stress

Un lavoro che stressa o che deprime a cosa può portare?

Negli Stati Uniti, chi lavora nel campo dell’assistenza agli anziani, ai bambini e ai disabili è più esposto alla depressione. Lo studio mostra che la depressione colpisce il 10,8% di questa categoria professionale e il 10,3 % del personale che lavora nella ristorazione. Le categorie meno esposte alla depressione sono quelle di architetti e ingegneri (4,3%). I dati indicano che in media il 7% dei lavoratori di età compresa fra i 18 ed i 64 anni hanno dichiarato di aver avuto una forte depressione l’anno precedente. Sebbene la percentuale dei depressi era più alta fra i disoccupati e fra i lavoratori part-time, il 52,4% dei lavoratori che hanno dichiarato di aver avuto questi episodi depressivi (della durata di oltre due settimane) nell’anno precedente, erano lavoratori full-time. Ma la depressione costa ed in America si stima che questi depressi producono perdite di produttività pari a $ 36,6 miliardi per anno. Per migliorare la produttività dunque e diminuire questi costi, occorre cercare di fare prevenzione, il che, dice lo studio americano, serve anche per migliorare la qualità della vita delle persone e delle loro famiglie.

Ma ecco la classifica dei lavoratori più depressi:

— Cure alla persona….. 10.8 %
— Cuochi e camerieri ……10.3 %
— Servizi sociali e di comunità…….9.6 %
— Operatori nel settore della salute pubblica….9.6 %
— Lavoratori nel campo artistico, design, sport e comunicazione……9.0 %
— Formazione, Addestramento, Biblioteche…..8.7 %
— Vendita e Finanziarie 6.7 %
— Settore Legale e Trasporti………..6.4 %
— Management ……….5.8 %
— Imprese agricole……..5.6 %
— Costruzioni…………4.8 %
— Manutenzione e Riparazioni…4.4 %
— Scienze sociali…4.4 %
— Ingegneri e Architetti…4.3 percent

Fonte: Reuters

Dott.ssa Giuliana Proietti Ancona

Please follow and like us:

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
● Psicologa-psicoterapeuta (attività libero-professionale in Ancona Civitanova Marche, Fabriano
● Responsabile scientifico del sito www.psicolinea.it
● Saggista e Blogger
● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale
● Conduzione seminari di sviluppo personale
● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici
● Esperienza in psicologia del lavoro (Orientamento e Selezione del Personale)
● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Scrive in un Blog sull'Huffington Post


Contatti e Consulenza con la Dr. G. Proietti

Per appuntamenti e collaborazioni professionali: 347 – 0375949 Ancona, Terni, Civitanova Marche Fabriano e via Skype
Tweets di @gproietti

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierla come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.