Ancona, Marche, Italy
0039 347 0375949
psicolinea@psicolinea.it

Sono una persona bruttissima – Consulenza on Line

Sito di psicologia, online dal 2001

Created with Sketch.

Sono una persona bruttissima – Consulenza on Line

persona bruttissima

Salve non cestini la mia lettera lo so che le arrivano tante lettere ed anche con argomenti simili ma mi risponda anche solo due righe sono disperata, e no riesco a vedere una via d’uscita da questo tunnel nero. Sono una ragazza sposata da circa un anno con un mio coeteneo, sono stata fidanzata con lui 15 anni, sono in crisi e non so come uscirne, qualche mese prima di sposarci mi sono accorta di provare un attrazione per un nostro amico, questa persona da quando la conosco mi e sempre piaciuta ma a questa cosa non ho mai dato troppa importanza e sopratutto non aveva mai messo in crisi il mio rapporto. Poi 3 mesi prima del matrimonio nella mia testa sono scoppiati mille pensieri e questa persona e diventata un ossessione, ho pensato che stavo sbagliando tutto, che non amavo più mio marito, che amavo quest’altro. Poi ho deciso di sposarmi perchè sentivo che era la scelta giusta e sentivo di non poter perdere mio marito con lui sono stata sempre felice abbiamo vissuto momenti insimenticabili. Sono sempre stata convinta della mia storia d’amore, ho sempre desiderato il matrimonio con lui mi sono sposata per essere ancora più felice, invece sono triste è un anno che combatto con questa ossessione per quest’altro uomo, mi sento una persona bruttissima poco limpida e piena di sensi di colpa. Sto distruggendo la mia storia d’amore e sopratutto la mia vita, non so più cosa fare e come uscire da questa situazione.Ho provato a evitare questa persona ma è impossibile in quanto lui e molto amico di mio marito e anche la sua ragazza e una delle mie migliori amiche. Forse e arrivato il momento di porre fine alla mia storia lasciare mio marito, lo so che soffrira e anche io ma trovera una donna migliore di me che lo potrà rendere veramente felice. Pure se lo amo mi sento troppo fragile per poter far fonte a questa situazione e sopratutto non mi riesco a perdonare i miei pensieri. Vorrei tanto buttare via la mia testa che mi sento cosi pesante e riprovare a partire ma non so come so che quello che succede e tutto un mio condizionamento mentale e la realta e diversa ma non so come fare a non farmi più a condizionare da questi pensieri ossessivi. Mi dia una mano a vivere meglio.Grazie anticipatamente. T.

Carissima,

Come lei giustamente dice, di lettere che presentano il suo stesso caso ne arrivano moltissime. La risposta è sempre la stessa: incontrare il Principe Azzurro e vivere per sempre con lui “felici e contenti” è una storia che si trova solo nel libro delle fiabe. Nella realtà le cose non stanno così: è normale che in un rapporto di lunga durata vi siano crisi, sbandamenti, innamoramenti per altre persone, periodi in cui la persona amata appare ostile e disinteressata. Non è inusuale pensare che tutto stia, da un momento all’altro, precipitando.

Per quanto riguarda il suo caso, l’importante è che lei si convinca che non sta succedendo nulla di strano: provare attrazione verso gli altri è la cosa più naturale del mondo e può succedere anche quando si vive un felice rapporto di coppia, come nel suo caso. E’ chiaro che dopo 15 anni suo marito non può farle provare le emozioni che le fa provare questo ragazzo: tutto da scoprire, misterioso, seducente…

Il fatto che lei ne provi attrazione non dimostra che lei è una persona ‘bruttissima’, ma che è una persona del tutto ‘normale’: intelligente, curiosa della vita, con un sistema ormonale che funziona alla perfezione…

Cosa fare allora? Stringere i denti, valutare se vale la pena o meno cedere alla tentazione (e mi sembrerebbe proprio di no, visti anche i legami del personaggio con la vostra coppia) e andare avanti. Se lasciasse suo marito infatti e, dopo un anno ne trovasse un altro, chi le garantisce che dopo altri 15 anni non le ricapiti la stessa cosa?

Il problema infatti non è nel potenziale seduttivo dell’altro, ma è dentro di lei: torni ad essere padrona dei suoi pensieri e delle sue azioni, cerchi di occupare il suo tempo nel modo migliore, non si giudichi così male e si impegni al massimo nel suo rapporto di coppia, per prevenire ulteriori sbandate.

Cari saluti e auguri.

Dott.ssa Giuliana Proietti Ancona

Please follow and like us:

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
Psicoterapeuta Sessuologa
ANCONA FABRIANO CIVITANOVA MARCHE
Per appuntamenti: 347 0375949 - g.proietti@psicolinea.it

E' possibile anche fissare degli appuntamenti Via Skype.
https://www.psicolinea.it/sostegno-psicologico-distanza/

Per leggere il CV:
https://www.psicolinea.it/dr-giuliana-proietti_psicologa_sessuologa_ancona/

Per vedere dei videofilmati su YouTube
https://www.youtube.com/user/RedPsicCdt

Per la pagina Facebook
https://www.facebook.com/Giuliana.Proietti.Psicosessuologia

Per il Profilo Facebook
https://www.facebook.com/giuliana.proietti.psicologa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace Psicolinea? Seguici anche sui Social ;-)

RSS
Facebook
YouTube
Instagram