lei fa da se

Cara dottoressa.
sono Marco, da pochi giorno sto con una ragazza di 23 (io 32) è mi sembra siascoppiato un grande amore. Da premettere che da pochi mesi sono stato lasciatoda una con cui stavo o credevo di stare organzizando il matrimonio (poi leiinvaghita di un altro è andata via). Dopo 2,5 mesi di conoscenze varie (nientedi importante) ho conosciuto questa ragazza.. Ed è stato colpo di fulminereciproco. In pochi giorni stiamo bruciano le tappe e lei che era quasiinesperta mi dice qualche no, poi si lascia andare. C’è molto trasporto,passione.. Ci ha preso di brutto. La mia preoccupazione è che lei ha avuto ragazzi che non dimostravano di desiderarla o non la desideravano affatto. In questi ultimi anni ha fatto spessissimo da sola. Ed ora quando la tocco o le bacio il clitoride lei sembra stia raggiungendo l’orgasmo, ma poi si blocca…Le ho chiesto di ridurre un po’ la masturbazione e di stare serena e tranquilla. Di disabituarsi all’autoerotismo.. Credo, poi, che la cosa potrà superarla quando inizieremo ad avere un rapporto completo.. Per il momento cosa faccio, secondo lei??Grazie della disponibilità e del lavoro di volotariato che prestate.

Caro Marco,

Le cose verranno con sé, stia tranquillo. Per quanto riguarda l’autoerotismo di lei, lasci che sia la sua ragazza a decidere se continuare o smettere… Il suo autoerotismo ‘privato’ non può, in ogni caso ed in nessun modo, interferire col vostro rapporto di coppia.
Se la sua ragazza ‘si blocca’, le cause possono essere diverse: mancanza di tranquillità, ansia da prestazione, pensieri interferenti, sensi di colpa ecc.
Le consiglierei dunque di evitare di informarsi e di discutere sulla vita intima della sua ragazza, anche se, mi pare, l’idea che la sua lei possa coltivare delle fantasie e dei piaceri privati, ‘non controllabili’, la mette un po’ in ansia. Ma questo è un problema che riguarda lei, Marco, non la vostra coppia.
Cari saluti.

Dott.ssa Giuliana Proietti Ancona

Please follow and like us:

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
● Psicologa-psicoterapeuta (attività libero-professionale in Ancona Civitanova Marche, Fabriano
● Responsabile scientifico del sito www.psicolinea.it
● Saggista e Blogger
● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale
● Conduzione seminari di sviluppo personale
● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici
● Esperienza in psicologia del lavoro (Orientamento e Selezione del Personale)
● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Scrive in un Blog sull'Huffington Post


Contatti e Consulenza con la Dr. G. Proietti

Per appuntamenti e collaborazioni professionali: 347 – 0375949 Ancona, Terni, Civitanova Marche Fabriano e via Skype
Tweets di @gproietti

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierla come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.