amore

gentilissima dottoressa, ho un problema che si sta trascinando da almeno un mese.sono sposata da 2 annicirca e già il mio rapporto sta andando in crisi.il problema è prò di mio marito.dice di NN provare più l’amore che provava prima,nn vuole avere rapportisessuali,dice di essere confuso su ciò che prova per me,Io continuo a stargli vicino, a parlargli ,so che lui mi vuole bene lo vedo dalle piccole cose che faper me.il nostro è stato sempre un rapporto speciale fatto di complicità,allegria e tanto tanto amore.Io però adesso in questa situazione di incertezzzasoffro tanto,ho continui attacchi di ansia,perdita di peso e tanta sofferenzaperchè io lo amo come il primo giorno.ho pensato che ci fosse un’altra personama lui continua a dire di no e dice che devo avere fiducia in lui,Adesso hadeciso di voler stare un pò da solo,vuole trovare una sistemazione temporaneaper voler capire se quello che prova è veramente amore,vuol capire se si puòricominciare tutto.Io però ho una grande paura di perderlo,ho paura di staresenza di lui, ho paura che la sua decisione sia negativa.Tutti i giorni cercodi farmi forza e cercare sempre di stargli vicino senza rancore e cerco difargli capire l’amore che provo per lui,Non so più cosa poter fare.Per favore mi risponda, mi dia un consiglio,…mi aiuti.Grazie..Sara

Carissima Sara,

Direi che, in una rapporto di lunga durata, come spero e vi auguro sia il vostro, qualche sbandamento, qualche incertezza, o ‘bassa marea’, sia sempre possibile.
Dunque, accetti serenamente questo periodo di ‘riflessione’ che vuole prendersi suo marito, perché se si sente così confuso è giusto che gli venga data la possibilità di riflettere e di capire cosa vuole fare della sua vita. Tengo a precisare questo ultimo concetto: la SUA vita.
Lei, ovviamente, non può lasciarsi trascinare dalla corrente, se non altro per il rispetto di sé, che deve continuare ad avere e a mantenere anche in questa situazione obiettivamente difficile. Essergli vicino, dirgli di amarlo, quando lui invece sente di ‘non provare più l’amore’ è un comportamento masochistico che non viene a suo favore, in alcun modo. Per prima cosa, come le dicevo, per il rispetto di sé che lei deve mantenere anche nelle circostanze più avverse, poi perché, se anche lei riuscisse a far nascere in lui un senso di colpa nei suoi confronti, non sarà questo a tenervi insieme. Gli uomini, in questo, sono molto diversi dalle donne.
Una strategia che invece potrebbe essere vincente per fargli superare (nel modo da lei desiderato) questo periodo di crisi, potrebbe essere quella di dirgli: ok, pensaci. Fai pure con comodo, e quando sarai pronto torna da me: a quel punto ti dirò anche io cosa ho pensato e capito di noi in tutto questo periodo.
Sia sempre gentile, ma eviti di raccontargli di sé, mantenga il riserbo su ciò che fa e pensa, su dove va e chi frequenta. Sono strategie di seduzione, che si basano sul cercare di coinvolgere emotivamente il partner attraverso l’interesse, la gelosia, la curiosità, il mistero.
Tanti auguri, davvero.

Dott.ssa Giuliana Proietti

 

Please follow and like us:

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
● Psicologa-psicoterapeuta (attività libero-professionale in Ancona Civitanova Marche, Fabriano
● Responsabile scientifico del sito www.psicolinea.it
● Saggista e Blogger
● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale
● Conduzione seminari di sviluppo personale
● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici
● Esperienza in psicologia del lavoro (Orientamento e Selezione del Personale)
● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Scrive in un Blog sull'Huffington Post


Contatti e Consulenza con la Dr. G. Proietti

Per appuntamenti e collaborazioni professionali: 347 – 0375949 Ancona, Terni, Civitanova Marche Fabriano e via Skype
Tweets di @gproietti

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierla come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.