Tre esami dalla laurea – Consulenza online

laurea

Bloccarsi ad un passo dalla laurea…

salve dottoressa, sono una ragazza di 29 anni laureanda in psicologia. ma da un paio di anni mi sono bloccata con gli ultimi 3 esami, rendendomi anche bugiarda con la mia famiglia ( loro pensano che abbia finito gli esami ed ho problemi con la tesi…) per questo mi sento molto in colpa, ma ho preferito dire bugie piuttosto che deluderli.. in questi ultimi anni ho anche iniziato soffrire di herpes. il fatto che ho notato è che ho interesse nello studiare, ma quando manca poco tempo alla data d’esame, nn riesco più a concentrarmi e studio veramente poco, cosicchè non mi presento mai all’appello e nn riesco a capire come posso fermare questo triste copione che mi sta dilaniando la vita. io penso che sia scarsa autostima e poca fiducia in me, volevo sapere se mi poteva dare un consiglio . grazie p.s. pensavo di iniziare a scrivere un diario pensa che possa essere utile?

Gentilissima,

Chiaramente lei non desidera laurearsi, perché c’è qualcosa che la spaventa. Laurearsi significa infatti concludere un ciclo, terminare il periodo della formazione personale ed entrare finalmente, da persona adulta, nel mondo del lavoro. Non è possibile comprendere quali siano le sue reali difficoltà da queste poche righe che mi scrive, ma andare da uno psicologo per farsi sostenere e motivare in questo ultimo periodo di fatica universitaria potrebbe essere un’ottima idea.
Lei ha 29 anni ed è già ampiamente fuori corso: la sua autostima potrà realmente riconquistarla solo quando riuscirà a staccarsi dalla sua famiglia e a “volare” da sola, trovandosi un lavoro. L’herpes è probabilmente una somatizzazione di questo suo stato di ansia e insoddisfazione. Tenere un diario potrebbe essere utile, soprattutto quando ci si fissa degli obiettivi ed ogni giorno si scrive cosa si è fatto per soddisfare gli impegni presi con sé stessi.
A mio parere dovrebbe ricominciare immediatamente a sostenere gli esami, eventualmente presentandosi all’appello, anche quando non si sente preparatissima: solo come atto di buona volontà, di fiducia verso sé stessa. Un’altra cosa…. A volte può venire l’idea di scrivere un diario “segreto” per farlo in realtà trovare a qualcuno… Forse ci sono problemi di comunicazione fra lei ed i suoi genitori? Forse lei non sente di potersi realizzare, dopo la laurea, come i suoi genitori si aspetterebbero? Se queste fossero le sue difficoltà, occorrerebbe parlarne, con sincerità. Raccontare menzogne è infatti una modalità molto infantile di risolvere i problemi, i quali invece, con le bugie di mezzo, non fanno che aggravarsi ulteriormente.
Coraggio dunque, cara quasi-collega: questo momento di depressione e di incertezza le sarà molto utile in futuro per capire gli altri, quando sarà dall’altra parte. Non perda ulteriore tempo e si liberi al più presto della catena che la lega all’Università: il mondo può essere difficile, strano, pericoloso, ma conviene sicuramente affrontarlo se si desidera dare un senso alla propria esistenza, le pare? 😉
Cordialmente,

Dott.ssa Giuliana Proietti Ancona

Immagine: RiccardodiVirgilio

Please follow and like us:

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
Psicoterapeuta Sessuologa
ANCONA FABRIANO CIVITANOVA MARCHE
Per appuntamenti: 347 0375949 - g.proietti@psicolinea.it

E' possibile anche fissare degli appuntamenti Via Skype.
https://www.psicolinea.it/sostegno-psicologico-distanza/

Per leggere il CV:
https://www.psicolinea.it/dr-giuliana-proietti_psicologa_sessuologa_ancona/

Per vedere dei videofilmati su YouTube
https://www.youtube.com/user/RedPsicCdt

Per la pagina Facebook
https://www.facebook.com/Giuliana.Proietti.Psicosessuologia

Per il Profilo Facebook
https://www.facebook.com/giuliana.proietti.psicologa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace Psicolinea? Seguici anche sui Social ;-)

RSS
Facebook
YouTube
Instagram