innamorata

Innamorata dell’amico

Buongiorno dottoressa. Ho un problema sentimentale che mi attanaglia da quasisei anni. Sono innamorata di un ragazzo cinque anni più giovane di me con ilquale, oltretutto, abbiamo anche un forte legame di amicizia. Fra di noi siparla di ogni argomento possibile, escluso però il nostro rapporto. Siamoentrambi liberi e viviamo la nostra “storia” solo tramite lunghi sguardi eincontri “casuali”. Non riusciamo ad arrivare sull’argomento in quantol’imbarazzo subentra per primo. Io sto male e non riesco ad accettare di averestorie con altre persone. Dottoressa, Le chiedo cortesemente un Suo consiglio su come riuscire a chiarirela situazione con lui oppure sul come accettare questa “sconfitta”.La ringrazio molto!Fede

Carissima Fede,

Premetto che non credo nel rapporto di amicizia fra un uomo e una donna. A mio parere questo può avvenire solo in tre casi: quando non c’è la minima attrazione sessuale (ovvero c’è il disgusto); quando c’è già stata una storia d’amore che ha fatto tutto il suo corso; quando c’è la volontà a negare a sé stessi e agli altri qualsiasi desiderio di approfondimento del rapporto per ragioni di opportunità (es. si ha già un/una partner, l’altro/a pensa al rapporto esclusivamente in termini di amicizia e si teme di deluderlo/a).
Ora, penso che il suo sia l’ultimo caso descritto: dichiararsi per lei è come giocare alla roulette. Si può vincere e cominciare una bella storia d’amore, oppure si può perdere e giocarsi anche la bella amicizia, perché dopo l’esplicitazione dei propri sentimenti, niente potrà più essere come prima. Del resto, non dichiararsi significa portare avanti all’infinito una storia che la appaga solo in apparenza, perché nel profondo le causa invece solo sofferenza e compromette anche la sua felicità futura.

Qualora decidesse di dichiararsi (assumendosi anche il rischio della fine di questa bella ‘amicizia’), credo che la cosa migliore sia farlo con la massima semplicità e spontaneità, come richiede un rapporto profondo fra due persone che, se non sia amano, quanto meno si vogliono bene e si stimano reciprocamente.

Cari saluti e auguri.

Dott.ssa Giuliana Proietti

Please follow and like us:

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
● Psicologa-psicoterapeuta (attività libero-professionale in Ancona Civitanova Marche, Fabriano
● Responsabile scientifico del sito www.psicolinea.it
● Saggista e Blogger
● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale
● Conduzione seminari di sviluppo personale
● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici
● Esperienza in psicologia del lavoro (Orientamento e Selezione del Personale)
● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Scrive in un Blog sull'Huffington Post


Contatti e Consulenza con la Dr. G. Proietti

Per appuntamenti e collaborazioni professionali: 347 – 0375949 Ancona, Terni, Civitanova Marche Fabriano e via Skype
Tweets di @gproietti

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierla come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.