estate

Arriva l’estate, la stagione che tradizionalmente porta con sé viaggi, vacanze e nuovi incontri, con un colpo di spugna sui ritmi e i limiti di un anno passato in città.

Anche le coppie più solide possono essere messe a dura prova da incontri fugaci e scappatelle di stagione, favorite dal clima caldo e dai tramonti sul mare.

Vi è mai capitato di lanciare un’occhiatina fuggevole ad una lei o ad un lui molto attraente? Qualcosa del genere può essere già tradimento, perché il desiderio fisico di un’altro/a è già un accantonare, magari per poco, chi ci vive accanto; è già l’inizio di una scappatella, magari solo nella fantasia.

L’estate, il caldo, l’abbigliamento succinto, favoriscono pensieri e comportamenti più liberi e disinibiti.

In estate il sole e la maggiore luminosità dei colori influiscono sui nostri bioritmi, modificandoli e regalandoci atmosfere più sensuali: tanta ricchezza cromatica stimola particolarmente la vista, uno dei due sensi più rilevanti nello scatenare la nostra libido.

L’altro, l’olfatto, è reso particolarmente sensibile dal fatto che il corpo più scoperto dei nostri oggetti del desiderio ci trasmette in un soffio i suoi irresistibili odori e profumi.

La luce e i colori estivi sono anche dei potenti euforizzanti ed antidepressivi: difatti in estate le depressioni tendono a risolversi spontaneamente, anche se col rischio di ritornare prepotenti al primo ingiallir delle foglie …

D’estate quindi, nella stagione che di solito è associata al desiderio di evasione, di fuga, di vacanza anche dalle responsabilità, è più facile cedere alla tentazione di tradimenti e scappatelle: la scappatella, per definizione, è la voglia di scappare, fuggire dalla routine del lavoro, della coppia, delle regole, magari con qualcuno che ci faccia vivere momenti brevi, ma intensi.

E questo desiderio avvicina di molto uomini e donne, che quasi in pari misura sembrano approfittare volentieri delle occasioni che il caso propone: recenti studi e sondaggi indicano che circa il 60 % di uomini e il 40 % di donne ammettono la propria infedeltà.

Sebbene poi tradire non voglia dire soltanto trasgressione sessuale, ma si può parlare di tradimento anche quando si viene meno all’obbligo di reciproca sincerità e fiducia, anche nelle motivazioni della scappatella estiva c’è un progressivo riavvicinarsi dei due sessi.

Infatti mentre un tempo il luogo comune voleva che l’uomo tradisse solo per piacere sessuale e la donna per gratificazione del proprio bisogno d’amore – trascurato dal suo lui – oggi si può osservare come anche la donna, sull’onda dell’emancipazione erotica, si conceda trasgressioni solo sessuali, senza più l’alibi dell’amore travolgente.

E’ pur vero che spesso, oltre al desiderio di non lasciarsi scappare l’attimo fuggente, si tradisce per ripicca, per vendetta contro i soprusi di partners asfissianti, oppure per rendere pan per focaccia: ma quale miglior momento che non l’estate, che tutto consente, per concedersi una breve scappatella, mai confessata e così corroborante per sé stessi e forse per la coppia?

Walter La Gatta

Psicolinea.it ©

Please follow and like us:

Author Profile

Dr. Walter La Gatta
Dr. Walter La Gatta

Libero professionista ad Ancona ,Terni , Fabriano e Civitanova Marche

Si occupa di:

Psicoterapie individuali e di coppia
Terapie Sessuali (Delegato Regionale del Centro Italiano di Sessuologia per le Regioni Marche e Umbria) 
Tecniche di Rilassamento e Ipnosi
Disturbi d’ansia, Timidezza e Fobie sociali.

Riceve ad Ancona,Terni , Fabriano, Civitanova Marche e via Skype, su appuntamento.

Per appuntamenti telefonare direttamente al: 348 – 331 4908

Co-fondatore dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Contatti e Consulenza con il Dr. Walter La Gatta

Tweets di @Walter La Gatta

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierlo come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.