Un uomo che non fa per lei – Consulenza online

Un uomo che non va per lei

Un uomo che non fa per lei – Consulenza online

PSICOTERAPIA SESSUOLOGIA ONLINE
Costo : 60 euro/ Durata: 1 ora/ Frequenza: da definireDr. Giuliana Proietti Instagram

Buongiorno. Mi presento.72 anni portati bene,30 anni di matrim,senza figli ed un divorzio.Dopo 15 anni dal mio divorzio, ho conosciuto tre anni fa un bell’uomo,distinto,sempre elegante. Insomma l ‘uomo che piàce a me.Cerco di essere concisa. Inizia una relazione a distanza( lui abita a 140 km). Inizialm ci si incontrava quasi ogni weekend. Era sempre lui a spostarsi.lui,78 enne,inizialm mi aveva fatto promesse che non ha mai mantenuto.Però mi copriva di regali,mi portava nei miglioro ristoranti ed aveva sempre trascorso con me ke feste più importanti. Ha 4 figli sistematicon i quali ha un ottimo rapporto. Lui da 20 anni vive da solo. È un uomo problematico: permaloso,intollerante,facilmente irritabile. Si litigava sovente per delle sciocchezze che però per lui erano serie ed amplificava. Ad ogni litigio luo spariva e seguivamo giorno,settimane anche mesi di silenzio. L ultimo periodo di silenzio stampa fu a settembre dello scorso anno. Esattam il 15 settembre sempre a seguito di un litigio, sparì per 5 mesi! Io non lo contattai mai. Pertanto trascorsi Natale e Capodanno senza di lui,( ma com un amico).Silenzio assoluto da entrambi. I silenzi uccidono…preferisco una litigata almeno si chiariscono molte cose. Motivo dell’ultimo litigio? Mi ero lamentata con lui per la sua assenza. Ci si vedeca sempre di meno ed io ero sempre più sola. Mi rispose che se non mi andava bene cosi potevo cercarmene uno più vicino( una pugnalata…).Dopo mesi di silenzio il 3 genn mi invia auguri di Buon Anno …un po’ tardi direi. Ormai mi eto rassegnata alla fine della nostra storia e cercavo faticosam di guardare avanti. Pertanto questa sua inaspettata ” comparizione” mi sirprese non poco. Non risposi. Un mese dopp ritorna alla carica per chiedermi se poteva telefonarmi. Silenzio da parte mia.Brutto str…mi contatti dopo le festività e dopo 5 mesi?? Successivam mi manda sms dicendomi che eravamo fatti l uno per l altro e che voleva riprendere la ns storia. Gli risposi che non ero intenzionata e che la mia vita aveva preso un’altra strada. Insistette..e poiché dentro di me provavo ancora dei sentinenti accettai di incontrarlo.I primi tempi sembrava cambiato e quando era con me si comportava da angelo: premuroso,carino,affettuoso…insomma tutto filava a meraviglia. Poi,però, una volta tornato nel suo habitat ecco che veniva fuori la sua vera personalità. Ritornava come prima. Voglio precisare che ha una ex moglie che lo aveva lasciato si era risposata ed è rimasta vedova.Si trasferì nella casa di una delle figlie( ne ha tre + 1 maschio). Cosa succede nel frattempo? Questa ex si ammala di Alzheimer la figlia non sopporta la malattia della nadre e se ne va a vivere con il moroso. E chi si occupa di lei? L ex marito che è in pensione! Di conseguenza il tempo che dedica a questa ex lo sottraeva a me e ci si vedeva sempre di meno. Questo è il motivo del ns ultimo litigio
Poi assunse una badante( ne ha cambiate 4)ma non era comunque libero perché la doveva sostituire durante le sue giornate libere(weekend). La storia comunque continua con alti ame bassi. Arriva l estate e s programma una vacanza insuene. Si prenota l’hotel.Provvedo ad effettuare on line il bonifico per la caparra. Lui mi invia l assegno di 350 euro che io mom incasso. Ci incontriamo ancora una volta prima delle vacanze ed io,convinta che le avremmo passate insieme gli restituisco l assegno( una modesta parte delke vacanze l avrei pagata).Parto da sola per le vacanze: camera singola per 5 gg dopodiché mi sarei trasferita in camera matrimoniale.Due gg orima del suo arrivo mi telef per dirmi che gli erano caduti due denti davanti e che si sentiva imbarazzato a presentarsi in quelle condiz. Il suo dentista era in ferie(mese di agosto) e non riusciva a contattarlo( rispondeva la segreteria telef).Morale della favola: trascorsi la vacanza da sola! Ero ovviam arrabbiatissima! Glielo feci notare e lui mi rispose ,cone aktre volte, che ero una egoista concentrata solo sul mio ego. Non lo sentii durante la vacanza ma mi telefonò al mio rientro. Non rusposi. Cosi è calato nuovam il silenzio da entrambi.(però mi spia su whatsapp anche nelle ore tardi notturne . Dal 1 sett non ci sentiamo più. Ieri ho ricevuto un sms con il quale mi comunicava chè aveva provveduto ad inviarmi le chiavi di casa. Poiché avevamo stabilito che la vacanza me l avrebbe pagata in parte lui,al mio rientro gli ho inviato la fattura dell’hotel .Nessuna risposta.Adesso vi chiedo: secondo voi è veramente finita? Cosa ne pensate? A me quest’uomo piace nonostante sia consapevole che non fa per me…ma alla mia età cosa posso trovare di meglio? In giro si trova solo spazzatura ed i migliori sono stati presi . Cosa mi consigliate? Mi sento trenendamente sola( mentre lui non lo è affatto con 4 figli innamorati di lui. Riempiono il suo vuoto affettivo…non ha bisogno di me…)Cosa devo fare? Io non gli rispondo perché è lui in difetto. Per cortesia ho bisogno del vs aiuto Grazie e scusatemi se mi sono dilungata un po’ troppo.

