Ancona, Marche, Italy
0039 347 0375949
psicolinea@psicolinea.it

Autore: Dr. Agnes Giard

Sito di psicologia, online dal 2001

Created with Sketch.
arte Duchamp

Scandali nell’arte

Digitate “scandali nell’arte ‘su Google: dalla nudità del Giudizio Universale (Michelangelo) alla ” spina anale “gigante di McCarthy, è solo una questione di oscenità. L’arte contemporanea, in particolare, sembra essere specializzata nella provocazione sessuale. Perché? Come dimostra il film Palma d’oro a Cannes, il termine “arte contemporanea” suscita in genere pensieri negativi: si parla di Piss…
Leggi tutto

femminilità, maratona

Che cos’è la femminilità?

Ci sono Paesi in cui le donne non hanno il diritto di circolare a cavallo di una moto, in quanto devono rimanere “donne”. Ci sono altri Paesi che incoraggiano le atlete a ridurre il loro clitoride in modo da rimanere nella categoria “femminile”. Cosa è peggio? Il 2 gennaio 2013, Suaidi Yahya,  Sindaco di Lhokseumawe…
Leggi tutto

porno

Il porno femminista non esiste

Il porno femminista: un ossimoro? Il porno femminista è un marchio di produzione che vorrebbe farci credere che esiste un porno “buono” (egualitario, consensuale) rispetto a un porno “cattivo” (un’industria mainstream dominata dagli uomini). Sfortuna vuole che il porno femminista non piaccia a tutte le donne … ” Le ragazze consumano un prono diverso da quello dei…
Leggi tutto

amore

L’amore rende sciocchi e l’alcol fa innamorare

L’amore? Cosa da sciocchi… Quando gli psicologi evoluzionisti studiano i meccanismi della seduzione, essi tendono spesso a concludere che l’uomo sia “sciocco” in quanto si lascia guidare da qualcosa che paralizza l’intelligenza. La loro visione negativa e semplicistica delle relazioni sentimentali conquista sempre nuovi seguaci. Perché? Essere “ebbri d’amore” è una metafora comune nella nostra cultura che spesso assimila…
Leggi tutto

amore

Fare l’amore come gli Dei

Come fanno l’amore gli Dei? Nel 1798, fu pubblicata in Francia una guida clandestina delle posizioni sessuali, con l’illustrazione di venti posizioni in cui gli stessi dei ne provavano l’efficacia. Ecco come lo facevano Venere e Marte:  prendete esempio. Così faceva Bacco quando consolava Arianna… Nel 1798, lo scrittore Simon-Célestin Croze-Magnan e l’illustratore Jacques-Joseph Coiny decisero di pubblicare un’opera clandestina (intitolata Recueil de…
Leggi tutto

prima volta

La prima volta

Esiste la convinzione che la donna “perda il suo fiore” la prima volta che viene penetrata. Ma non si perde l’imene come si perderebbe una chiave. Si tratta del residuo di una membrana, programmato per autodistruggersi, che cristallizza molte angosce e soprattutto pregiudizi. Piccola rassegna di idee sbagliate, giusto per mettersi l’anima in pace. Quasi tutte le ragazze…
Leggi tutto

gelosia

La gelosia distrugge o costruisce?

In un articolo intitolato «Amours plurielles et communication» (recentemente pubblicato nel numero 69 della rivista Hermès, edizioni CNRS), l’antropologo sociale Philippe Combessie analizza la gelosia in una prospettiva sorprendente: quella di un gioco di debiti e di contro-debiti. “A priori, una persona con più partner si pone, ipso facto, in una situazione di debito”, dice. In altre parole, la…
Leggi tutto

Rosemary Kennedy

Zombificare in nome della morale – Gli abusi della psichiatria

Rosemary Kennedy: Uno dei più clamorosi errori della psichiatria Nel 1941, una delle sorelle di John Kennedy, di una bellezza sessualmente inquietante, viene  “pulita” dall’inventore della lobotomia… Con il pretesto che lei è mentalmente disturbata. Le perfora il cranio al fine di sezionare del tessuto cerebrale. Ed eccola trasformata in un vegetale. Rosemary Kennedy è…
Leggi tutto

fare l'amore

Fare l’amore per dare piacere?

Perché fare l’amore? Tra i 18 e i 34 anni, il 5,6% delle donne afferma di fare ” spesso ” l’amore, anche se non ne ha desiderio. Esse vogliono “dare piacere”. Sono persuase che una donna abbia meno libido di un uomo. Per la sociologa Patricia Legouge ciò accade per colpa di alcuni media, che…
Leggi tutto

amore

L’uomo che faceva l’amore con una rosa

Nel 1886, nella sua antologia delle perversioni Psychopathia Sexualis, il dottor von Krafft-Ebing evoca il caso di un signor X * “feticista delle rose”, che dormiva con i fiori e godeva nel baciarli. X * era vergine. Potrebbe esserci un legame con il racconto della Bella addormentata nel bosco e il solstizio del 21 e…
Leggi tutto

mele

Il frutto proibito: nascondete queste mele…

C’è una famosa leggenda in Nigeria: è la storia di un uomo che rivestì i suoi testicoli di cera per andare a rubare dei fichi… Questa storia ricorda quella di Adamo ed Eva, che mangiarono la mela, poi timidamente nascosero i loro organi, tradendo così la loro colpa. Questi miti parlano -apparentemente- di frutti proibiti,…
Leggi tutto

infedeltà

L’infedeltà è una cosa maschile?

Infedeltà: roba da uomini? Molti francesi ritengono che i maschi siano naturalmente infedeli (per il desiderio di diffondere i propri geni) e le femmine naturalmente gelose (per il desiderio di avere qualcuno che le protegga). In un libro intitolato Pourquoi les animaux trichent, (Perché gli animali tradiscono), il biologo Thierry Lodé confuta questa teoria. Lo…
Leggi tutto

virilità

Il lato femminile della virilità

C’è una comunità di eterosessuali che rivendica il  proprio status di uomini-oggetti. Essi indossano biancheria intima femminile, calze a rete e reggiseni anche sotto i loro abiti da lavoro. E’ un modo di gratificarsi, godendo nel sentirsi “femminilizzati” (“Sissy” n.d.t.) Un articolo pubblicato su Liberation il 31 maggio 2013 mostrava stupore nel constatare che alcuni…
Leggi tutto

peli pubici

Freud e i peli pubici

In poesia, i peli pubici sono spesso paragonati all’erba o ad una pelliccia. Analizzando questa metafora, Freud disse nel 1932 che le donne non hanno probabilmente mai inventato nulla nella storia del genere umano, né la ruota né la scrittura, né il fuoco … nulla, se non la tessitura. Perché la tessitura permetteva loro di…
Leggi tutto

divinità

Divinità e pornografia

Se si desidera girare un film erotico sulla religione, è meglio scegliere una religione piccola, che non abbia molto potere. O una religione che non abbia problemi con il sesso. In Francia, anche se è consentita la libertà di espressione, quando si tratta delle divinità è come camminare su gusci d’uovo. Pensate al film catastrofico…
Leggi tutto

error

Ti piace Psicolinea? Seguici anche sui Social ;-)

RSS
Facebook
YouTube
Instagram