Adolescenti con comportamenti sessuali ad alto rischio

comportamenti sessuali

Gli adolescenti che hanno degli atteggiamenti sessuali ad alto rischio si attraggono fra loro. Queste sono le conclusioni di uno studio condotto dai ricercatori della University of Illinois di Chicago pubblicato nel numero Maggio/Giugno 2007 del Child Development.
Lo studio ha analizzato i dati di 1.350 giovani fra i 15 ed i 18 anni, studenti, di entrambi i sessi, che prendono parte allo studio nazionale su individui famiglie, scuola, aspetti di comunità, salute pubblica ecc., denominato National Longitudinal Study of Adolescent Health. Per definire un ‘comportamento sessuale ad alto rischio’ si è usato il criterio del numero dei partners con i quali l’adolescente ha avuto rapporti sessuali senza usare il preservativo (rischio di contrarre l’AIDS o altre malattie sessualmente trasmesse).

Si è visto così che sono soprattutto i coetanei ad influenzare i comportamenti degli adolescenti: se un ragazzo ha degli amici che fanno sesso senza preservativo, tende ad adottare lo stesso comportamento. L’effetto-imitazione è più forte per le femmine che per i maschi. Un’altra scoperta dello studio è che i ragazzi selezionano, nel gruppo, gli amici che sono loro più simili, che presentano gli stessi atteggiamenti. Chi ad esempio pensava che fare sesso poteva produrre effetti indesiderabili, sceglieva amici che avevano la stessa convinzione. Questo accade sia per i maschi sia per le femmine, ma di meno fra gli adolescenti ispanici. Per fare prevenzione dunque, dice il Professore associato di psichiatria David B. Henry, presso la University of Illinois di Chicago, occorre utilizzare i leader naturali che si formano nei gruppi adolescenziali e soprattutto intervenire sul comportamento sessuale delle ragazze.

Fonte: Child Development, Vol. 78, Issue 3, Peer Selection and Socialization Effects on Adolescent Intercourse without a Condom and Attitudes about the Costs of Sex by Henry, DB, Schoeny, ME, Deptula, DP, and Slavick, JT (University of Illinois at Chicago). Copyright 2007

via Eurekalert
Link: Society for Research in Child Development

Dott.ssa Giuliana Proietti Ancona

 

Adolescenza

Editore: Xenia, Collana: I tascabili
Anno edizione: 2004 Pagine: 128 p., Brossura
Autori: Giuliana Proietti – Walter La Gatta
YouTube player
YouTube player
YouTube player
YouTube player

About

Leggi anche:  Sexting: vantaggi e pericoli

Psicolinea ti consiglia anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *