Ancona, Marche, Italy
0039 347 0375949
psicolinea@psicolinea.it

Storia d’amore e di sesso a Tokyo – Consulenza on Line

Sito di psicologia, online dal 2001

Created with Sketch.

Storia d’amore e di sesso a Tokyo – Consulenza on Line

storia d'amore e di sesso

Salve, sto vivendo una storia fantastica con un coetaneo di tokyo che conobbi 23 anni fa all’univ.,mi innamorai subito di lui ma senza farglielo sapere, non successe mai niente tra noi, lui partì poco dopo e io sono sempre rimasta innamorata di lui anche se la vita mi ha portato a fare altre esperienze, lui si è sposato e ha un figlio. Cinque anni fa sono andata a Tokyo per lavoro e ho voluto incontrarlo una sera senza sapere che in due secondi avrei riprovatoquel forte sentimento che questa volta era palesemente ricambiato da lui,eravamo in compagnia e c’è stato solo un abbraccio fortissimo ed eloquente. Da allora ci siamo scambiati lettere d’amore, lui non parlava molto di se ma mi ha detto che con la moglie già da parecchio non andava bene ma che avevano un bambino piccolo e lui non voleva lasciarlo. Per farla breve la scorsa settimana era a Parigi per lavoro ed è venuto in Italia a passare tre giorni con me,sapevo da un mese che sarebbe arrivato, eravamo felici e anche molto tesi ed emozionati, purtroppo nel momento dell’intimità mi sono confrontata con un penedi modeste dimensioni (anche se non un ‘micropene’) e di rigidità ridotta, ho notato che il preservativo non migliorava affatto la situzione, ma non so cos’altro usare dato che anche se ci conosciamo da una vita non so nulla di lui, non voglio rischiare malattie. Sono preoccupata che questo possa rovinare questo sogno inatteso e la possibile futura relazione stabile con lui. Può essere colpa del’emozione? O della stanchezza da jet leg? Mi dica lei.Grazie.

Gentile Signora,

Visto che non sappiamo nulla, né lei né io, della vita provata di questo signore, qualsiasi ipotesi potrebbe essere allo stesso modo giusta o sbagliata. Certamente potrebbe trattarsi di jet lag o di stanchezza, ma potrebbe essere anche un problema organico, che lo porta ad avere disfunzioni erettili, oppure potrebbe essere un problema di età (quanti anni ha? Usa il Viagra? Usa psicofarmaci? Altri medicinali?), Ha sensi di colpa nei riguardi della moglie o del figlio piccolo?
… Non possiamo sapere.
Fa bene però a non accettare rapporti senza preservativo.
Quello che posso dirle è che, qualora vi fosse in lui qualche problema psicologico, da ansia da prestazione per intenderci, non è con questo genere di rapporti saltuari e intermittenti che si potrebbe risolvere la situazione, che invece meriterebbe l’attenzione di un sessuologo.
In ogni caso, mi sembra ancora presto per preoccuparsi: non tutte le ciambelle riescono col buco!

Dott. Walter La Gatta Ancona

Please follow and like us:

Author Profile

Dr. Walter La Gatta
Dr. Walter La Gatta

Libero professionista ad Ancona ,Terni , Fabriano e Civitanova Marche

Si occupa di:

Psicoterapie individuali e di coppia
Terapie Sessuali (Delegato Regionale del Centro Italiano di Sessuologia per le Regioni Marche e Umbria) 
Tecniche di Rilassamento e Ipnosi
Disturbi d’ansia, Timidezza e Fobie sociali.

Riceve ad Ancona,Terni , Fabriano, Civitanova Marche e via Skype, su appuntamento.

Per appuntamenti telefonare direttamente al: 348 – 331 4908

Co-fondatore dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Contatti e Consulenza con il Dr. Walter La Gatta

Tweets di @Walter La Gatta

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierlo come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace Psicolinea? Seguici anche sui Social ;-)

RSS
Facebook
YouTube
Instagram