Io amo lui

salve ho 21 anni e sto da 2 anni con un ragzzo di 26 il quale ha già una relazione da 10 con una ragazza di 30.purtroppo la nostra storia non è mai uscita realmente allo scoperto perchè lui non è mai riuscito a chiudere realmente con lei,lui dice di non amarla più di star con lei per abitudine,e che con lei si sente soffocare,ma purtroppo non ha il coraggio di chiudere definitivamente il rapporto nonostante siano continuamente su di un altalena visto che ormai il rapporto è arrivato al capolinea. lui purtroppo non ha avuto un infanzia facile,infatti è cresciuto senza madre e padre,e diciamo che questa ragazza è entrata a far parte della sua vita quando ancora era un adolescente. lui dice di vederla come una sorella ,che non è amore,che cta male stando con lei,perchè non è se stesso.ma ripeto non riesce a staccarsi.io in tutto questo non so più come comportarmi,io lo amo,e credo che lui ami me,ma ho troppa paura che non trovi il coraggio la forza per chiudere con il passato e vivere il presente e il futuro con me, lui si è rivolto ad uno psicologo ,e spero che possa aiutarlo ad uscirne,nello stesso tempo io avrei bisogno di un appoggio,di un consiglio,perchè mi sento come se portassi un gran peso sulle spalle,senza mai riuscire a farlo cadere. grazie in anticipo

Gentilissima,

Quando una persona è molto innamorata, è normale che possa perdere il suo consueto senso critico e trovarsi ad accettare tutto, o quasi, di ciò che riguarda la persona amata. Ora però sono trascorsi due anni e lei dovrebbe cominciare a rendersi conto delle enormi difficoltà che presenta la storia in cui si è, seppure involontariamente, cacciata. Infatti, poiché l’altra ragazza è più grande, poiché lui l’ha conosciuta da adolescente, poiché il suo ragazzo non ha avuto un’infanzia facile ed è cresciuto senza figure di riferimento, è prevedibile che la sua rivale rappresenti per lui una relazione forte, dalla quale non sentirà mai la forza di staccarsi, e lei rimarrà per sempre la sua n. 2. Credo che lei abbia tutto il diritto, a 21 anni e dopo una storia di dolore e di umiliazione come quella che ha vissuto, di trovarsi un ragazzo che la faccia essere e sentire, a tutti gli effetti, la sua numero 1, in esclusiva.

Cari saluti

Dott.ssa Giuliana Proietti Ancona

Immagine:
Pixabay

Please follow and like us:

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
● Psicologa-psicoterapeuta (attività libero-professionale in Ancona Civitanova Marche, Fabriano
● Responsabile scientifico del sito www.psicolinea.it
● Saggista e Blogger
● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale
● Conduzione seminari di sviluppo personale
● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici
● Esperienza in psicologia del lavoro (Orientamento e Selezione del Personale)
● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Scrive in un Blog sull'Huffington Post


Contatti e Consulenza con la Dr. G. Proietti

Per appuntamenti e collaborazioni professionali: 347 – 0375949 Ancona, Terni, Civitanova Marche Fabriano e via Skype
Tweets di @gproietti

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierla come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.