Il Los Angeles Times riporta uno studio condotto su 575 studenti delle superiori nord-coreani, il quale ha scoperto che un terzo dei maggiori utilizzatori di cellulari (più di 90 volte al giorno) sono depressi o annoiati: la differenza con chi lo usava ‘solo’ 70 volte al giorno è risultata statisticamente signifiativa. Per i ragazi molto ansiosi, gli SMS possono diventare un sostituto dei rapporti faccia a faccia.Non è un comportamento a rischio, anzi è vero l’opposto. Infatti, più comunichi, meno sei isolato…

Fonte: Psychcentral

A cura della
Redazione di Psicolinea.it

Mix

Psicolinea ti consiglia anche...

Freud nevrotico (per autodiagn...
I problemi di Freud aumentarono quando, nel 1896, ...
Terapia per il bambino disgraf...
Il bambino disgrafico necessita di un intervento s...
Molestie sessuali
Come premessa è utile definire il concetto di mole...
Smettere di fumare è contagios...
Un team di ricercatori, che peraltro aveva già sco...
La relazione fra fumo e psicos...
La relazione fra fumo e psicosi
Leggi anche:  La psicologia ci insegna a vivere bene
Un nuovo studio...
Sposarsi per amore
Sposarsi ‘per amore’, solo per questo, oggi può ap...
Il comportamento di aiuto in u...
Il comportamento di aiuto in un bambino di tre ann...
Trovata l'area cerebrale che r...
Forse potrebbe essere stata individuata la sede de...

Redazione di Psicolinea

Psicolinea è uno dei primi siti di psicologia in Rete, nato ufficialmente il 13 Ottobre 2001. Fondatori e Curatori del Sito sono gli psicoterapeuti sessuologi Dr. Giuliana Proietti e il Dr. Walter La Gatta. Nel 2021 festeggiamo i nostri primi 20 anni!

Il sito si avvale di numerosi collaboratori, che pubblicano anche in inglese e francese.

Psicolinea ha come slogan "la psicologia amica", perché il suo intento è quello di diffondere il sapere psicologico, rendendolo accessibile a tutti.

Per appuntamenti e collaborazioni professionali: Dr. Giuliana Proietti 347 – 0375949  Dr. Walter La Gatta 348 3314908 Ancona, Terni, Civitanova Marche, Fabriano Roma e via Skype

Cercateci sui Social!

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.