In seguito al mio secondo tradimento mia moglie non riesce a perdonarmi.Non sopporta l’idea di essere stata maltrattata umiliata e tradita!Aggiungo che abbiamo trascorso un periodo di 20 gg. separati; durante la separazione Lei ha conosciuto un altro uomo, ma al mio ritorno in casa ha smesso ogni contatto!Quale percorso potrebbe essere più adatto al Ns. rapporto?

Renzo

Carissimo Renzo,

E’ giusto quello che lei dice, quello che c’è da fare è seguire ‘un percorso’, ovvero qualcosa che possa portarvi da qualche parte, altrove dalla vostra situazione attuale, che ovviamente non è né tranquilla, né soddisfacente per entrambi.
Lei è già al secondo tradimento: evidentemente il rapporto con sua moglie è già in crisi da tempo e probabilmente dopo il primo tradimento non siete riusciti a ristabilire un buon rapporto di coppia, dal momento che il problema si è ripresentato.
Ancora, bisognerebbe chiedersi perché sua moglie non riesce a perdonarla, cosa intende lei per essere stata ‘maltrattata’ ed ‘umiliata’, oltre che, ovviamente ‘tradita’.
Il perdono è un punto di arrivo, una maturazione, che può essere dato quando si giunge non a dimenticare la ferita che si è aperta, ma quando questa ferita non fa più male.
Occorre dunque seguire un percorso, che faccia capire ad entrambi quale è il significato della vostra coppia, perché state ancora insieme, malgrado tutto, e cosa volete costruire insieme, quali sono i vostri progetti, quali sono i cambiamenti che volete mettere in atto perché possiate vivere più sereni e più felici.
Uno dei percorsi che si potrebbero fare è quello della terapia di coppia.
Cari saluti e auguri.

Dott.ssa Giuliana Proietti Ancona

Please follow and like us:

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
● Psicologa-psicoterapeuta (attività libero-professionale in Ancona Civitanova Marche, Fabriano
● Responsabile scientifico del sito www.psicolinea.it
● Saggista e Blogger
● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale
● Conduzione seminari di sviluppo personale
● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici
● Esperienza in psicologia del lavoro (Orientamento e Selezione del Personale)
● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Scrive in un Blog sull'Huffington Post


Contatti e Consulenza con la Dr. G. Proietti

Per appuntamenti e collaborazioni professionali: 347 – 0375949 Ancona, Terni, Civitanova Marche Fabriano e via Skype
Tweets di @gproietti

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierla come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.