Lei mi chiede di starle alla larga – Consulenza on Line

lei chiede...

Salve dottoressa sono un ragazzo di 24 anni e da circa un mese e mezzo mi sono lasciato con la mia ragazza..ci mettemmo insieme 2 anni fà..Per lei fù subito colpo di fulmine diversamente per me in quanto non mi interessava affatto….uscendo nello stesso gruppo cominciai a conoscerla e a frequentarla era una brava ragazza con principi saldi, disponibile, carina e tanto tanto innamorata…dopo qualche mese ci mettemmo insieme…io avendo il cuore ancora chiuso mi tenevo un pò alla “larga” una sera litigammo e io gli dissi che non la avrei riportata a casa e che avrebbe fatto meglio a chiamare i suoi genitori…così fù…da quel giorno i genitori cominciarono a vedermi di brutto occhio,la mia ragazza nonostante tutto dopo aver chiarito con me cercò di persuaderli e cosi si sistemarono in apparenza le cose.Cominciai ad andare a cena da lei per farla felice…ma non mi sentivo mai a mio agio perciò parlavo pochissimo….successero poi altre storie dove ci furono discussioni con la sua famiglia e poi nonostante il papà volle chiarire io mi rifiutai….e non andai più…lei stava male si ritrovava trà l incudine ed il martello… anche io stavo male ma nonostante tutto per orgoglio restavo sulla mia posizione, noncapivo che tutto quello che facevo era sbagliato,non capivo che dovevo essere più elastico,più saggio. lei veniva sempre a casa mia dove aveva e ha tutt ora un rapporto speciale con i miei si trovava benissimo……io ero spesso nervoso perche non riuscivo a trovare un lavoro appagante e poi successivamente arruolatomi in marina ero ancora nervoso per i problemi di lavoro che penso tutti hanno…. la trattavo spesso male ho pensato spesso di non amarlaveramente.. ma nonostante questo non me la sono mai levata dalla testa..pur avendo avuto occasioni per stare con altre donne io avevo sempre in mente lei e l ho sempre rispettata….dopo un litigio dietro l altro dicevo prima è un mese e mezzo che mi ha lasciato…dice che non prova più niente che non sono io l uomo della sua vita che non cambierò mai il mio carattere…se io le faccio deidiscorsi, lei non mi crede..che cosa devo fare??e poi,mi dice di starle alla larga perche l ho fatta soffrire per 2 anni e che se anche ci sono stati momenti belli i brutti li superano di gran lunga e che io sono il suo passato e vuole ricominciare da se stessa….però perche quando capita di vedersi a qualche locale mi guarda…o se stò con gli amici passa con la macchina 2 3volte e mi guarda???O ancora perche in palestra chiede di me??? Non ci capisco più niente non mi vuole ne vedere ne sentire però fà queste cose e da qualche settimana a questa parte spesso e volentieri mi chiamava per vederci sotto casa mia…quello che mi chiedo nonostante tutto è ancora innamorata ma è troppo arrabbiata con me per ammetterlo a se stessa dicendo il contrario o veramente non c è più speranza anche dopo averle detto di essere cambiato e di tenere molto a questo rapporto speciale?? > > grazie mille..> Massimo.

Caro Massimo,

Che dirle? Lei stesso si rende conto di avere bisogno di questa persona ma di non amarla. Sarà pure un rapporto ‘speciale’, come poi alla fine conclude, ma tutto quello che racconta sembrerebbe dire il contrario. Forse la sua ragazza ha capito che in questa storia è poco probabile che vi sia futuro, o almeno un futuro felice, per entrambi. Ha avuto coraggio a dirle quello che le ha detto e a lasciarla, visto che probabilmente è ancora innamorata di lei…
Quello che a questo punto occorre capire è perché questo rapporto, seppure ‘speciale’, non la soddisfa a pieno e non l’ha mai soddisfatta, neanche in passato. E poi, cosa vuole cambiare di sé stesso? Vuole farsi piacere a forza ciò che non le piace, che non le interessa ? Francamente penso che il suo interesse del momento per questa persona sia tutto nella paura di essere lasciato, nel doversi assumere le responsabilità del suo comportamento, piuttosto che nella persona in sé. Tuttavia, solo lei conosce bene sé stesso, la sua ragazza e la vostra storia e dunque a lei spetta di prendere una decisione. Spero che quanto le ho detto le possa servire come spunto di riflessione.
La saluto. Con tanti auguri.

Dott.ssa Giuliana Proietti Ancona

Please follow and like us:

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
Psicoterapeuta Sessuologa
ANCONA FABRIANO CIVITANOVA MARCHE
Per appuntamenti: 347 0375949 - g.proietti@psicolinea.it

E' possibile anche fissare degli appuntamenti Via Skype.
https://www.psicolinea.it/sostegno-psicologico-distanza/

Per leggere il CV:
https://www.psicolinea.it/dr-giuliana-proietti_psicologa_sessuologa_ancona/

Per vedere dei videofilmati su YouTube
https://www.youtube.com/user/RedPsicCdt

Per la pagina Facebook
https://www.facebook.com/Giuliana.Proietti.Psicosessuologia

Per il Profilo Facebook
https://www.facebook.com/giuliana.proietti.psicologa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace Psicolinea? Seguici anche sui Social ;-)

RSS
Facebook
YouTube
Instagram