Le tecniche psicologiche per perdere peso

Le tecniche psicologiche per perdere peso

Dr. Giuliana Proietti
Psicologa Psicoterapeuta Sessuologa

Giuliana Proietti psicologa
In presenza:  ANCONA ROMA FABRIANO CIVITANOVA MARCHE
TERAPIE ONLINE VIA SKYPE
Tel. 347 0375949
g.proietti@psicolinea.it
Ultimo aggiornamento: Lug 30, 2022 @ 11:15

Per le persone che sono a dieta, ma che non riescono facilmente a perdere peso suggeriamo in questo articolo qualche trucco psicologico per essere motivati e disciplinati e arrivare a vedere al più presto il peso tanto desiderato sulla propria bilancia.

a30

Eccone alcuni:

  1.  IL DENARO. Uno studio del 2013 della Mayo Clinic ha scoperto che il denaro può essere un motivatore per la perdita di peso. I partecipanti a un gruppo di dimagrimento ricevevano ricompense in denaro se raggiungevano gli obiettivi e dovevano versare dei soldi se mancavano il bersaglio.  Questo dava loro maggiori probabilità di perdere peso rispetto al gruppo di controllo, cui era stata fornita solo una dieta da seguire. Modificando un po’ le cose, si potrebbe fare un salvadanaio nel quale versare dieci euro ogni volta che non si raggiunge l’obiettivo e dal quale si possono prendere 10 euro ogni volta che lo si raggiunge. Tutti i soldi “vinti” in questo modo devono essere investiti in cose piacevolissime (purché non siano alimentari…)
  2.  UNA PERSONA A DIETA PER AMICO. Uno studio dell’Università della Pennsylvania ha monitorato 217 studenti laureati iscritti a corsi di ginnastica gratuiti presso la palestra del campus, scoprendo l’importanza di avere un amico come compagno d’avventura. Cosa è successo: una parte del gruppo ha ricevuto video motivazionali e infografiche con consigli sul fitness. L’altro gruppo è stato inserito nei social network e si è scambiato aggiornamenti sui risultati di fitness. Alla fine dello studio, durato 13 settimane, i ricercatori hanno scoperto che i messaggi promozionali portavano solo a un piccolo aumento alla frequenza in palestra, mentre i più costanti erano coloro che avevano iniziato a allenarsi insieme.
  3. SMETTERE DI FUMARE. Uno studio pubblicato su Respirology ha rilevato che non solo i fumatori sono meno attivi degli altri. Quindi, smettere di fumare consente alle persone di fare maggiore movimento e dunque perdono peso con maggiore facilità.
  4.  CIRCONDARSI DI PERSONE CHE FANNO ATTENZIONE ALLA DIETA. Uno studio pubblicato sulla rivista Obesity ha esaminato le competizioni di perdita di peso a squadre.  I ricercatori hanno concluso che essere circondati da altre persone che hanno anch’esse obiettivi di dimagrimento aiuta a dimagrire con maggiore facilità. 
  5.  AUTO-MOTIVARSI. Uno studio pubblicato su Frontiers of Psychology  mostra che ci sono delle parole che funzionano molto bene, ogni volta che accettiamo una sfida. Le parole sono:  “Posso fare di più”

    Buon dimagrimento, ma attenzione a non esagerare!

    Dr. Giuliana Proietti

    Giuliana Proietti psicologa



    Immagine
    Photo by Thought Catalog on Unsplash

Leggi anche:  Psicodermatologia: curare la pelle con la psicologia

Dr. Giuliana Proietti

Dr. Giuliana Proietti
Psicoterapeuta Sessuologa
ANCONA FABRIANO CIVITANOVA MARCHE ROMA
CONSULENZA ONLINE VIA SKYPE
Per appuntamenti: 347 0375949 - g.proietti@psicolinea.it

E' possibile anche fissare degli appuntamenti Via Skype.
https://www.psicolinea.it/sostegno-psicologico-distanza/

Per leggere il CV:
https://www.psicolinea.it/dr-giuliana-proietti_psicologa_sessuologa_ancona/

Per vedere dei videofilmati su YouTube
https://www.youtube.com/user/RedPsicCdt

Per la pagina Facebook
https://www.facebook.com/Giuliana.Proietti.Psicosessuologia

Per il Profilo Facebook
https://www.facebook.com/giuliana.proietti.psicologa

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.