isteria

Isteria.

Debbo scrivere su un’artista della seconda metà dell’800. Dagli studi sulla sua vita e dalla lettura delle sue lettere, mi pare che la stessa soffrisse di una acuta forma di isteria. Visse una lunga storia di amore non corrisposto che essa – scrivendo all’amato lunghe lettere – condusse anche dopo il matrimonio con altro uomo impostole dai genitori. Maltrattata dal suocero e dai genitori stessi, si ammalò fino a morire all’età di 36 anni. Le sue poesie giovanili sono molto ottimistiche, ma nel secondo periodo, assumono un aspetto delirante, e la visione della morte fisica e spirituale vi è sempre presente. La morte è, a mio giudizio, dovuta a consunzione fisica che è conseguenza di quella mentale. Negli ultimi anni di vita, essa ha continue emorragie, ritengo uterine, poichè, come lei stessa dice, ha dei fibromi all’utero; ella stessa elenca i suoi mali: febbri, palpitazioni, suppurazioni, gonfiori in tutto il corpo, vomiti, diarrea, inappetenza, disturbi al fegato, ai reni, alla milza, alla vescica ed alle ovaie. Al fine di potermi esprimere adeguatamente, anche se la mia relazione è più di carattere letterario, vorrei conoscere se l’isteria, anche in conseguenza di continui traumi emozionali, può determinare disfunzioni ormonali che si manifestino con i suddetti sintomi. Ringrazio sentitamente. Vincenzo

Gentile Vincenzo,
L’isteria semplicemente non esiste. O meglio: non esiste più. Essa è stata sostituita nel DSM IV (la Bibbia degli Psichiatri) dal disturbo istrionico di personalità. Potrà trovare ulteriori notizie qui.
Ma chi era questa persona così sfortunata? 🙁

Dott.ssa Giuliana Proietti Ancona

Immagine: Rossina Bossio B

 

Please follow and like us:

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
● Psicologa-psicoterapeuta (attività libero-professionale in Ancona Civitanova Marche, Fabriano
● Responsabile scientifico del sito www.psicolinea.it
● Saggista e Blogger
● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale
● Conduzione seminari di sviluppo personale
● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici
● Esperienza in psicologia del lavoro (Orientamento e Selezione del Personale)
● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Scrive in un Blog sull'Huffington Post


Contatti e Consulenza con la Dr. G. Proietti

Per appuntamenti e collaborazioni professionali: 347 – 0375949 Ancona, Terni, Civitanova Marche Fabriano e via Skype
Tweets di @gproietti

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierla come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.