Problema sessuale Consulenza online

Problema sessuale - Consulenza online

Problema sessuale Consulenza online

Consulenza online GP
TERAPIE INDIVIDUALI E DI COPPIA ONLINE
Tel. 347 0375949

Mi chiamo Daria, ho 34 anni, e sono single da anni, non ho quindi rapporti sessuali, tuttavia mi trovo bene con l’autoerotismo, che pratico costantemente, qualche volta al mese, soprattutto nel periodo dell’ovulazione, quando il desiderio è più elevato. Negli ultimi due mesi però il piacere, che durante gli orgasmi è sempre stato ottimo, è diminuito molto, divenendo quasi nullo. Nell’ultimo mese inoltre ho avvertito anche un certo calo del desiderio. La cosa mi preoccupa molto, ho anche difficoltà ad andare a visita da un sessuologo. Non prendo medicinali particolari, a parte un antistaminico e del lorazepam per l’ansia che, probabilmente a causa di questo problema che mi preoccupa, sta aumentando in queste settimane. La prego di aiutarmi, questo improvviso cambiamento nel piacere durante gli orgasmi e calo del desiderio mi sta preoccupando molto, non so se fosse questo il motivo ma ieri ho avvertito l’arrivo di un attacco di panico, il che non mi capitava da molto, ma essendo una persona ansiosa questo problema “sessuale” mi sta preoccupando molto.

Psicolinea 2001-202120+ anni con Psicolinea
Informazioni, Ispirazioni, Supporto
Chiedi una Consulenza online su questo Sito,

... è gratis!
Ti risponderemo in un articolo a te dedicato su Psicolinea.it!

Chiedi una Consulenza Gratuita

PSICOLOGIA - PSICOTERAPIA - SESSUOLOGIA

Gentile Daria,

A 35 anni lei è ancora ben lontana dalla menopausa e quindi, sul piano biologico, non c’è alcun motivo per cui lei si debba preoccupare di perdere il desiderio sessuale o il piacere orgasmico. Questa mancanza di desiderio che avverte può essere dovuta a diversi fattori: periodo di particolare stress, un po’ di ipocondria, un po’ di depressione, effetto collaterale del farmaco che assume.

Le suggerisco quindi in primis di tranquillizzarsi, perché più sarà tranquilla e rilassata, più sentirà tornare tutto quello che al momento sembra mancarle. Se ne ha modo, cerchi di apprendere una tecnica di rilassamento per gestire meglio la sua ansia e cerchi anche di alimentare il suo immaginario erotico (il principale organo sessuale della donna è il cervello!) attraverso la lettura di un buon romanzo erotico (o la visione di un film).

Qualora questa situazione dovesse perdurare, il consiglio migliore è quello di rivolgersi prima a un medico, per appurare che non vi siano problemi organici e, una volta escluso ogni problema sul piano fisico, rivolgersi a una sessuologa o a un sessuologo: con poche sedute lei dovrebbe riuscire a tornare alle sue abitudini.

Leggi anche:  Cancellare i pensieri negativi dalla mente

Cordiali saluti

Dr. Giuliana Proietti

YouTube player

VISITA IL NOSTRO CANALE YOUTUBE

PER APPUNTAMENTI
Telefona o usa Whatsapp
347 0375949
Costo della Seduta: 60 euro

Immagine

Pexels

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *