memoria

Cosa è la memoria a breve termine?

La memoria a breve termine, nota anche come memoria primaria o attiva, è quella parte di memoria che si ritiene capace di conservare una piccola quantità di informazioni chiamata span (tra i 5 e i 9 elementi, Miller 1956) per una durata di 20 secondi circa. È contrapposta alla memoria a lungo termine, capace di conservare una quantità enorme, anche se non infinita, di informazioni per lungo tempo, siano esse recenti o passate.

Quali sono le caratteristiche della memoria a breve termine?

Essa è, come dice la parola stessa, molto breve: a volta della durata di pochi secondi, come quando cerchiamo di memorizzare un numero di telefono. In genere si pensa che la memoria a breve termine possa contenere da 5 a 9 voci. Alcune informazioni possono durare in questo tipo di memoria anche un minuto, ma la maggior parte di esse decadono abbastanza rapidamente.

Inoltre, le informazioni presenti nella memoria a breve termine sono in genere altamente suscettibili alle interferenze: qualsiasi nuova informazione che entri nella memoria a breve termine potrebbe sostituire rapidamente le altre informazioni presenti, facendole scomparire per sempre.

La memoria a breve termine equivale a quella di lavoro?

No, sono due concetti diversi. La memoria di lavoro si riferisce ai processi utilizzati per archiviare, organizzare e gestire temporaneamente le informazioni. La memoria a breve termine invece si riferisce solo alla memorizzazione temporanea di informazioni.

In che cosa la memoria a breve termine si differenzia da quella  a lungo termine?

Il modello più frequentemente usato suggerisce che la memoria consti di tre “depositi” di base: sensoriali, a breve termine  lungo termine e che ognuno di questi debba essere distinto in base alla capacità e alla durata di archiviazione.

In questo modello, l’informazione entra dapprima nella memoria temporanea (deposito temporaneo per eventi recenti) e poi alcuni di questi dati vengono trasferiti nella memoria a lungo termine (un archivio relativamente permanente), proprio come le informazioni che vengono trattate dal computer.

Come migliorare la memoria a breve termine?

  • Il primo suggerimento è quello di memorizzare i termini utilizzando strategie di ripetizione, come ad esempio ripetere ad alta voce le informazioni che si vogliono ricordare, o ripeterle mentalmente per un tempo abbastanza lungo.
  • Un altro suggerimento è quello di associare i nuovi dati a emozioni, ricordi, cose significative per la propria vita: infatti tendiamo a ricordare solo quello che riteniamo utile e a dimenticare quello che non ci occorre. Partecipare emotivamente a quelle informazioni dunque e associarle a ricordi significativi può essere una buona strategia di memorizzazione.
  • Un altro metodo frequentemente utilizzato è quello di aggregare le informazioni in piccoli gruppi, il che rende più facile ricordare più elementi per un breve periodo.
  • Un esperimento ha scoperto che l’esercizio del tapis roulant nei ratti con Alzheimer porta a miglioramenti nella memoria a breve termine aumentando la neurogenesi: dunque, anche l’attività fisica può funzionare per potenziare la memoria a breve termine.

Dr. Walter La Gatta

Immagine

Pexels

Mix

autismo

Autismo: evoluzione di una diagnosi

La storia della diagnosi di autismo segue un percorso con diverse deviazioni e ripensamenti. Proviamo in questo articolo a spiegare ...
Leggi Tutto
la bellezza

Bellezza: la percezione di un’armonia

Che cosa è la bellezza Si tratta soprattutto della percezione di un'armonia, di sensazioni piacevoli che provengono da uno stimolo ...
Leggi Tutto
desiderio sessuale femminile

Il desiderio sessuale femminile e cosa fare quando non c’è

In genere quando si parla di desiderio sessuale femminile non ci si riferisce a uno standard condiviso, che potrebbe riguardare ...
Leggi Tutto
la gioia

La gioia: l’emozione più bella

La gioia: definizione La gioia è un’emozione piacevole di alta intensità che proviamo quando crediamo, con certezza, che uno scopo ...
Leggi Tutto
sogni erotici

I sogni erotici

Sogni e polluzioni notturne in adolescenza Tra i ragazzi sono molto comuni i "sogni bagnati", dovuti a un orgasmo spontaneo ...
Leggi Tutto
Giuliana Proietti

Dr.ssa Giuliana Proietti psicoterapeuta sessuologa

Dr. Giuliana Proietti Psicologa, psicoterapeuta, sessuologa. Riceve a Ancona Terni e Civitanova Marche Per appuntamenti: 347 0375949 Terapie Individuali e ...
Leggi Tutto
Foto Dr. Walter La Gatta

Dott. Walter La Gatta psicoterapeuta sessuologo

Psicologo, psicoterapeuta, sessuologo. Riceve a Ancona e Terni.  Per appuntamenti con il Dr. Walter La Gatta: 348 3314908 ♦♦♦ Terapie ...
Leggi Tutto
emozioni

Sai riconoscere e gestire le tue emozioni? Test

Sai riconoscere e gestire al meglio le tue emozioni?  Scoprilo con questo test. 1. Un collega d’ufficio ti mette in ...
Leggi Tutto
persona coraggiosa

Sei una persona coraggiosa? Test

Scopri, con questo test,  se sei una persona coraggiosa. Metti una spunta su ogni singola affermazione, se sei d'accordo, se ...
Leggi Tutto
casa natale

Quando Anna Freud visitò la casa natale del padre (1931)

Casa natale di Freud: festeggiamenti nel 1931 con la figlia Anna Nel 1931 gli psicoanalisti Nicolaj Osipov, Jaroslav Stuchlik ed ...
Leggi Tutto
il sesso non va

Lui è la mia vita, ma il sesso non va – Consulenza online

Gentile dottoressa, da 11 mesi sono fidanzata con un ragazzo che amo tantissimo, come mai ho amato nella mia vita ...
Leggi Tutto
3 figli

3 figli e vita di coppia cambiata – Consulenza online

salve sono monica di 33 anni ho 3 figli, da 10 mesi l'ultima,ecco inizia tutto da qui !da quando ho ...
Leggi Tutto

Author Profile

Dr. Walter La Gatta
Dr. Walter La Gatta

Libero professionista ad Ancona ,Terni e Civitanova Marche

Si occupa di:

Psicoterapie individuali e di coppia
Terapie Sessuali (Delegato Regionale del Centro Italiano di Sessuologia per le Regioni Marche e Umbria) 
Tecniche di Rilassamento e Ipnosi
Disturbi d’ansia, Timidezza e Fobie sociali.

Riceve ad Ancona,Terni , Civitanova Marche e via Skype, su appuntamento.

Per appuntamenti telefonare direttamente al: 348 – 331 4908

Co-fondatore dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Contatti e Consulenza con il Dr. Walter La Gatta

Tweets di @Walter La Gatta

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierlo come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.