innamorata

Innamorata del capo

Buongiorno, Il mio problema è il seguente: sono innamorata del mio capo. Lui lo è stato di me, ora ha un sacco di confusione in testa e non vuole vedere nessuno, nemmeno me. Risponde raramente al tel e ai miei sms. Comprendo il suo momento di confusione legati alla sua vita e al lavoro, razionalmente ci arrivo e cerco di rispettare il suo desiderio di solitudine. Ma non ho pace, per trovare un po’ di quiete dovrei stare lontana 24 ore al giorno sia dal lavoro che da casa mia. Come posso sopravvivere a questa situazione di incertezza che potrebbe risolversi in qualsiasi modo? Cerco solo qualche ora di pace nella mia giornata, ma non la trovo. Amici lontano che lavorano, con la mia famiglia non ho un rapporto così confidenziale per poterm parlare e trovare un po’ di affetto e comprensione, devo fingere che vada tutto bene. Ora come ora non posso cambiare lavoro, quindi passerei del tempo con il mio capo che cerca di evitarmi e quindi non ho voglia di rientrare dopo le ferie. Non pretendo certo che lui mi ami per forza, vorrei fare qualcosa per me, per stare un po’ meglio di come sto ora. Mi sforzo di vivere la mia vita e di fare delle attività, ma negli ultimi tempi il dolore è insopportabile. Chiedo un consiglio. Grazie infinite. Paola

Gentilissima,

Purtroppo non c’è un rimedio, né psicologico, né farmacologico, per i mali d’amore. Come per l’influenza, occorre sopportarli, fino a che passano da soli e, piano piano, si torna ad un nuovo equilibrio. Nel suo caso specifico però mi chiederei se questo suo innamoramento tardivo, capace di produrre stati ansiosi e pensieri ossessivi così dolorosi, non sia una reazione al rifiuto ottenuto (quando lui era innamorato di lei infatti, e lo dimostrava, lei era del tutto in pace con sé stessa…)
Cordialmente,

Dr. Giuliana Proietti, psicoterapeuta, Ancona

Immagine:Wikimedia

Author Profile

Dr. Giuliana Proietti
Dr. Giuliana Proietti
● Psicologa-psicoterapeuta (attività libero-professionale in Ancona e Terni)
● Responsabile scientifico del sito www.psicolinea.it
● Saggista e Blogger
● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale
● Conduzione seminari di sviluppo personale
● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici
● Esperienza in psicologia del lavoro (Orientamento e Selezione del Personale)
● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Scrive in un Blog sull'Huffington Post


Contatti e Consulenza con la Dr. G. Proietti

Per appuntamenti e collaborazioni professionali: 347 – 0375949 Ancona, Terni, Civitanova Marche e via Skype
Tweets di @gproietti

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierla come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

One thought on “Innamorata del Capo – Consulenza online”

  1. Salve, anch’io ho lo stesso problema o meglio simile….è più un innamoramento-ricerca del padre
    Ho pensato di risolverlo cambiando lavoro e infatti è un anno e mezzo che lavoro da un’altra parte ma lo penso sempre ; non lo chiamo, non gli scrivo , nulla insomma ma da quando mi ha cercata perché vorrebbe riassumermi è un disastro…penso sempre a lui e alla possibilità di tornare indietro.Dove lavoro ora ci sono problemi legati alla liquidità dell’azienda pertanto tornare sarebbe anche una necessità ma finirei per rivivere in pieno l’inferno.
    Mi dia un consiglio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.