Che Halloween non offenda i malati di mente

Halloween

La National Alliance on Mental Illness (NAMI) “Stigmabusters” fa appello a quanti si preparano a festeggiare Halloween, chiedendo di evitare di mascherarsi da persona con problemi mentali.

I ‘matti’ sono infatti spesso utilizzati come personaggi da rappresentare nella notte delle streghe e secondo la NAMI questa usanza non fa che alimentare lo stigma sociale nei confronti dei pazienti con problemi psichici.

Fonte: Staff Psychologist

Dunque, un po’ di rispetto, e non solo per i malati di mente… Anche per i vecchietti e gli ammalati che possono spaventarsi a morte vedendo queste bande di ragazzi (a volte neanche tanto piccolini) che chiedono minacciosamente (e abbastanza scioccamente … ) ‘Dolcetti’ !

Dr. Walter La Gatta

Immagine
Pixabay

About

Psicolinea ti consiglia anche...

Consulenza per un'adolescente ...

Consulenza per un'adolescente - Consulenza online ...

Freud e il premio Nobel

Freud e il premio Nobel Come è noto, il Premio ...

Coercizione riproduttiva

Spesso le donne ed in particolare le ragazze più g...

Un ragazzo tranquillo - Consul...

Un ragazzo tranquillo - Consulenza online  Buon...

Intervista a Giulio Borrelli: ...

Intervista a Giulio Borrelli: una storia non solo ...

Monogamia e Poligamia nell'amb...

Monogamia e Poligamia nell'ambiente naturale
Leggi anche:  Il turismo sessuale, una squallida realtà
Da...

Razzismo, new media e gli Obam...

Razzismo, new media e gli Obama La comunicazi...

Storia dell'omofobia

Storia dell'omofobia Storia dell'omofobia, di P...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *