Innamorata di un playboy – Consulenza on line

playboy

Gentile dottoressa,
Credo di avere problemi con gli uomini, ma non so se sono io a crearmeli..o meglio a cercare appositamente quelli sbagliati..Dopo una relazione di 8 anni,chiusa da me perchè non tolleravo piu’ umiliazioni e violenze psicologiche,ho conosciuto e a volte frequentato alcuni uomini. Pero’ ogni volta mi rendevo conto della poca voglia da parte loro di un’eventuale relazione..pare vada di moda ‘ l’amicizia particolare’.I o, non trovandomi d’accordo ho sempre evitato certi pseudo rapporti.Due mesi fa è entrato nella mia vita G., tre anni meno di me, apparentemente(ma solo apparentemente) molto sicuro di sè ed anche molto simpatico ed estroverso.Sapevo che gli amici lo chiamano il Don Giovanni, ma non ho dato peso.Abbiamo iniziato a vederci, chiacchere, pizze in macchina e dopo 4 o 5 volte il primo bacio..insomma, tutto per gradi. Ho messo in chiaro che non ero una di una sera e lui era d’accordo, se fossimo stati bene, ad iniziare un rapporto serio.Poi pero’ si è immischiata una del gruppo, B che ha detto agli altri che si vedeva anche lei con lui, che era un poco di buono e che io ero una…diciamo poco seria…mi è preso un colpo,ho chiesto chiarimenti a lui che ha negato, poi anche lei ha detto che non era vero.Insomma,nel gruppo (nel quale io sono un po’ marginale) è successo un putiferio anche perchè lei ha detto cose pesanti su di lui. Pero’, nonostante lui mi abbia subito detto che tra noi era tutto ok si è allontanato e non ci vediamo da soli da un mese. Iosono in uno stato pietoso da troppo ormai e non riesco a riprendere la mia gioia di vivere, al lavoro è tutto difficile e dormo poco e male. Ho chiesto spiegazioni a lui,ma evita di satre solo con me e non parla,mi ha solo detto, 3 settimane fa, che lui non aveva mai parlato di un’eventuale relazione con me e che tra noi non c’era proprio nulla a parte il sesso.. il tutto senza mai guardarmi in faccia e cercando di abbracciarmi.Io ho detto lui che gli avrei voluto rompere la faccia e che se voleva farmi soffrire c’era riuscito..poi sono scoppiata a piangere, cosa che non faccio mai..Mi sono sentita anche violenta, è vero che l’avrei voluto prendere a schiaffi e mi sono accorta che non era normale essere così ‘rabbiosa’ per me.Insomma, ho la vita sconvolta e i primi giorni ho urlato nel sonno per 4 notti consecutive… anche questa una novità, non ho mai parlato nel sonno neanche da bambina.2 venerdì fa siamo usciti io ,lui e un amico, G. ha accettato l’invito sapendoche c’ero io e poi ha fatto una sorta di scenata di gelosia per un amico che ho incontrato. Poi di nuovo silenzio..Peggio ancora. con B. che, ha detto tutte quelle cose orrende, lui non solo è tranquillo, ma ride e scherza come se niente fosse.Se lei non c’è lui con me fa il tranquillo, se arriva lei mi tratta da schifo..non capisco cosa ci sia sotto, questo mi fa stare ancora peggio.Intanto mi sono allontanata e l’ho rivisto ieri dopo 10 giorni…mai l’avessi fatto!C’era anche lei e lui non mi ha neanche salutata, poi ha iniziato a fare lo spiritoso con lei,io ero un fantasma..ho fatto finta di nulla ma appena ho potuto sono scappata e ho pianto per un’ora.Forse avrei divuto non cedere al suo corteggiamento che è durato 2 mesi,nonostante i miei ‘no’ giornalieri, e dare retta a chi lo chiama ‘DonGiovanni’. Pero’ temo che se ora si facesse vivo, nonostante tutto, passerei sopra quello che è successo..non so se sia amore, ma di sicuro ho le ruote sgonfie, le borse sotto gli occhi e qualche chilo di meno, ho come la sensazione di essere stata travolta da un treno e sembra che la vita scorra senza che me ne accorga, mi scivola tutto addosso, tranne lui.Mi trascino nei giorni, non rido e tutto mi pesa o mi annoia. Cosa posso fare per riuscire ad uscire da questa situazione?Non voglio mollare tutto e non vedere piu’ le altre persone del gruppo, pero’ è troppo doloroso stare a guardare lui che non mi vede neanche o, peggio, che ride e scherza con lei… Non sono sicura di farcela da sola..Grazie dell’ascolto..scrivere serve anche a riflettere

Gentilissima,

E’ vero: scrivere serve anche per riflettere e per capire se e dove si è sbagliato. Cercherò dunque di approfondire la sua riflessione con qualche personale osservazione. Anzitutto, mi sembra che lei abbia mal riposto la sua fiducia. Converrà con me che non serve, al cospetto di un playboy, mettere le mani avanti, dicendo ‘non sono una donna per una sera’ … Del resto, se quest’uomo ha la fama del playboy, deve essersela in qualche modo guadagnata. C’è però un’altra domanda che mi pongo: è sicura che questo suo violento ‘colpo di fulmine’, questo innamoramento improvviso sia reale ? Non potrebbe essere una via di fuga, una spiegazione razionale da utilizzare con sé stessa, per giustificare quella che può essere stata, ai suoi stessi occhi, una incauta ‘leggerezza’? Infine, il tipo sarà pure un playboy, ma se la tratta come racconta nella lettera in presenza dell’altra donna, mi chiedo se il nostro ‘sciupafemmine’ non stia pensando di cambiare vita, mettendo la testa a posto, ahimé, in favore dell’altra. In ogni caso, tutte le esperienze servono per imparare a non sbagliare ancora: la prenda come una lezione di vita e guardi avanti.
Cari saluti e auguri.

Dott.ssa Giuliana Proietti Ancona

Please follow and like us:

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
Psicoterapeuta Sessuologa
ANCONA FABRIANO CIVITANOVA MARCHE
Per appuntamenti: 347 0375949 - g.proietti@psicolinea.it

E' possibile anche fissare degli appuntamenti Via Skype.
https://www.psicolinea.it/sostegno-psicologico-distanza/

Per leggere il CV:
https://www.psicolinea.it/dr-giuliana-proietti_psicologa_sessuologa_ancona/

Per vedere dei videofilmati su YouTube
https://www.youtube.com/user/RedPsicCdt

Per la pagina Facebook
https://www.facebook.com/Giuliana.Proietti.Psicosessuologia

Per il Profilo Facebook
https://www.facebook.com/giuliana.proietti.psicologa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace Psicolinea? Seguici anche sui Social ;-)

RSS
Facebook
YouTube
Instagram