Ancona, Marche, Italy
0039 347 0375949
psicolinea@psicolinea.it

Uscire dal Tunnel – Consulenza on Line

Sito di psicologia, online dal 2001

Created with Sketch.

Uscire dal Tunnel – Consulenza on Line

tunnel

Gentile Dott.ssa, sono sposata con mio marito da 7 anni, dopo 8 anni e mezzo di fidanzamento.Abbiamo 2 bambini di 3 e 4 anni. La nostra vita probabilmente è simile a quella di molte altre famiglie: pochissimo tempo libero, i minuti sempre contati, lo sterss del lavoro, la perenne stanchezza, i bambini sempre al primo posto ….insomma siamo ad un passo dall’esaurimento nervoso. La nostra vita di coppia ne sta soffrendo, perchè la voglia di stare insieme, soprattutto da parte mia, ès opraffatta dalla stanchezza. Quando abbiamo rapporti non riesco più a lasciarmi andare come qualche anno fa e mi sento in colpa, perchè comunque mio marito è la persona a cui tengo di più in assoluto e tra di noi c’è ancora tanto amore. Mi dispiace però molto di non riuscire ad uscire da questo tunnel, a non riuscire più ad essere sempre allegra e felice come un tempo. Ovviamente la colpa non è assolutamente di mio marito, ma lui come i nostri figli subiscono la mia stanchezza, i miei sbalzi d’umore. Spesso rendo l’ora la vita difficile e non se lo meritano. Come non mi merito io vivere in questo stato. Riuscirebbe a darmi un consiglio?La ringrazio moltissimo! Chicca

Gentile Chicca,

Il consiglio che posso darle è di non lasciarsi travolgere dagli avvenimenti della vita. Le persone più felici sono quelle che riescono a vivere ogni singolo momento con intensità, consapevolezza, interesse. Il lavoro è sicuramente importante, perché nella nostra società ‘siamo quello che facciamo’… Se, però, nel campo del ‘fare’ riuscissimo ad inserirci altre cose importanti quanto e più del lavoro (leggi hobbies, tempo libero, chiacchierate, passeggiate, coccole, ecc.), probabilmente certi aspetti della vita di coppia e familiare, trascurati o non abbastanza considerati, potrebbero assumere nuovi significati e donare ancora molta felicità. Se cambiare lo stile del pensiero ed i comportamenti del quotidiano le risultasse troppo difficile (è normale, se si è un po’ depressi), si rivolga con fiducia ad uno psicologo che possa aiutarla.
A volte chiedere aiuto non è un atto di debolezza, ma di forza.
Cari saluti.

Dott.ssa Giuliana Proietti Ancona

Please follow and like us:

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
Psicoterapeuta Sessuologa
ANCONA FABRIANO CIVITANOVA MARCHE
Per appuntamenti: 347 0375949 - g.proietti@psicolinea.it

E' possibile anche fissare degli appuntamenti Via Skype.
https://www.psicolinea.it/sostegno-psicologico-distanza/

Per leggere il CV:
https://www.psicolinea.it/dr-giuliana-proietti_psicologa_sessuologa_ancona/

Per vedere dei videofilmati su YouTube
https://www.youtube.com/user/RedPsicCdt

Per la pagina Facebook
https://www.facebook.com/Giuliana.Proietti.Psicosessuologia

Per il Profilo Facebook
https://www.facebook.com/giuliana.proietti.psicologa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace Psicolinea? Seguici anche sui Social ;-)

RSS
Facebook
YouTube
Instagram