Scarso desiderio sessuale: normale o problema psicologico?

Scarso desiderio sessuale: normale o problema psicologico?

Consulenza online GP
TERAPIE INDIVIDUALI E DI COPPIA ONLINE
Tel. 347 0375949

Salve.
Sono una donna, ho 29 anni.
Ho una relazione con il mio fidanzato da circa 4 anni. Non penso che abbiamo molte compatibilità di coppia, specialmente quando sopraggiungono idee divergenti.
Io ho già svolto anni di psicoterapia, nel 2015 individuale e di gruppo per più di 1 anno e individuale da marzo 2021 a maggio 2022.
Mi è stato detto rispettivamente che ho dei disturbi d’ansia (prima terapia) e che ho disfunzionalità emotive (seconda terapia).
Non riesco ancora a capire se potrei soffrire di depressione (secondo chi mi conosce bene, sì).
PROBLEMA: il mio fidanzato mi comunica (e accusa) di non avere desiderio sessuale proattivo, intraprendente e di non sentirsi ricambiato nella sfera sessuale e intima. Abbiamo rapporti, ma è (quasi) sempre lui a fare il primo passo e io non sempre ho subito voglia ma mi aumenta man mano.
Io dopo 2 anni di ragionamenti sono arrivata a queste conclusioni: 1) ho una sottospecie di ansia da prestazione, tutto per me ha bisogno di un giudizio, anche il sesso; 2) ho problemi nella gestione del tempo: quando una cosa richiede troppo tempo mi scoccio, mi agito (di base sono una persona pigra e definita per alcune cose “vagabonda” ma quando una cosa mi piace la faccio fino in fondo. Procrastino molto); per cui, specialmente durante i momenti finali dei preliminari (da me a lui) io inizio volenterosa ma il troppo tempo che passa mi fa perdere voglia, energia e autostima, penso di non essere brava a soddisfare il partner e probabilmente perdo la concentrazione e la performance ne risente. 4) il sesso in sé mi piace ma ho l’obiettivo finale dell’orgasmo, mi godo il momento ma per 15/20 minuti, poi punto a finire anche perché il corpo lo richiede.

Cosa devo pensare? Sono giuste queste cose che ho congetturato?
Ho letto di un cosiddetto desiderio ipoattivo. Potrei percepire così il sesso?

Grazie!

Psicolinea 2001-202120+ anni con Psicolinea
Informazioni, Ispirazioni, Supporto
Chiedi una Consulenza online su questo Sito,

... è gratis!
Ti risponderemo in un articolo a te dedicato su Psicolinea.it!

Chiedi una Consulenza Gratuita

PSICOLOGIA - PSICOTERAPIA - SESSUOLOGIA


A34

Gentilissima,

La sessualità femminile è un tema complesso. Se ne avesse voglia, le suggerirei di vedere questi miei due interventi in due Convegni: in questo parlo dell’orgasmo femminile e in questo di sessualità femminile. Vedendoli, potrà avere maggiore conspevolezza di ciò di cui stiamo parlando, almeno sul piano teorico.

Venedo al suo caso specifico, invece, devo dirle che è normale che il desiderio decresca con il tempo, specialmente se i rapporti avvengono sempre allo stesso modo, negli stessi luoghi e negli stessi tempi. Per creare un clima più erotico e passionale occorrerebbe coltivare l’eros nella coppia: lo si può fare cercando in primis di curare di più le proprie persone (evitando, ad esempio, di andare a dormire con la tuta, o altri comportamenti “comodi” di questo genere, che però nella coppia convivente con il tempo uccidono il desiderio), leggendo o guardando argomenti legati alla sessualità e all’erotismo, facendosi delle “sorprese”, come ad esempio  attraverso l’uso dei sex toys, massaggi erotici e così via.

Resta poi il fatto che gli uomini sentono il comportamento femminile come svogliato e disinteressato nei loro confronti, ma questo perché non sanno che nelle donne l’eccitazione viene prima del desiderio, cioè il desiderio femminile nasce dall’essere prima corteggiate, accarezzate, ecc. ecc., mentre per gli uomini il desiderio può insorgere più spontaneamente, ad esempio semplicemente vedendo un corpo nudo (il che ahimé non è di per sé sufficiente per stimolare il desiderio femminile).

Il segreto dunque sta nell’informarsi, nel capirsi meglio, nel continuare a sorprendersi ed anche nell’intraprendere una terapia di coppia, nella quale si possano ricevere tutti i consigli più adatti per ritrovare l’intesa.

La saluto cordialmente,

Dr. Giuliana Proietti

Psicolinea 2001-2021

20+ anni di Psicolinea:
Informazioni, Ispirazioni e Supporto

PsicolineaCosto della Terapia online, Individuale e di Coppia, 70 euro

 

Immagine
Foto di Alexandr Ivanov da Pixabay

I Social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *