l'abbraccio

 

L’abbraccio: una definizione

Abbracciare significa cingere, afferrare, serrare con le braccia una persona, per lo più in segno di affetto.

Abbraccio e comunicazione

Abbracciare qualcuno è la più bella  forma di comunicazione nelle relazioni sociali: l’abbraccio trasmette infatti un senso di conforto, di cura, di vicinanza, di amore e di comprensione.

L’abbraccio dà inoltre una piacevole sensazione di calore: non a caso quando si stabilisce una buona relazione con qualcuno si parla di “calore umano”: calore non solo metaforico, visto che è una delle sensazioni che si provano durante un abbraccio.

Effetti benefici dell’abbraccio

Le piacevoli sensazioni provate durante un abbraccio hanno il potere di diminuire, immediatamente ed efficacemente, le sensazioni di stress, riducendo le concentrazioni di cortisolo. Anche il tono dell’umore migliora, perché aumenta la produzione di serotonina e ossitocina, sostanze che sono alla base della sensazione di benessere.

L’abbraccio permette anche di rilassare i muscoli, come durante una seduta di training autogeno, e rallenta la frequenza cardiaca, dando una grande sensazione di pace e di tranquillità.

Abbracciare e lasciarsi abbracciare

Sarebbe dunque una buona prassi abbracciare frequentemente gli altri, e lasciarsi abbracciare. In realtà lo facciamo molto poco perché l’abbraccio viene associato anche alla sensualità e dunque, per la paura di dimostrare incautamente all’altro la presenza di un desiderio sessuale durante un abbraccio (ad esempio verso un familiare, evocando il tabù dell’incesto), si finisce per limitare questa manifestazione di affetto a gesti formali e distanti, rassegnandosi a reprimere il naturale bisogno corporeo dell’abbraccio.

Famiglie anaffettive

Quando si nasce in una famiglia in cui queste manifestazioni fisiche di affetto vengono negate, il processo evolutivo della personalità ne viene influenzato e ciò determina anche il modo in cui si impara a rapportarsi con gli altri.

Dott.ssa Giuliana Proietti

Immagine

Pexels

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
● Psicologa-psicoterapeuta (attività libero-professionale in Ancona e Terni)
● Responsabile scientifico del sito www.psicolinea.it
● Saggista e Blogger
● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale
● Conduzione seminari di sviluppo personale
● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici
● Esperienza in psicologia del lavoro (Orientamento e Selezione del Personale)
● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Scrive in un Blog sull'Huffington Post


Contatti e Consulenza con la Dr. G. Proietti

Per appuntamenti e collaborazioni professionali: 347 – 0375949 Ancona, Terni, Civitanova Marche e via Skype
Tweets di @gproietti

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierla come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.