Psicolinea 2001-202120+ anni con Psicolinea
Informazioni, Ispirazioni, Supporto
Chiedi una Consulenza online su questo Sito,

... è gratis!
Ti risponderemo in un articolo a te dedicato su Psicolinea.it!

Leggi anche:  Sonata a Kreutzer: quando la gelosia ispira l’arte

Chiedi una Consulenza Gratuita

PSICOLOGIA - PSICOTERAPIA - SESSUOLOGIA

A21

Gentile signora,

Come lei giustamente dice, non è facile a una certa età trovare la persona giusta: un po’ perché non tutti gli anziani stanno bene in salute, altre volte perché ciascuno ha le sue abitudini e non vuole adattarsi alle esigenze dell’altro, un po’ perché usando i siti di ricerca del partner ci si può imbattere in persone che vivono, come nel suo caso, distanti dalla propria città e vedersi non è sempre facile.

Inoltre, ci sono i figli: quelli gelosi che interferiscono nei rapporti, quelli egoisti che pretendono che i genitori facciano i nonni ai loro bambini e dimentichino la loro vita e i loro impegni, quelli che non vogliono crescere e pensano che i genitori siano sempre giovani e forti per accollarsi ogni problema o responsabilità familiare.

Nel suo caso c’è un po’ di tutto questo e dunque questa relazione non è facile da mantenere. In ogni caso però mi sembra che debba essere riconosciuto al suo partner che i suoi problemi, a 78 anni, sono oggettivi e non sono scuse per disturbare i suoi progetti o le sue vacanze.

Lei, che è completamente libera, forse per questo appare piuttosto intollerante e davvero poco comprensiva nei riguardi di lui: atteggiamento che è comprensibile, vista la sua voglia di vivere, ma che appare effettivamente un po’ egoista e anaffettivo.

Provi a pensarci su.

Cordiali saluti.

Dr. Giuliana Proietti

Immagine
Freepik

 

Dr. Giuliana Proietti

YouTube player

Costo: 60 euro/ Durata: 1 ora/ Frequenza: da definire



20+ anni di Psicolinea:
Informazioni, Ispirazioni e Supporto

Psicolinea 2001-2021

YouTube player

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *