lo amo

Buongiorno sig.ra dottoressa. Le descrivo brevemente la mia storia. Sono mogli ee mamma di una bellissima bambina di 9 anni. Pensavo ,sbagliando forse, che la mia vita coniugale andasse alla grande, anche perchè non ci sono mai stati campanelli d’allarme.Mio marito ha appena compiuto 42 anni. La mia vita era normale. Scuola, lavoro, casa. Durante le ferie vedevo mio marito un pò troppo silenzioso ed ho chiesto chiarimenti. Dopo vari”cos’hai” mi ha detto di aver baciato un’altra donna. Lui dice che il solo fatto di averlo fatto sta a significare qualcosa e non sa più quello che prova per me. Ritornati dalle vacanze mi ha detto di aver sistemato tutto. Che non la vede più. E invece…..arriva un messeggio che mi fa pensare che non sia così. Da un mese ormai non mangio, ho un ansia intorno!!! Penso in ogni momento che siano insieme, anche perchè lavorano insieme. Facciamo l’amore ogni sera ed io da come mi abbraccia sento che c’è qualcosa fra noi.Però ha come paura di me, a volte sembra che si allontani fisicamente, che voglia scappare. L’altra persona è sposata. Comunque lui ha detto che non va via di casa, che non vuole far star male nessuno. Io l’ho perdonato, ho spiegato lui che per me è come se non sia successo niente.Io lo amo e vorrei continuare la vita insieme a lui. Pensa che sia possibile in qualche modo fargli capire che io sono qui e che l’amo più di prima? Cosa può consigliarmi di fare? Sto sbagliando tutto?

Cara signora,

Sarebbe bello vivere una vita senza questi ‘campanelli d’allarme’, ma purtroppo non è così. E’ possibile che suo marito si sia invaghito di questa persona e, come si sa, più l’amore è contrastato, più arde di travolgente passione. L’unico modo per deviare la sua attenzione da questa persona è giocare di intelligenza. Da una parte fare ciò che lei ha fatto, essere quanto mai accogliente e affettuosa, ribadire di averlo perdonato ecc. Dall’altra però, per non passare dal ruolo di moglie a quello di mamma, dovrebbe rendersi un po’ più misteriosa, migliorare o cambiare la sua immagine, frequentare luoghi diversi dal solito, uscire da sola ecc. In questo modo suo marito, oltre a sentirsi in colpa nei suoi riguardi (motivazione forte ma non sempre efficace per interrompere una relazione extra-coniugale) comincerà a sentirsi anche insicuro del suo amore e magari anche un po’ geloso: un cocktail che potrebbe, con maggiori chances, riportarlo all’ovile. Speriamo!
Cordiali saluti e auguri.

Dott.ssa Giuliana Proietti Ancona

Please follow and like us:

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
● Psicologa-psicoterapeuta (attività libero-professionale in Ancona Civitanova Marche, Fabriano
● Responsabile scientifico del sito www.psicolinea.it
● Saggista e Blogger
● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale
● Conduzione seminari di sviluppo personale
● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici
● Esperienza in psicologia del lavoro (Orientamento e Selezione del Personale)
● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Scrive in un Blog sull'Huffington Post


Contatti e Consulenza con la Dr. G. Proietti

Per appuntamenti e collaborazioni professionali: 347 – 0375949 Ancona, Terni, Civitanova Marche Fabriano e via Skype
Tweets di @gproietti

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierla come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.