Perdere la verginità: una bella esperienza – Consulenza online

Perdere la verginità: una bella esperienza – Consulenza online

Consulenza online GP
TERAPIE INDIVIDUALI E DI COPPIA ONLINE
Tel. 347 0375949

Ciao,
sono Federica 15 anni. Da qualche mese ho perso la verginità col mio ragazzo.
Ho voluto rendere partecipe mia madre della bella esperienza e…apriti cielo! mi ha fatta una filippica che non vi dico…che sono irresponsabile, che sono troppo giovane, che lei sognava di sapermi vergine fino al matrimonio e che l’ho delusa e via di seguito di questi discorsi..che lei era contenta quando mi aveva portata alla prima visita ginecologica a 14 anni e che aveva constatato che ero vergine e che ora mi ci doveva riportare visto che ho una attività sessuale, che si vergogna a dirlo al ginecologo! insomma una scena solo perchè ho fatto l’amore col mio ragazzo! non con uno qualunque! non capisco veramente la reazione di mia madre. E’ vero che agli occhi dei genitori sembriamo piccole, ma appunto “sembriamo”, anche quando non lo siamo più e abbiamo una nostra identità e vita sessuale! anche la masturbazione è sempre stata vista come un tabù da mia madre! insomma dovrei essere una ragazza insensibile agli ormoni e all’amore? Ma perchè si deve essere cosi cieche come mia madre??

Psicolinea 2001-202120+ anni con Psicolinea
Informazioni, Ispirazioni, Supporto
Chiedi una Consulenza online su questo Sito,

... è gratis!
Ti risponderemo in un articolo a te dedicato su Psicolinea.it!

Chiedi una Consulenza Gratuita

PSICOLOGIA - PSICOTERAPIA - SESSUOLOGIA

A19

Depressione post partum: di cosa si tratta?
Depressione post partum: di cosa si tratta? Come si sentono le donne dopo il parto? La maggior parte delle nuove ...
Dr. Walter La Gatta
Psicoterapeuta Sessuologo Dr. Walter La Gatta ♦♦♦ Iniziare una Psicoterapia con il Dr. Walter La Gatta: informazioni pratiche Visita il ...
Essere sereni a tavola: necessario per la buona dieta dei bambini
Essere sereni a tavola: necessario per la buona dieta dei bambini I genitori che lottano per convincere i .figli a ...
La scelta del cibo riflette dei tratti di personalità
La scelta del cibo riflette dei tratti di personalità John Hayes, professore associato di scienze alimentari presso la Pennsylvania State ...
Uomini, muscoli e disturbi alimentari
Uomini, muscoli e disturbi alimentari L'immagine ideale del corpo maschile può dipendere dall'orientamento sessuale? Ad esempio, la classica ricerca di ...
Disturbi alimentari e minoranze sessuali
Disturbi alimentari e minoranze sessuali Sebbene gli individui che si identificano in una minoranza sessuale siano percentualmente pochi, rispetto alla ...
Il senso del pudore
Il senso del pudore Il pudore si addice a tutti: bisogna tuttavia saperlo vincere, pur senza mai perderlo. Charles-Louis de ...
Quando le insegnanti abusano degli allievi
Quando le insegnanti abusano degli allievi Più di 100 donne sono state condannate per reati sessuali nel 2015. Le cifre, ...
Parlare di sesso con i figli
Parlare di sesso con i figli I genitori in genere provano imbarazzo quando devono parlare con i figli di argomenti ...
carteggio Freud Einstein
Freud e Einstein contro la guerra: una nuova iniziativa Pochi mesi prima che Adolf Hitler iniziasse il suo periodo di ...
Freud e Jung al Congresso di Weimer 1911
Freud e Jung al Congresso di Weimer 1911 Gli storici della psicoanalisi ritengono che Jung sia stato determinante nella posa ...

Cara Federica,

Partiamo dalla tua ultima considerazione. Nessun umano ha il privilegio, su questa terra, di assecondare gli ormoni a suo piacimento, altrimenti tutti si accoppierebbero con (quasi) tutti, non vi sarebbero più coppie stabili, né famiglie. L’organizzazione umana della società si basa proprio su questo preciso tabù per cui, reprimendo le nostre pulsioni, creiamo strutture sociali funzionali all’adattamento della nostra specie su questo pianeta.

Non mi sembra dunque un buon argomento quello di reclamare il tuo diritto alla “vita ormonale”. Diversa cosa è l’amore: credo sia giusto che tu possa sperimentare le tue relazioni amorose, accedendo anche, perché no, alla vita sessuale, che dell’amore è il naturale complemento (e che, tuttavia, non è necessariamente sinonimo di penetrazione).  Una ragazza giovane ed inesperta della vita (lo prova il fatto che vai ancora dalla ginecologa insieme a tua madre) non dovrebbe avvicinarsi al sesso con tanta ingenuità: fare sesso col tuo ragazzo infatti potrebbe essere una cosa bellissima, ma anche avere delle conseguenze nella tua vita che tu al momento non riesci neanche ad immaginare, sia sul piano delle malattie a trasmissione sessuale, sia sul piano di una possibile gravidanza precoce (e conseguenze del caso).

Le preoccupazioni di tua madre dunque sono più che giustificate, anche se male indirizzate. Il timore infatti non dovrebbe essere quello di doverlo dire al ginecologo, così come l’aspettativa non può essere che tu rimanga vergine fino al matrimonio… Quanto alla masturbazione, anche su questo non c’è nulla di male nel praticarla, ma ci si aspetterebbe un minimo di riservatezza, così come avviene quando ti occupi delle tue cose più intime.

Non vorrei che tu, sentendoti ormai grande, magari perché hai visto tante scene hard su YouPorn, tenda a banalizzare il sesso e non ti renda conto che nella vita reale le implicazioni che riguardano la sessualità sono molteplici, fra cui vi è anche la molto frequente difficoltà a parlarne con i propri genitori. Forse vi farebbe bene andare insieme, madre e figlia, da un sessuologo, affinché possiate essere aiutate a parlare liberamente di questi problemi, che non devono essere tabù, come per tua madre, ma neanche banalità, come invece mi sembra sia per te: ogni cosa va affrontata nel giusto modo, anche usando le giuste parole.

Buone cose.

Dr. Giuliana Proietti

 

Dr. Giuliana Proietti

YouTube player

Costo della Terapia online, Individuale e di Coppia, 70 euro

Immagine
Pexels

YouTube player

Costo della Terapia, Individuale e di Coppia, 70 euro

Dr. Giuliana Proietti



20+ anni di Psicolinea:
Informazioni, Ispirazioni e Supporto

Psicolinea 2001-2021Costo della Terapia online, Individuale e di Coppia, 70 euro

YouTube player

I Social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *