cattive esperienze

Le cattive esperienze sono meno dolorose se si pensa che il peggio è passato e che non tornerà più. Infatti, si è più propensi a ricordare un’esperienza spiacevole come meno dolorosa o fastidiosa se si crede che essa sia completamente superata e se si pensa che non si verificherà di nuovo. Le attività divertenti, al contrario, si ricordano con piacere, sia che si pensi di ripraticarle, o meno.

Il bisogno di prepararsi al peggio potrebbe servire per ridurre il proprio disagio durante una brutta esperienza, consentendo alla persona di poter rimanere piacevolmente sopresa, se tutto il brutto che aveva immaginato poi non accade. Queste le conclusioni dei ricercatori Jeff Galak della Carnegie Mellon University e diTom Meyvis della New York University.

Questi risultati appaiono nel numero di febbraio 2011 del Journal of Experimental Psychology.

In una serie di esperimenti, dei volontari sono stati esposti a rumori fastidiosi mentre svolgevano un noioso compito su un computer. Se ai partecipanti veniva detto che l’evento sarebbe accaduto nuovamente, essi ricordavano questa performance come notevolmente più irritante, noiosa e fastidiosa.

I ricercatori hanno anche scoperto che le donne che avevano da poco terminato il ciclo mestruale o stavano per averlo, ricordavano l’esperienza come molto più fastidiosa rispetto alle donne lontane dal periodo mestruale.

Si potrebbe trattare di una reazione adattiva: le persone tentano di mantenere il loro equilibrio mentale, modulando la memoria in modo da prepararsi efficacemente alle sfide future che le attendono.

Dr. Giuliana Proietti, psicoterapeuta, Ancona

Fonte:

Bad times may seem worse if you expect to repeat them, Health 24

Immagine:

Franz Patzig, Wikimedia

Please follow and like us:

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
● Psicologa-psicoterapeuta (attività libero-professionale in Ancona Civitanova Marche, Fabriano
● Responsabile scientifico del sito www.psicolinea.it
● Saggista e Blogger
● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale
● Conduzione seminari di sviluppo personale
● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici
● Esperienza in psicologia del lavoro (Orientamento e Selezione del Personale)
● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Scrive in un Blog sull'Huffington Post


Contatti e Consulenza con la Dr. G. Proietti

Per appuntamenti e collaborazioni professionali: 347 – 0375949 Ancona, Terni, Civitanova Marche Fabriano e via Skype
Tweets di @gproietti

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierla come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.