Monogamia e Poligamia nell’ambiente naturale

Monogamia e Poligamia nell'ambiente naturale

Monogamia e Poligamia nell’ambiente naturale

Terapia di coppia con Giuliana ProiettiINIZIA SUBITO UNA TERAPIA DI COPPIA ONLINE
CON LA DOTT.SSA GIULIANA PROIETTI
Costo: 60 euro/ Durata: 1 ora/ Frequenza: da definire
 Tel. 347 0375949
Telefona o usa whatsapp

YouTube player

Da cosa è guidata l’evoluzione, secondo la psicologia evoluzionista?

Non è guidata dalla sopravvivenza del più adatto, ma dal successo riproduttivo (Ash, Gallup, 2008)22

Quali sono le principali strategie riproduttive presenti in natura?

I teorici del ciclo di vita hanno individuato  due principali strategie riproduttive: quantità a scapito della qualità e qualità a scapito della quantità.



20+ anni di Psicolinea:
Informazioni, Ispirazioni e Supporto

Psicolinea 2001-2021

YouTube player

 

In cosa consiste la strategia che antepone la quantità alla qualità?

Lo scopo è quello di avere il maggior numero possibile di figli, con il minimo impegno genitoriale. Ad esempio, gli insetti e i pesci possono deporre migliaia di uova, ma la prole viene abbandonata a se stessa. La progenie più adatta, in grado di crescere e di riprodursi da sola, senza l’aiuto dei genitori, è quella che sopravviverà.

Quando invece conta di più la qualità alla quantità cosa avviene?

Le strategie che preferiscono la qualità alla quantità prevedono un minore numero di figli, ma un maggiore investimento sul loro allevamento, con l’obiettivo di aumentare la probabilità che ciascuno di essi possa sopravvivere fino all’età adulta e avere successo dal punto di vista riproduttivo.. La maggior parte dei primati ha un solo figlio alla volta e utilizza molto tempo ed energia nell’accudirlo, fino a quando non raggiunge la maturità sessuale.

In genere le coppie che investono molto sull’allevamento dei figli sono monogamiche.

YouTube player

Dr. Giuliana Proietti

I cani e i gatti a quale categoria appartengono?

Sono nel mezzo, perché partoriscono numerosi cuccioli, ma si prendono cura di ciascuno di essi.

In natura è sempre la madre a prendersi principalmente cura dei figli?

No: ad esempio, i maschi del pinguino imperatore tengono al caldo e proteggono le uova, mentre le femmine vanno a caccia di pesci.

La funzione dei nonni è riconosciuta?

Si, secondo alcuni antropologi evoluzionisti, sono proprio i nonni ad aver permesso una maggiore sopravvivenza umana: i nonni impiegano molto tempo, sforzi e risorse per la cura dei figli dei propri figli, e questo non accade in altre specie animali. Ovviamente, questa funzione dei nonni, così come di altri parenti prossimi, è stata possibile grazie all’organizzazione monogama della società umana.

In quali casi è importante la scelta del/della partner?

E’ importante quando la scelta riproduttiva è orientata alla qualità: è importante cercar di attrarre compagni di alta qualità, per garantire alla propria prole il migliore materiale genetico, ma anche compagni con buone capacità genitoriali.

Terapie di Coppia online psicolinea

Costo 60 euro /Durata 1 ora /Frequenza: da definire

Quali persone scelgono la fedeltà e quali la monogamia?

L’infedeltà è un tipo di strategia ad alto guadagno (soddisfazione sessuale e sentimentale), ma anche ad alto rischio (disapprovazione sociale sensi di colpa), che viene adottata principalmente dalle persone che hanno una elevata tolleranza del pericolo . La monogamia è invece considerata una strategia a basso guadagno, ma anche a basso rischio, e per questo viene scelta da persone che hanno una scarsa tolleranza del pericolo.

Esistono forme di sessualità umana che non implicano la riproduzione?

Certamente: si pensi al sesso orale, al sesso anale, all’omosessualità, alla masturbazione, al sexting, ecc.

Secondo la psicologia evoluzionista, un essere umano ha successo riproduttivo solo quando ha dei figli propri?

No: può avere ugualmente successo riproduttivo se è una persona cooperativa e altruistica, che si impegna per la propria famiglia allargata.

Cosa è la “sociosessualità”?

E quella presente, ad esempio, fra i bonobo una delle specie più simili  geneticamente agli esseri umani.  Essi praticano la masturbazione reciproca e il sesso orale in modo promiscuo, con partner dello stesso sesso o del sesso opposto, con frequenze molto elevate. Nella sociosessualità il sesso svolge funzioni più sociali che procreative, il che riduce i conflitti sociali, consolida le alleanze o determina le gerarchie dominanti.

Leggi anche:  Dipendenza sessuale e rapporto di coppia


Costo: 60 euro/ Durata: 1 ora/ Frequenza: da definireImpara il Training Autogeno con la Dott.ssa Giuliana Proietti

Possiamo dire che, anche nella società umana, il sesso non procreativo possa servire per consolidare alleanze?

Si: è il sesso praticato in cambio di favori, così come il sesso di una coppia stabile di lunga durata.

L’omosessualità è “normale” in natura?

Si. E’ frequente in natura la formazione di coppie dello stesso sesso.

Quali potrebbero essere i vantaggi della fedeltà in una coppia?

I sostenitori della fedeltà pensano che essa in primis preservi dal dolore causato dal tradimento sessuale, sia giusta perché prevede un sacrificio comune in favore della famiglia, esprime lealtà al proprio partner, mostra rispetto per le tradizioni.

Quali potrebbero essere i vantaggi della non monogamia in una coppia?

I sostenitori della non monogamia ritengono che la monogamia abbia numerosi difetti: produce sofferenza perché frustra in maniera irragionevole il naturale desiderio di trovare nuovi partner sessuali, nega la libertà individuale, è oppressiva in quanto causa di stigma sociale. In questo senso l’inganno per l’infedeltà è deprecabile per la sofferenza che può causare, ma può essere giustificabile se persegue uno scopo morale superiore (ad esempio far durare la coppia, cercando la soddisfazione sessuale altrove).

Dr. Giuliana Proietti

Costo: 60 euro/ Durata: 1 ora/ Frequenza: da definire
Terapie Online Dr. Giuliana Proietti

YouTube player

Immagine

Foto di DSD Pexels

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *