Ancona, Marche, Italy
0039 347 0375949
psicolinea@psicolinea.it

Vivere in una borgata la deprime – Consulenza online

Sito di psicologia, online dal 2001

Created with Sketch.

Vivere in una borgata la deprime – Consulenza online

borgata

salve, ho 39 anni e sono sposata da 12,ho due bimbi e sono casalinga.
Tutto sembra svolgersi al meglio,ma purtroppo vivo in un posto molto isolato,che non mi permette di poter interagire con altre persone. Sono nativa di una cittadina di 20mila abitanti,ho sempre lavorato e spesso frequentavo discoteche e pub in compagnia di amici e colleghe. Purtroppo con la decisione di venire a vivere qui,in questa borgata,mi costringe ogni giorno a chiudermi sempre di più in me stessa,arrivando al punto di soffrire di depressione. Mio marito non vuole che andiamo via di qui perchè è legato alla sua terra,abitiamo di fronte ai miei suoceri,con loro ci vado d’accordo,ma sento di non potercela più fare.invece mio marito è libero professionista,praticamente non è mai a casa.
A volte penso anche di volermi suicidare,ma poi mi metto a piangere a dirotto perchè penso ai miei figli..loro sono la mia unica sorgente di vita. Il rapporto con mio marito va bene,apparentemente,ma dentro di me sono in continua lotta con quello che mi circonda e lui non vuole che affrontiamo l’argomento trasloco. Per un breve periodo ho preso delle pastiglie contro l’ansia,che mi ha prescritto il medico. Non mi hanno dato alcun miglioramento,ma ho smesso di prenderle perchè avevo paura di diventare dipendente da queste.Mi sento depressa e non capìta da nessuno,non so più cosa fare.
Non vorrei che la situazione degeneri compromettendo il mio rapporto coi figli,ma a volte tratto male tutti e vorrei solo scappare o morire. Lavoro saltuariamente presso un agriturismo,giusto x guadagnare qualcosina,ma anche se riuscissi a trovare un’occupazione a tempo pieno non ci posso andare perchè tra strada da fare e custodire i figli,non ho il tempo materiale,quindi anche in questo mi sento una fallita.
I miei suoceri hanno la salute che va e viene,quindi non posso contare su di loro al 100%.
Cosa ne pensa?
La ringrazio per il suo prezioso tempo.saluti sisma.

Gentile Sisma,

Anzitutto vorrei dirle che il mio tempo è prezioso quanto il suo, visto che entrambe abbiamo una sola vita da vivere ed ogni momento che usiamo, ogni cosa che facciamo, già mentre la facciamo, diventa un pezzettino della nostra storia personale. Questa premessa per dirle che non è tanto importante dove si vive, ma come si vive, cosa si fa. Oggi, grazie ad Internet, le distanze non esistono più e ciascuno di noi può stringere relazioni, acculturarsi, svagarsi, perfino lavorare e guadagnare, senza neanche uscire di casa. Il posto dove si vive non ha più alcuna importanza e si può fare una vita sociale e appagante anche se si vive in un borgo selvaggio (diverso poteva essere, semmai, ai tempi di Leopardi e della sua Recanati). Il motivo della sua grande insoddisfazione deve essere dunque altrove: forse c’è qualcosa che non va nel rapporto con suo marito, forse vi siete un po’ allontanati, avete poche cose da condividere; forse i figli stanno crescendo e lei non si sente più così indispensabile per loro… Insomma, cara Sisma, qualcosa che non va c’è sicuramente, ma credo che il posto dove lei vive attualmente non sia il vero problema della sua vita. Forse ha bisogno di fare qualcosa di più interessante, forse desidera riempire di senso le sue giornate… Il consiglio è quello di parlarne con uno psicologo, se le è possibile, perché anzitutto lei ha bisogno di chiarirsi le idee, entrando in maggiore confidenza con il mondo dei suoi bisogni e dei suoi desideri. Poi ci sarebbe da prendere delle decisioni importanti, su come impiegare il suo tempo, prezioso, per fare delle cose che le riempiano la vita di tanta soddisfazione e di tanti progetti da realizzare. Coraggio, a 39 anni c’è ancora tutta una vita da vivere!
Cari saluti.

Dr. Giuliana Proietti, psicoterapeuta, Ancona

Immagine: Brooklyn Museum, Wikimedia

Please follow and like us:

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
Psicoterapeuta Sessuologa
ANCONA FABRIANO CIVITANOVA MARCHE
Per appuntamenti: 347 0375949 - g.proietti@psicolinea.it

E' possibile anche fissare degli appuntamenti Via Skype.
https://www.psicolinea.it/sostegno-psicologico-distanza/

Per leggere il CV:
https://www.psicolinea.it/dr-giuliana-proietti_psicologa_sessuologa_ancona/

Per vedere dei videofilmati su YouTube
https://www.youtube.com/user/RedPsicCdt

Per la pagina Facebook
https://www.facebook.com/Giuliana.Proietti.Psicosessuologia

Per il Profilo Facebook
https://www.facebook.com/giuliana.proietti.psicologa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace Psicolinea? Seguici anche sui Social ;-)

RSS
Facebook
YouTube
Instagram