mondo virtuale

Secondo il sesto studio annuale sulle influenze di Internet nella vita reale, condotto dalla USC-Annenberg School Center per il Futuro Digitale, il 43 per cento degli utilizzatori di Internet che sono membri di comunità on line affermano di sentire un senso di appartenenza del tutto simile a quello che hanno nelle loro comunità ‘reali’.
La Rete è stata fonte di intrattentimento, informazione, comunicazione sin dalla sua apertura al pubblico, nel 1994, ma solo ora riusciamo a misurarne la portata e a scoprire le nuove direzioni in cui sta Internet sta traghettando i suoi utenti. Lo studio si avvale del lavoro di oltre 2.000 persone che negli USA prendono regolarmente contatto, ogni anno, con le stesse famiglie, per capire come la tecnologia online stia cambiando la loro vita.
Si è visto così che Internet sta entrando sempre di più nella vita reale delle persone, attraverso siti personali, blogs, comunità online.
Le comunità infatti sono online, ma gli effetti che producono riguardano la vita reale. Più di un quinto dei membri di comunità on line (20,3 per cento) almeno una volta l’anno effettuano nella vita reale delle azioni legate alla loro vita di comunità virtuale. (Come si sa una comunità virtuale è una comunità di utenti di Internet che condividono idee, progetti, interessi attraverso una esclusiva comunicazione on line, cioè sono individui che non si conoscono personalmente).
Questo vale soprattutto per l’attivismo sociale. Due terzi dei membri delle comunità on line che si occupano di problemi sociali (64,9 per cento) affermano di interessarsi di cause che non conoscevano prima di entrare in contatto con il gruppo di utenti della propria comunità su Internet. Più del 40 per cento (43,7 per cento) si occupano maggiormente di problemi sociali da quando hanno iniziato a frequentare i gruppi on line. Il 56,6 per cento di questi utenti si collegano almeno una volta al giorno, ed interagiscono con gli altri membri collegati nello stesso momento ( 70,4 per cento).
Negli Stati Uniti il numero di persone che hanno un Blog su Internet è più che raddoppiato in tre anni (ora 7,4 per cento di utilizzatori, il 3, 2 per cento nel 2003). Il numero di utilizzatori che si occupano del loro sito Internet continua a crescere (ore 12,5 per cento degli utilizzatori).

In Rete ci si costruiscono reti di amicizie che poi spesso di incontrano di persona (1,6 persone nuove conosciute di persona dopo un incontro in Rete, dicono le statistiche per il 2006).

Nel 2006, il 37,7 per cento degli utilizzatori di Internet concordano che, da quando hanno cominciato a fare incontri on line, comunicano anche di più con i loro familiari e con gli amici e che questo non riduce il tempo speso nei consueti incontri faccia-a-faccia.

Fonte: Medical News Today

Link: University of Southern California

Dott.ssa Giuliana Proietti Ancona
Psicolinea

Please follow and like us:

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
● Psicologa-psicoterapeuta (attività libero-professionale in Ancona Civitanova Marche, Fabriano
● Responsabile scientifico del sito www.psicolinea.it
● Saggista e Blogger
● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale
● Conduzione seminari di sviluppo personale
● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici
● Esperienza in psicologia del lavoro (Orientamento e Selezione del Personale)
● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Scrive in un Blog sull'Huffington Post


Contatti e Consulenza con la Dr. G. Proietti

Per appuntamenti e collaborazioni professionali: 347 – 0375949 Ancona, Terni, Civitanova Marche Fabriano e via Skype
Tweets di @gproietti

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierla come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.