Ancona, Marche, Italy
0039 347 0375949
psicolinea@psicolinea.it

Tag: Lavoro

Sito di psicologia, online dal 2001

Created with Sketch.
Le vacanze

Le vacanze: cosa significano e perché piacciono

Cosa sono le vacanze? Le vacanze sono dei congedi, più o meno lunghi, da un’occupazione regolare,  di solito a scopo ricreativo o turistico. La vacanza può essere considerata un piacere? Si, la vacanza è anzitutto un piacere lecito, che non comporta rimorsi, o fastidiosi sensi di colpa per chi decide di fuggire, di andarsene per…
Leggi tutto

obiettivi

Rinunciare agli obiettivi impossibili fa bene alla salute

Come devono essere valutati gli obiettivi? La prima cosa da fare è distinguerli fra “realistici” e “irrealistici”. Se sono irrealistici devono essere immediatamente abbandonati o diventare di scarsa priorità; se sono realistici occorre impegnarsi da subito per cominciare la propria corsa ad ostacoli. Se gli obiettivi realistici sono di breve o di lungo termine, da…
Leggi tutto

capi

Quando i capi non ascoltano

Molto spesso i dipendenti hanno la sensazione che il loro capo, al lavoro, non li ascolti o, peggio, finga di ascoltarli. In uno studio (“The Risks Of Ignoring Employee Feedback“), i dati mostrano che solo il 23% delle persone ritiene che il capo realmente ascolti e comprenda quello che gli viene detto, mentre il 17%…
Leggi tutto

molestie di genere

Molestie di genere e molestie sessuali

Con l’avvento del movimento #MeToo stiamo assistendo a una straordinaria rivoluzione culturale contro le molestie di genere, soprattutto per quanto riguarda il mondo del lavoro, della scuola e in altri contesti (chiesa, famiglia, prigioni, ecc.) Il movimento #MeToo è nato quando l’attrice Alyssa Milano scrisse su Twitter “Se hai ricevuto molestie o aggressioni sessuali scrivi  “anch’io”…
Leggi tutto

fannullone

Al lavoro sei il classico fannullone? Test

Qualcosa che forse ancora non sai di te: quanto sei fannullone sul lavoro? Il test è valido per uomini e donne. Rispondi Vero o Falso alle domande del test. 1. A volte penso che i miei capi mi considerino una sorta di schiavo moderno: non sanno con chi hanno a che fare; VERO FALSO 2.…
Leggi tutto

lavorare

Quanto ti piace lavorare? Test

Vuoi provare a scoprire con un test quale è il tuo rapporto col lavoro? Eccolo: 1. Hai vinto una forte somma di denaro: lascerai il tuo lavoro? a. Certo! Dice il saggio: quando hai fortuna, goditela! b. No, ora che sei più tranquillo, pensi sia finalmente venuto il momento di farsi valere! c. No, nella…
Leggi tutto

burnout

Il burnout ieri e oggi

Definizione Il burnout è un disturbo legato allo stress accumulato sul lavoro: può derivare da un sovraccarico di lavoro, dall’ambiguità del ruolo svolto, da una mancanza di autonomia e dallo scarso sostegno sociale. Lo caratterizzano una lunga serie di sintomi, quali stanchezza, noia, disinteresse, accresciuta irritabilità, sensazione di non essere compresi, perdita di concentrazione e…
Leggi tutto

lavoro di squadra

Lavoro di gruppo e lavoro di squadra

Gruppo di lavoro: definizione Un gruppo di lavoro è un gruppo di due o più persone che cercano in modo interdipendente di raggiungere uno scopo comune, spesso attraverso la risoluzione di problemi, al fine di soddisfare i propri obiettivi e quelli dell’organizzazione.  Lavoro di gruppo e lavoro di squadra: differenze Il gruppo di lavoro (in inglese…
Leggi tutto

Psicologo e Psicologa: significato, definizione, professione

CERCHI UNO PSICOLOGO / UNA PSICOLOGA? Siamo a Ancona, Terni, Civitanova, Fabriano e ovunque, via Skype    ETIMOLOGIA Per comprendere il significato della parola psicologo (o psicologa), partiamo dal termine psicologia: Psicologia è un termine composto, che viene dal greco psyché (anima) e logos (discorso), dunque letteralmente è la dottrina o la scienza dell’anima. Il…
Leggi tutto

tirocinio

Tirocinio lavorativo: l’esperienza australiana

In Australia è stata fatta una interessante ricerca sul tirocinio lavorativo, per capire se può essere effettivamente un mezzo per facilitare la ricerca del lavoro. Lo studio, il primo del suo genere in Australia, ha scoperto che tra i giovani di età compresa tra 18 e 29 anni, circa il 58 per cento aveva vissuto almeno un…
Leggi tutto

capo mobbing

Quando il capo fa mobbing

Di capi che non sanno fare i capi ne conosciamo molti, ma secondo un nuovo studio è possibile dividerli fondamentalmente in due categorie: quelli “disfunzionali” e quelli “tenebrosi”. Lo studio si concentra sui capi per cercare tecniche di riduzione dello stress lavorativo. Nel capitolo che riguarda “Lo stress, il benessere, e il lato oscuro della…
Leggi tutto

lavoro stressante

Il lavoro può accorciare l’attesa di vita

E’ stato già ampiamente scoperto e divulgato che avere un buon controllo sul proprio lavoro può aiutare a gestire lo stress, specie quello lavorativo. Ciò che finora non era stato mai detto è che questo controllo sullo stress è un fattore molto importante, o meglio, si tratta talvolta di una questione di vita o di…
Leggi tutto

donne capo

Gli uomini temono le donne capo

Donne capo: come si comportano gli uomini? Su Personality and Social Psychology Bulletin è stata pubblicata una sorprendente ricerca la quale asserisce che gli uomini in presenza di un capo-donna si sentono minacciati. “Il concetto di mascolinità sta diventando più ambiguo in una società in cui i generi stanno scomparendo e sempre più donne acquisiscono posizioni manageriali con stipendi…
Leggi tutto

disoccupazione

La disoccupazione è un disturbo psicologico?

Studi sulla disoccupazione. Nei giorni scorsi è stato pubblicato un nuovo studio  in una speciale edizione del British Medical Journal Medical Humanities che riguarda la  ‘psico-politica’ negli interventi del governo inglese (neoliberista) per far si che i disoccupati tornino al lavoro. Per cominciare, la spiegazione della disoccupazione  è questa: i disoccupati sono persone che hanno prospettive o atteggiamenti sbagliati. In pratica, se…
Leggi tutto

allieva

Le donne e la sindrome della buona allieva

Le donne hanno la sindrome della buona allieva? In uno studio congiunto fra il Boston Consulting Group e l’Istituto Ipsos, svolto per conto della HEC in Francia, sembra che le donne quadro in azienda abbiano in media 50 nominativi nella loro rubrica, mentre gli uomini nella stessa posizione possono contare su una rete professionale di 72 persone. Le donne sono…
Leggi tutto

error

Ti piace Psicolinea? Seguici anche sui Social ;-)

RSS
Facebook
YouTube
Instagram