L’allattamento al seno non rende più intelligenti

allattamento al seno

L’idea secondo la quale l’allattamento al seno aumenterebbe il quoziente di intelligenza dei bambini circola sin dagli anni Trenta. Dei ricercatori scozzesi, dell’Università di Edimburgo però, l’hanno definitivamente accantonata, con una recentissima ricerca.
Se qualche scarto di intelligenza può effettivamente esserci fra chi è allattato al seno e chi non lo è, questo non dipende dal latte, ma dal profilo sociologico delle madri che allattano e dell’ambiente familiare. L’allattamento al seno è praticato ormai da madri più agiate e più scolarizzate, capaci di stimolare maggiormente l’intelligenza del bambino.

Fonte: British Medical Journal, via Radio Canada

Dr. Walter La Gatta

Immagine

Pixabay

About

Psicolinea ti consiglia anche...

L'ospedalizzazione degli anzia...

Le funzioni cognitive nell'ospedalizzazione degli ...

Perché la psicoterapia è donna...

Psicoterapia: perché tutte donne? Qualche giorn...

Gli antidepressivi non sono ef...

Gli antidepressivi non sono efficaci su adolescent...

I genitori meno capaci della s...

Una ricerca dell'Ohio State e Indiana Universities...

Effetto placebo e depressione

Il Dr. Irving Kirsch è direttore associato del pro...

Confusa - Consulenza online

Confusa - consulenza online
Leggi anche:  Endometriosi: impatto psicosociale sull'identità femminile
cara dottoressa, sc...

Terapia familiare: cosa è e co...

La terapia familiare è un modello di intervento ps...

Si invecchia secondo l'età che...

Come si invecchia? Se si pensa di avere molti più ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *