Scusi, ho sbagliato: e l’area cerebrale si accende

scusi

I neurologi della University of Michigan hanno scoperto che un’area corticale del cervello si accende nel momento in cui crediamo di aver commesso un errore.

Cio’ indica che tale regione e’ intimamente legata con la presa di coscienza dei nostri sbagli.

La corteccia rostrale cingolata anteriore e’ una regione del sistema nervoso centrale legata alle emozioni. I ricercatori avevano gia’ raccolto alcuni elementi per sospettare di un suo possibile coinvolgimento nell’elaborazione delle emozioni e degli stati d’animo che conseguono a un errore.

Per capire le basi neurologiche di questi problemi gli esperti hanno coinvolto 12 individui sani, chiedendo loro di partecipare a vari tipi di test: in alcuni la risposta esatta significava una ricompensa in denaro, in altri la risposta sbagliata significava una ‘multa’ in denaro, infine altri test non comportavano ne’ ricompense ne’ penalita’.

I neurologi hanno eseguito scansioni del cervello dei volontari durante i test ed hanno riscontrato un surplus di attivita’ neurale nella corteccia rostrale cingolata anteriore ogni qual volta l’errore comportasse una penalita’ o comunque impedisse di accedere a una ricompensa. Quest’area non si accende allo stesso modo quando l’errore non ha un costo.

Fonte: Ansa

Dr. Walter La Gatta

Mix

Psicolinea ti consiglia anche...

Obesità: la malattia dell'abbo...
Obesità: la malattia dell'abbondanza
Leggi anche:  Psicodermatologia: curare la pelle con la psicologia
L'obesità ...
Vaccino e autismo: nessuna rel...
Vaccino e autismo: nessuna relazione Da quanto ...
L'amore che dura: quali sono l...
L'amore che dura: quali sono le sue particolarità?...
Interventi psicologici sui soc...
Interventi psicologici sui soccorritori in eventi ...
Pregoressia, il disturbo alime...
Pregoressia, il disturbo alimentare delle donne in...
Psicologia: darsi una scossa v...
  La psicologia dovrebbe cambiare qual...
Uso dei social media da parte ...
Uso dei social media da parte degli psicoterapeuti...
Freud Jung e Ferenczi: ricordi...
Sopra: Il piroscafo George Washington, che Freud J...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *