chirurgia estetica

Sono un ragazzo di 24 anni e da alcuni anni sono sempre più ossessionato dalla mia immagine. Mi guardo in continuazione allo specchio e la faccia che mi appare la vedo brutta e piena di difetti. Sono ricorso anche a due interventi di chirurgia estetica e ciò non ha fatto altro che peggiorare il mio stato tanto che ho consultato vari chirurghi per poter ritornare a come ero prima sebbene quella immagine io la detestassi. Tutti mi hanno detto che non si può tornare in dietro ma che anzi avrei dovuto rivolgermi ad un psicologo , da me sempre rifiutato. Ora, poichè la situazione è ulteriormente peggiorata dal momento che sento una forte depressione che mi porta ad isolarmi ed a piangere con qualche attacco di panico tanto che alcune volte ho la sensazione di precipitare in basso dove nessuno mi può aiutare!!! Si è conclusa da circa 8 mesi una storia e per me è una tragedia. Non riesco a farmene una ragione e sento che la mia vita non ha più senso senza di lei. Ma come è possibile? Tutti mi dicono che sono un bel ragazzo e che di ragazze ne troverò a centina; ma a me non interessa nessuna, perchè solo lei secondo me era riuscita a capirmi. Vi prego, aiutatemi! Altrimenti sento di impazzire!

Gentilissimo,

Tanto per cominciare devo sfatare due miti che lei si è creato: 1. che nessuno la possa capire 2. che lei abbia un aspetto estetico sgradevole.
Infatti:
1. L’ha già compresa perfettamente una ragazza, e questo significa che lei non è poi così ‘inintelligibile’. Come ce ne è stata una, ce ne potranno essere altre;
2. Se lei avesse l’aspetto esteriore che pensa di avere non avrebbe probabilmente avuto questa ragazza e nessuno le direbbe che è un bel ragazzo…

Dunque, il suo problema non riguarda il suo involucro esteriore, che probabilmente è già ottimo, ma quello che c’è dentro: lei ha una personalità troppo fragile, manca di autostima, probabilmente soffre di qualche fobia (dismorfofobia ed altre), ed ha uno stile di pensiero ossessivo, che non riesce a darle tregua e che la tormenta, interferendo pesantemente con la sua vita.

Tutto ciò per dirle che, se avesse provato con una psicoterapia, invece che con il chirurgo, oggi sarebbe non solo più felice, ma si sentirebbe anche molto più bello!

A mio avviso, non deve perdere altro tempo: scelga una persona in gamba e segua la terapia per almeno sei mesi/un anno.

Tanti auguri. Spero mi faccia avere buone notizie!

Dott.ssa Giuliana Proietti Ancona

Please follow and like us:

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
● Psicologa-psicoterapeuta (attività libero-professionale in Ancona Civitanova Marche, Fabriano
● Responsabile scientifico del sito www.psicolinea.it
● Saggista e Blogger
● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale
● Conduzione seminari di sviluppo personale
● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici
● Esperienza in psicologia del lavoro (Orientamento e Selezione del Personale)
● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Scrive in un Blog sull'Huffington Post


Contatti e Consulenza con la Dr. G. Proietti

Per appuntamenti e collaborazioni professionali: 347 – 0375949 Ancona, Terni, Civitanova Marche Fabriano e via Skype
Tweets di @gproietti

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierla come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.