pensano allo stesso modo sono il 43%).

Allo stesso modo, solo il 38 per cento dei giovani adulti pensa che il matrimonio sia la migliore scelta per una relazione fra due persone, contro l’84% dei pensionati. Infine, a pensare che le coppie sposate sappiano essere migliori genitori delle coppie non sposate lo pensano solamente il 22% dei giovani inglesi intervistati.

Fonte: The Telegraph

Dott.ssa Giuliana Proietti Ancona

Come vivere bene anche se in coppia

Mix

Il tradimento e la terapia di coppia

Il tradimento e la terapia di coppia

Il tradimento è una delle esperienze più condivise al mondo: nessuno ne è totalmente immune, sia esso vissuto all'interno della ...
Leggi Tutto
impotenza di coppia terapia

Impotenza di coppia e Terapia

IMPOTENZA DI COPPIA E TERAPIA: Perché si parla di impotenza di coppia e quale è la terapia? STUDIO DI PSICOLOGIA ...
Leggi Tutto
ciclotimia

Ciclotimia e disturbo bipolare

La ciclotimia e il disturbo bipolare: di cosa si tratta? Il disturbo bipolare consiste nell'oscillazione fra due polarità. Ad oscillare ...
Leggi Tutto
complesso edipico

Il Complesso edipico: di cosa si tratta?

Complesso edipico: di cosa si tratta? Nella teoria psicoanalitica il complesso di Edipo riguarda un desiderio infantile di coinvolgimento sessuale ...
Leggi Tutto
Matilde di Canossa

Matilde di Canossa: la donna più potente del Medioevo

Matilde di Canossa è senz'altro una delle figure femminili più interessanti dell'alto medioevo; basti pensare che questa donna cominciò a ...
Leggi Tutto

Psicoterapia: istruzioni per l’uso

Non tutti quelli che decidono di voler iniziare una psicoterapia hanno chiaro in mente cosa li attende. Non tutti sanno ...
Leggi Tutto
l'abbraccio

L’abbraccio come forma di comunicazione

L'abbraccio: una definizione Abbracciare significa cingere, afferrare, serrare con le braccia una persona, per lo più in segno di affetto ...
Leggi Tutto
infertilità

Infertilità: aspetti psicologici

Differenza fra sterilità e infertilità La sterilità è l'incapacità assoluta di concepire, mentre l'infertilità riguarda l'impossibilità di concepire, o portare a termine la ...
Leggi Tutto
cocaina

Cocaina: cosa è, come funziona

Cocaina: che cosa è La cocaina è una sostanza stupefacente. Agisce come stimolante del sistema nervoso centrale, è vasocostrittore ed anestetico, con ...
Leggi Tutto
Ansia

Ansia: come riconoscerla, come curarla a Ancona

ANSIA, COME RICONOSCERLA, COME CURARLA ANCONA FABRIANO CIVITANOVA MARCHE e Via Skype Dr. Giuliana Proietti Tel. 347 0375949 Perché i ...
Leggi Tutto
disturbo bipolare

Disturbo bipolare: come aiutare chi ne soffre

Disturbo bipolare: di cosa si tratta Il disturbo bipolare è una patologia psichiatrica, caratterizzata dall’alternanza, talvolta anche repentina, di depressione, euforia o ...
Leggi Tutto
Colette

Colette: una vita da film

Colette scrisse una ottantina di libri, ma non solo per questo è un vero e proprio mito letterario, soprattutto in ...
Leggi Tutto
disturbo ossessivo compulsivo

Potresti soffrire di disturbo ossessivo compulsivo? Test

Potresti soffrire di disturbo ossessivo-compulsivo? Ti presentiamo questo test, per aiutarti a capirlo e come punto di riferimento. Si    No  ...
Leggi Tutto
Psicologia del Souvenir

Psicologia del Souvenir

Psicologia del Souvenir: cosa si nasconde dietro lo scambio di questi oggetti? Cosa sono i souvenir? I souvenir sono dei ...
Leggi Tutto
sua madre

Io, lui e sua madre – Consulenza on Line

Il problema: sua madre Gentile Dottoressa, sono sposata da 1 anno e qualche mese, dopo 2 di convivenza e 6 ...
Leggi Tutto
Presidente Schreber

Freud, il caso del presidente Schreber, la paranoia

Il Presidente Schreber, alias Daniel Paul Schreber (sopra), Presidente della Corte di Appello di Dresda, pubblicò un libro – nell'anno ...
Leggi Tutto
Chiedi una Consulenza online

Chiedi una Consulenza Psicologica su Psicolinea!

Come fare richiesta di Consulenza psicologica - sessuologica gratuita su Psicolinea? Devi semplicemente inserire la tua richiesta nei commenti a ...
Leggi Tutto

Please follow and like us:

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
Psicoterapeuta Sessuologa
ANCONA FABRIANO CIVITANOVA MARCHE
Per appuntamenti: 347 0375949 - g.proietti@psicolinea.it

E' possibile anche fissare degli appuntamenti Via Skype.
https://www.psicolinea.it/sostegno-psicologico-distanza/

Per leggere il CV:
https://www.psicolinea.it/dr-giuliana-proietti_psicologa_sessuologa_ancona/

Per vedere dei videofilmati su YouTube
https://www.youtube.com/user/RedPsicCdt

Per la pagina Facebook
https://www.facebook.com/Giuliana.Proietti.Psicosessuologia

Per il Profilo Facebook
https://www.facebook.com/giuliana.proietti.psicologa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace Psicolinea? Seguici anche sui Social ;-)

RSS
Facebook
YouTube
Instagram