Sono gay e non mi accetto? Consulenza online

gay

Salve mi chiamo valerio e da un pò di anni ho dei quesiti da porre e mi sono deciso solo oggi. Il primo punto è che nn ho mai avuto un “sogno bagnato” e questo mi proccupa poiche tutti i miei amici mi dicono di averne fatti,faccio dei sogni erotici ma mi sveglio sempre prima. Il secondo punto è che mi masturbo tantissimo e vado(anche se fidanzato senza problemi sessuali)spesso con prostitute e qualche volta con trans(dove mi viene fatto solo sesso orale) Per ultimo mi preoccupa il fatto che una volta ho sognato la mia ragazza con il pene(nn la ragazzza con cui sto attualmente ma una ex) e da bambino ho fatto del sesso orale ad un mio amico e lui lo ha fatto a me….questa cosa mi preoccupa e credo che si sia venuta a sapere nel quartiere(anche se nessuno mi ha mai detto niente),inoltre ultimamento ho un senzo di imbarazzo mentre guardo gli uomini nell’occhi e non capisco se avvolte sono attratto da loro,nn ho mai avuto il desiderio nitido di andare con un altro uomo ma ho paura di essere uno di quei gay che nn accettano la propia omosessualità. Per questi motivi sono molto confuso e preoccupato vorrei andare da uno psicologo ma purtroppo non posso permettermelo

Gentile Valerio,

Il percorso per uscire da questa sua “confusione” è abbastanza complesso e le ragioni profonde che lo determinano non possono essere ricercate in queste poche righe. Sicuramente nella sua vita sessuale c’è un mix eccitante di vergogna, senso di colpa e bisogno di trasgressione che potrebbe avere a che fare con questa esperienza omosessuale del passato. Sicuramente però lei ha anche un orientamento eterosessuale, visto che sta con una donna e con lei non ha problemi sessuali. Oltre che inserirsi nella casella “eterosessuale” o “omosessuale”, lei dovrebbe prendere in considerazione anche la casella “bisessuale” o anche “pansessuale”, visto che si sente attratto da uomini, donne e transgender. Credo proprio che, nel suo interesse, dovrebbe accantonare un fondo per permettersi una terapia sessuale: non tanto per appiccicarsi un’etichetta, quanto per cambiare, o imparare a convivere con questo genere di vita. Nel frattempo, usi sempre il condom…

Dr. Walter La Gatta Ancona

Immagine:

Wikimedia

Mix

Psicolinea ti consiglia anche...

Discussioni frequenti - Consul...
Buongiorno, Da tre anni convivo con il mio compagn...
Fare un figlio con un altro - ...
Gent.le Dott.ssa, il mio matrimonio è finito. Mio ...
Gli uomini maschilisti guadagn...
Uomini: essere maschilisti fa guadagnare di più. ...
"Ti amo": dirlo e scriverlo
"Ti amo": dirlo e scriverlo
Leggi anche:  Il figlio preferisce il papà - Consulenza online
Le relazioni di cop...
Quando le molestie sessuali le...
Il movimento #MeToo è stato ed è un movimento fond...
Cos'è e come si usa il preserv...
Cos'è e come si usa il preservativo Cosa è il p...
12 anni di differenza - Consul...
12 anni di differenza - Consulenza on Line Buon...
Consulenza online Questioni di...
Lettere a Dr. Walter La Gatta QUESTIONI DI SEX A...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *